Rod Carew

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rod Carew
Rod Carew 2008.jpg
Carew nel 2008.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte sinistro
Tira destro
Debutto in MLB 11 aprile 1967 con i Minnesota Twins
Media battuta (AVG) .328
Fuoricampo (HR) 92
Punti battuti a casa (RBI) 1.015
Ruolo Prima base, Seconda base
Ritirato 1985
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1991)
Carriera
Squadre di club
1967-1978Minnesota Twins
1979-1985California Angels
Carriera da allenatore
1992-1999California Angels
2000-2001Milwaukee Brewers
Palmarès
MVP dell'American League 1
All-Star 18
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 ottobre 2015

Rodney Cline "Rod" Carew (Gatún, 1º ottobre 1945) è un ex giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense di ruolo prima e seconda base che ha giocato nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1991.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Carew giocò come professionista dal 1967 dal 1985 per i Minnesota Twins e i California Angels, venendo convocato per l'All-Star Game in ogni singola stagione della carriera eccetto l'ultima. Pur non eccellendo mai nei fuoricampo (ne fece registrare solamente 92 su 3.053 battute valide in carriera), fu un battitore consistente, sia destro che sinistro. Nel 1977 fu premiato come MVP dell'American League, quando batté con una media di .388, la miglior dai tempi di Ted Williams nel 1957. Nell'estate del 1977, Carew apparve sulla copertina di Time col titolo di "Miglior battitore del Baseball".[1] Dopo la carriera da giocatore fu il manager degli Angels e dei Milwaukee Brewers. Nel 1999, The Sporting News lo inserì al 61º posto nella classifica dei migliori cento giocatori di tutti i tempi[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1967–1984
  • Miglior battitore dell'American League: 7
1969, 1972–1975, 1977, 1978

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Baseball's Best Hitter (Cover), in Time, 18 luglio 1977. URL consultato il 17 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2012).
  2. ^ (EN) Baseball's 100 Greatest Players, baseball-almanac.com. URL consultato il 17 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN77602540 · ISNI (EN0000 0000 2199 6143 · LCCN (ENn80001230