Judy Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Judy Johnson
Judy Johnson 1924.jpg
Johnson nel 1924
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Terza base
Ritirato 1937
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1975)
Carriera
Squadre di club
1921–1929, 1931–1932 Hilldale Club
1929–1930, 1937 Homestead Grays
1932–1936 Pittsburgh Crawfords
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Statistiche aggiornate al 29 maggio 2019

William Julius "Judy" Johnson (Snow Hill, 26 ottobre 1899Wilmington, 15 giugno 1989) è stato un giocatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di terza base nelle Negro League. È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1975.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Johnson giocò per 17 stagioni nelle Negro League dal 1921 al 1937. Di corporatura minuta, non batté mai di potenza ma ebbe successo come battitore di contatto e come difensore, tanto da essere ricordato come il miglior terza base della storia delle Negre League. Dal 1921 al 1929, Johnson fu membro degli Hilldale Daisies, di cui in campo divenne il leader. Grazie alle sue prestazioni la squadra vinse tre pennant della Eastern Colored League e nel 1925 le Colored World Series.[1] Dopo essere stato giocatore e manager degli Homestead Grays, fece ritorno ai Daisies all'inizio degli anni trenta, dopo di che firmò con i Pittsburgh Crawfords. La squadra di Pittsburgh del 1935 è considerata la migliore nella storia delle Negro League. Si ritirò nel 1937 dopo avere fatto un breve ritorno ai Grays.

Dopo il ritiro come giocatore, Johnson divenne un osservatore per le squadre della Major League Baseball. Fu assunto come assistente allenatore dei Philadelphia Athletics nel 1954, diventando uno dei primi afroamericani a firmare per allenare una squadra della MLB.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

  • Negro League World Series: 1
Hilldale Club: 1925

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Negro League All-Star: 2
1933, 1936

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Negro League World Series (PDF), Center for Negro League Baseball Research. URL consultato il 29 maggio 2019.
  2. ^ BASEBALL HALL OF FAMER 'JUDY' JOHNSON DIES, Washington Post, 17 giugno 1989. URL consultato il 29 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38620115 · ISNI (EN0000 0000 3568 4001 · LCCN (ENn95037594 · WorldCat Identities (ENn95-037594