Chief Bender

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chief Bender
Chief Bender, Philadelphia Athletics pitcher, by Paul Thompson, 1911.jpg
Bender nel 1911.
Nome Charles Albert Bender
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte destro
Tira destro
Debutto in MLB 20 aprile 1903 con i Philadelphia Athletics
Partite vinte-perse 212-127
Media PGL (ERA) 2.46
Strikeout (SO) 1711
Ruolo Lanciatore
Ritirato 1925
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1953)
Carriera
Squadre di club
1903-1914Philadelphia Athletics
1915Baltimore Terrapins
1916-1917Philadelphia Phillies
1925Chicago White Sox
Palmarès
World Series 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 ottobre 2015

Charles Albert "Chief" Bender (Contea di Crow Wing, 5 maggio 1884Filadelfia, 22 maggio 1954) è stato un giocatore di baseball statunitense di ruolo lanciatore nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1953.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attivo nei primi due decenni del ventesimo secolo, nel 1911, Bender pareggiò un record lanciando tre gare complete in una singola edizione delle World Series. Concluse la carriera con un record di vittorie di 212-127 e tre titoli delle World Series, tutti con i Philadelphia Athletics, nel 1910, 1911 e 1913. In seguito fu allenatore nelle major league.[1] Entrò nella Baseball Hall of Fame nel 1953 e morì poco dopo la sua cerimonia di introduzione l'anno seguente.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Philadelphia Athletics: 1910, 1911, 1913

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kashatus, William C. (2006). Money Pitcher: Chief Bender and the Tragedy of Indian Assimilation. Penn State Press. ISBN 978-0-271-02862-0. p. 146

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN8531109 · LCCN: (ENno2002098042 · GND: (DE131849840