Wee Willie Keeler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Willie Keeler
Willie Keeler.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Esterno
Ritirato 1910
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1939)
Carriera
Squadre di club
1892-1893 New York Giants
1893 Brooklyn Grooms
1894-1898 600px vertical trisection Black White HEX-FF8000.svg Baltimore Orioles
1899-1902 Brooklyn Superbas
1903-1909 New York Highlanders
1910 New York Giants
Statistiche
Batte sinistro
Lancia sinistro
Media battuta ,341
Valide 2 932
Punti battuti a casa 810
Fuoricampo 33
Basi rubate 495
Statistiche aggiornate al 12 ottobre 2017

William Henry Keeler (Brooklyn, 3 marzo 1872Brooklyn, 1º gennaio 1923) è stato un giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di esterno nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1939.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Keeler iniziò la carriera come terza base con i New York Giants nel 1892, passando dopo breve tempo nel ruolo di esterno. Dopo avere giocato nel 1893 con i Los Angeles Dodgers, nel 1894 passò ai Baltimore Orioles con cui vinse tre pennant della National League consecutivi. Nel 1898 batté 206 singoli, un primato che resistette per oltre un secolo prima di essere battuto da Ichirō Suzuki. Uno dei migliori battitori della sua epoca, al momento del ritiro le sue 2.932 valide erano il terzo risultato di tutti i tempi dietro a Cap Anson e Jake Beckley. Nel 1897, Keeler iniziò la stagione con una striscia di 44 gare consecutive con almeno una valida, battendo il precedente record di 42, stabilito Bill Dahlen. Keeler aveva battuto una valida nell'ultima gara della stagione 1896, dandogli un primato di 45 gare. Questo fu superato da Joe DiMaggio nel 1941 che giunse a quota 46. Nel 1978, Pete Rose pareggiò le 44 di Keeler. Nessun altro nella storia della MLB lo ha raggiunto. Keeler ebbe un record di otto stagioni consecutive con 200 valide, un'altra impresa battuta solo da Suzuki nel 2009.[1]

Nel 1999, The Sporting News inserì Keeler al 75º posto nella classifica dei migliori cento giocatori di tutti i tempi[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior battitore della National League: 2
1897, 1898

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Baseball's Top 100: The Game's Greatest Records, p.46, Kerry Banks, 2010, Greystone Books, Vancouver, BC, ISBN 978-1-55365-507-7
  2. ^ (EN) Baseball's 100 Greatest Players (baseball-almanac.com). URL consultato il 17 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70270536 · LCCN (ENn82048221 · WorldCat Identities (ENn82-048221