Bill Terry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bill Terry
1937 All-Star managers.jpg
Terry (destra) all'All-Star Game 1937
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Prima base, Manager
Ritirato 1936 (giocatore)
1941 (manager)
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1954)
Carriera
Squadre di club
1923-1936New York Giants
Carriera da allenatore
1932-1941New York Giants
Statistiche
Batte sinistro
Lancia sinistro
Media battuta ,341
Valide 2 193
Punti battuti a casa 1 078
Fuoricampo 154
Palmarès
World Series 1
All-Star 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2017

William Harold Terry, soprannominato "Memphis Bill" (Atlanta, 30 ottobre 1898Jacksonville, 9 gennaio 1989), è stato un giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di prima base nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1954.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Terry debuttò nella MLB, passando i primi anni di carriera come riserva del futuro membro della Hall of Fame George Kelly. La prima stagione di alto livello fu nel 1927 quando ebbe una media battuta di .326, con 20 fuoricampo e 121 punti battuti a casa (RBI), finendo 13º nel premio di MVP della National League e chiudendo i suoi giorni da riserva. Nelle successive due stagioni, Terry batté con .326 nuovamente nel 1928 con 101 RBI e poi con .372 nel 1929 con 117 RBI, finendo terzo nel premio di MVP.

Nel 1930, Terry ebbe una stagione storica guidando la National League con .401 in battuta, il primo giocatore a battere sopra .400 da Rogers Hornsby nel 1925 e l'ultimo della storia ad esservi riuscito nella NL. Solo Ted Williams dei Boston Red Sox della American League nel 1941 è riuscito a battere con .400. Terry guidò anche la lega con 254 valide un record della NL condiviso con Lefty O'Doul nel 1929. Quell'anno non fu assegnato dalla lega alcun premio di MVP, ma a Terry fu assegnato il titolo di miglior giocatore della NL da The Sporting News.

Nel 1933, nel doppio ruolo di giocatore/manager, Terry conquistò le World Series con i Giants battendo in finale i Washington Senators.[1][2] Il suo ultimo anno da giocatore fu quello del 1936 e quello da manager quello del 1941. Nel 1999, The Sporting News inserì Terry al 59º posto nella classifica dei migliori cento giocatori di tutti i tempi[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants: 1933

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1933-1935
  • Miglior battitore della National League: 1
1930

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1933 World Series, Baseball Reference. URL consultato il 4 agosto 2017.
  2. ^ (EN) History of the World Series - 1933, The Sporting News. URL consultato il 4 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2011).
  3. ^ (EN) Baseball's 100 Greatest Players, baseball-almanac.com. URL consultato il 17 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38597117 · LCCN (ENn94001127