ISO 3166-1 numerico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo standard ISO 3166-1 numerico definisce la parte con codifica numerica dello standard ISO 3166-1.

I codici ISO 3166-1 numerico sono una codifica a tre cifre che rappresenta stati e territori dipendenti. Sono pubblicati dall'ISO come parte dello standard ISO 3166, e corrispondono ai codici paese a tre cifre sviluppati e mantenuti dalla United Nations Statistics Division. Furono introdotti per la prima volta come parte dello standard ISO 3166 nella sua seconda edizione del 1981.

Indipendenza dei segni (scrittura)[modifica | modifica sorgente]

Un grande vantaggio dei codici numerici rispetto ai codici ISO 3166 basati su lettere è l'indipendenza dall'alfabeto; questo è ovviamente ottenuto al costo della facilità di memorizzazione.

Il sistema a lettere utilizzato nell'ISO 3166 si basa sui caratteri dell'alfabeto latino utilizzati dai linguaggi dell'Europa occidentale. Per persone e sistemi che utilizzano alfabeti non latini - arabo, bengali, cinese, cirillico, devanagari, greco, hangŭl, giapponese - i caratteri dell'alfabeto latino potrebbero essere non disponibili o difficili da utilizzare, comprendere o interpretare correttamente. I codici numerici permettono di superare questi problemi di dipendenza dal singolo alfabeto.

Assegnazione di nuovi codici numerici[modifica | modifica sorgente]

L'introduzione di nuovi codici numerici riflette un cambiamento dei confini di un paese, non del suo nome. In caso di unione o separazione di paesi, vengono assegnati nuovi codici numerici ai paesi interessati. Per esempio:

  • L'Eritrea (codice 232) si separa dall'Etiopia (codice precedente 230) nel 1993. All'Etiopia viene assegnato da allora il codice 231.

Se un paese cambia il suo nome senza alcun cambiamento territoriale, il codice numerico assegnatogli non cambia. Per esempio, quando la Birmania cambiò nome in Myanmar senza che vi fosse un mutamento dei confini, il suo codice numerico 104 rimase uguale.

Codici correnti[modifica | modifica sorgente]

Codici ufficialmente assegnati[modifica | modifica sorgente]

Quella che segue è una lista completa dei codici numerici ISO 3166-1 ufficialmente assegnati, dove i nomi dei paesi sono la versione breve in lingua inglese dei nomi utilizzati ufficialmente dalla ISO 3166 Maintenance Agency (ISO 3166/MA):

004 Afghanistan
008 Albania
010 Antarctica
012 Algeria
016 American Samoa
020 Andorra
024 Angola
028 Antigua and Barbuda
031 Azerbaijan
032 Argentina
036 Australia
040 Austria
044 Bahamas
048 Bahrain
050 Bangladesh
051 Armenia
052 Barbados
056 Belgium
060 Bermuda
064 Bhutan
068 Bolivia
070 Bosnia and Herzegovina
072 Botswana
074 Bouvet Island
076 Brazil
084 Belize
086 British Indian Ocean Territory
090 Solomon Islands
092 Virgin Islands, British
096 Brunei Darussalam
100 Bulgaria
104 Myanmar
108 Burundi
112 Belarus
116 Cambodia
120 Cameroon
124 Canada
132 Cape Verde
136 Cayman Islands
140 Central African Republic
144 Sri Lanka
148 Chad
152 Chile
156 China
158 Taiwan, Province of China
162 Christmas Island
166 Cocos (Keeling) Islands
170 Colombia
174 Comoros
175 Mayotte
178 Congo
180 Congo, the Democratic Republic of the
184 Cook Islands
188 Costa Rica
191 Croatia
192 Cuba
196 Cyprus
203 Czech Republic
204 Benin
208 Denmark
212 Dominica
214 Dominican Republic
218 Ecuador
222 El Salvador
226 Equatorial Guinea
231 Ethiopia
232 Eritrea
233 Estonia
234 Faroe Islands
238 Falkland Islands (Malvinas)
239 South Georgia and the South Sandwich Islands
242 Fiji
246 Finland
248 Åland Islands
250 France
254 French Guiana
258 French Polynesia
260 French Southern Territories
262 Djibouti
266 Gabon
268 Georgia
270 Gambia
275 State of Palestine
276 Germany
288 Ghana
292 Gibraltar
296 Kiribati
300 Greece
304 Greenland
308 Grenada
312 Guadeloupe
316 Guam
320 Guatemala
324 Guinea
328 Guyana
332 Haiti
334 Heard Island and McDonald Islands
336 Holy See (Vatican City State)
340 Honduras
344 Hong Kong
348 Hungary
352 Iceland
356 India
360 Indonesia
364 Iran, Islamic Republic of
368 Iraq
372 Ireland
376 Israel
380 Italy
384 Côte d'Ivoire
388 Jamaica
392 Japan
398 Kazakhstan
400 Jordan
404 Kenya
408 Korea, Democratic People's Republic of
410 Korea, Republic of
414 Kuwait
417 Kyrgyzstan
418 Lao People's Democratic Republic
422 Lebanon
426 Lesotho
428 Latvia
430 Liberia
434 Libyan Arab Jamahiriya
438 Liechtenstein
440 Lithuania
442 Luxembourg
446 Macao
450 Madagascar
454 Malawi
458 Malaysia
462 Maldives
466 Mali
470 Malta
474 Martinique
478 Mauritania
480 Mauritius
484 Mexico
492 Monaco
496 Mongolia
498 Moldova, Republic of
499 Montenegro
500 Montserrat
504 Morocco
508 Mozambique
512 Oman
516 Namibia
520 Nauru
524 Nepal
528 Netherlands
531 Curaçao
533 Aruba
534 Sint Maarten (Dutch part)
535 Bonaire, Saint Eustatius and Saba
540 New Caledonia
548 Vanuatu
554 New Zealand
558 Nicaragua
562 Niger
566 Nigeria
570 Niue
574 Norfolk Island
578 Norway
580 Northern Mariana Islands
581 United States Minor Outlying Islands
583 Micronesia, Federated States of
584 Marshall Islands
585 Palau
586 Pakistan
591 Panama
598 Papua New Guinea
600 Paraguay
604 Peru
608 Philippines
612 Pitcairn
616 Poland
620 Portugal
624 Guinea-Bissau
626 Timor-Leste
630 Puerto Rico
634 Qatar
638 Réunion
642 Romania
643 Russian Federation
646 Rwanda
652 Saint Barthélemy
654 Saint Helena, Ascension and Tristan da Cunha
659 Saint Kitts and Nevis
660 Anguilla
662 Saint Lucia
663 Saint Martin (French part)
666 Saint Pierre and Miquelon
670 Saint Vincent and the Grenadines
674 San Marino
678 Sao Tome and Principe
682 Saudi Arabia
686 Senegal
688 Serbia
690 Seychelles
694 Sierra Leone
702 Singapore
703 Slovakia
704 Viet Nam
705 Slovenia
706 Somalia
710 South Africa
716 Zimbabwe
724 Spain
728 South Sudan
729 Sudan
732 Western Sahara
740 Suriname
744 Svalbard and Jan Mayen
748 Swaziland
752 Sweden
756 Switzerland
760 Syrian Arab Republic
762 Tajikistan
764 Thailand
768 Togo
772 Tokelau
776 Tonga
780 Trinidad and Tobago
784 United Arab Emirates
788 Tunisia
792 Turkey
795 Turkmenistan
796 Turks and Caicos Islands
798 Tuvalu
800 Uganda
804 Ukraine
807 Macedonia, the former Yugoslav Republic of
818 Egypt
826 United Kingdom
831 Guernsey
832 Jersey
833 Isle of Man
834 Tanzania, United Republic of
840 United States
850 Virgin Islands, U.S.
854 Burkina Faso
858 Uruguay
860 Uzbekistan
862 Venezuela
876 Wallis and Futuna
882 Samoa
887 Yemen
894 Zambia

Codici assegnati dall'utente[modifica | modifica sorgente]

I codici numerici da 900 a 999 possono essere assegnati dall'utente. Questi codici sono a disposizione di utenti che abbiano necessità di aggiungere ulteriori nomi di stati, territori o altre entità geografiche alle proprie applicazioni personali dell'ISO 3166-1, e l'ISO 3166/MA si impegna a non utilizzare mai, in futuro, questi codici nell'aggiornamento degli standard.

Codici ritirati[modifica | modifica sorgente]

Questi codici numerici sono stati ritirati, a partire dalla prima edizione dell'ISO 3166 nel 1974 (si noti che l'ISO 3166-1 numerico non ha codici riservati):

080 British Antarctic Territory
128 Canton and Enderbury Islands
200 Czechoslovakia
216 Dronning Maud Land
230 Ethiopia (before Eritrea broke away)
249 France, Metropolitan
278 German Democratic Republic
280 Germany, Federal Republic of (West Germany)
396 Johnston Island
488 Midway Islands
530 Netherlands Antilles (dopo della separazione di Aruba)
532 Netherlands Antilles (prima della separazione di Aruba)
536 Neutral Zone
582 Pacific Islands, Trust Territory of the
590 Panamà (prima dell'unione con la Zona del Canale)
594 Panama Canal Zone
658 Saint Kitts-Nevis-Anguilla
698 Sikkim
714 Viet-Nam, Republic of (South Vietnam)
720 Yemen, Democratic (South Yemen)
810 U.S.S.R.
849 U.S. Miscellaneous Pacific Islands
872 Wake Island
886 Yemen Arab Republic (North Yemen)
890 Yugoslavia, Socialist Federal Republic of
891 Serbia and Montenegro (Yugoslavia, Federal Republic of)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Fonti e collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]