Anguilla (isola)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 18°13′14″N 63°04′07″W / 18.220556°N 63.068611°W18.220556; -63.068611

Anguilla
Anguilla - Bandiera Anguilla - Stemma
(dettagli) (dettagli)
Motto: Strength and Endurance
Anguilla - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Anguilla
Nome ufficiale Anguilla
Dipendente da Regno Unito Regno Unito
Lingue ufficiali Inglese
Capitale The Valley  (1.169 ab. / 2001)
Politica
Status Territorio d'oltremare
Regina Elisabetta II
Governatore: Christina Scott
Primo Ministro Hubert Hughes
Superficie
Totale 102 km² (220º)
 % delle acque trascurabile
Popolazione
Totale 14.000 ab. (2005) (221º)
Densità 112 ab./km²
Nome degli abitanti Anguillani
Geografia
Continente America Centrale
Fuso orario UTC-4
Economia
Valuta Dollaro dei Caraibi Orientali
Varie
TLD .ai
Prefisso tel. +1-264
Inno nazionale God Save The Queen
God Bless Anguilla
Festa nazionale 30 maggio
Anguilla - Mappa
 

Anguilla è un territorio britannico d'oltremare situato nei Caraibi, il più a nord delle Isole Sopravento settentrionali (Leeward islands) nelle Piccole Antille.

Consiste in 5 isole, con capitale The Valley situata nella isola principale Anguilla. L'area totale del territorio è 102 km quadrati, con una popolazione approssimativa di 14.000 persone stimate nel 2005.

Nome[modifica | modifica sorgente]

L'isola di Anguilla ha una forma stretta e allungata che fece sì che i primi esploratori europei le dessero questo nome, dato che ricordava loro l'omonimo pesce.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Storia di Anguilla.

Colonizzata dagli inglesi che vi si insediarono nel 1650, Anguilla fu incorporata in una singola dipendenza britannica insieme alle vicine isole di Saint Kitts e Nevis all'inizio del XIX secolo, con grandi proteste da parte degli anguillani. Dopo 2 ribellioni nel 1967 e 1969 ed un breve periodo come autodichiarata repubblica indipendente capeggiata da Ronald Webster, il ruolo britannico fu ristabilito nel 1969 e da allora divenne una separata dipendenza britannica (ora chiamata un territorio oltremare britannico) nel 1980.

Politica[modifica | modifica sorgente]

Il potere esecutivo spetta alla regina Elisabetta II del Regno Unito, che è rappresentata nel territorio dal Governatore di Anguilla. Il Governatore è nominato dalla regina su consiglio del Governo Britannico. La difesa e gli affari esteri rimangono responsabilità del Regno Unito. La costituzione di Anguilla entrò in vigore nel 1982 e fu emendata nel 1990.

Il capo del governo è il primo ministro di Anguilla che è nominato dal Governatore. Il ramo legislativo consiste di un parlamento unicamerale, la House of Assembly ("Camera dell'Assemblea"), composta da 11 membri, dei quali sette scelti tramite suffragio popolare, due ex-officio e due nominati.

L'attuale governatore è William Alistair Harrison, nominato nell'aprile 2009, mentre l'attuale Primo Ministro è Hubert Hughes a seguito della vittoria dell'Anguilla United Movement nelle elezioni del febbraio 2010.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Elezioni generali anguillane del 2010.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Anguilla è un insieme di isole piatte e scogli di corallo e calcare nel mar dei Caraibi, ad est di Porto Rico.

Tra le isole e isolotti situati nel territorio di Anguilla (oltre alla grande isola di Anguilla stessa) ci sono:

Clima[modifica | modifica sorgente]

L'isola, grazie alle sue dimensioni ridotte, gode di un micro clima particolare. Sono scarse le piogge anche d'estate, il clima è molto asciutto, gli alisei sono costanti e la temperatura media va dai 25 °C ai 28 °C tutto l'anno.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Le maggiori risorse economiche dell'isola sono la pesca e il turismo, ma le regole finanziarie e bancarie da paradiso fiscale hanno fatto crescere l'economia di questo paese negli ultimi anni. Il sistema fiscale italiano, col Decreto Ministeriale 04/05/1999, l'ha inserita tra gli Stati o Territori aventi un regime fiscale privilegiato, nella cosiddetta Lista nera, ponendo quindi limitazioni fiscali ai rapporti economico commerciali che si intrattengono tra le aziende italiane ed i soggetti ubicati in tale territorio.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

La maggioranza degli anguillani sono afrodiscendenti di religione protestante.

Religione[modifica | modifica sorgente]

Il Cristianesimo è la religione predominante di Anguilla, con il 40% della popolazione praticante l'anglicanesimo. Un altro 33% sono metodisti. Le altre chiese nell'isola includono la religione cattolica romana, testimoni di Geova, avventisti del settimo giorno e battisti. Comunque sono praticate anche altre religioni. Ci sono almeno altre 15 chiese sull'isola, molte di queste di interesse culturale.

Cucina[modifica | modifica sorgente]

Si può gustare nei numerosi ed eleganti ristoranti dell'isola la cucina locale caratterizzata da un'evidente influenza creola, ricca di pesci e crostacei, spesso speziati. Molti sono i ristoranti italiani e francesi.

Narrativa[modifica | modifica sorgente]

L'isola di Anguilla è talvolta citata nell'opera di Hugo Pratt come residenza ufficiale del suo personaggio Corto Maltese. Ciononostante, nessuna delle sue avventure si svolge sull'isola.

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]