2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XX secolo · XXI secolo · XXII secolo
Anni 1990 · Anni 2000 · Anni 2010 · Anni 2020 · Anni 2030
2011 · 2012 · 2013 · 2014 · 2015 · 2016 · 2017 · 2018 · 2019

Il 2015 (MMXV in numeri romani) è un anno del XXI secolo.

2015 negli altri calendari
Calendario gregoriano 2015
Ab Urbe condita 2768 (MMDCCLXVIII)
Calendario armeno 1463 — 1464
Calendario bengalese 1421 — 1422
Calendario berbero 2965
Calendario bizantino 7523 — 7524
Calendario buddhista 2559
Calendario cinese 4711 — 4712
Calendario copto 1731 — 1732
Calendario ebraico 5774 — 5775
Calendario etiopico 2007 — 2008
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

2070 — 2071
1937 — 1938
5116 — 5117
Calendario islamico 1436 — 1437
Calendario persiano 1393 — 1394

Stati[modifica | modifica wikitesto]

Lista degli Stati nel 2015

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio[modifica | modifica wikitesto]

  • 9 gennaio: A Parigi il terrorista Amedy Coulibaly prende in ostaggio 20 persone all'interno di un alimentari kosher nel quartiere di Porte de Vincennes uccidendone 4. A seguito dell'intervento delle forze speciali Coulibaly viene ucciso e quattro ostaggi rimangono feriti.[4]
  • 11 gennaio: due bambine di poco più di 10 anni si fanno esplodere in un mercato di Potiskum, in Nigeria, causando 3 morti e 43 feriti.

Febbraio[modifica | modifica wikitesto]

Marzo[modifica | modifica wikitesto]

Aprile[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 aprile: Commemorazione della morte di Gesù secondo il calendario Ebraico (14 nisan) chiamato anche Pasto serale del Signore. Si terrà in tutto il mondo.
  • 5 aprile: Pasqua cattolica.
  • Ostensione straordinaria della Sacra Sindone che si protrarrà sino a giugno.

Maggio[modifica | modifica wikitesto]

Giugno[modifica | modifica wikitesto]

Luglio[modifica | modifica wikitesto]

Agosto[modifica | modifica wikitesto]

Settembre[modifica | modifica wikitesto]

Ottobre[modifica | modifica wikitesto]

Novembre[modifica | modifica wikitesto]

Dicembre[modifica | modifica wikitesto]

Nati[modifica | modifica wikitesto]

  • ...

Morti[modifica | modifica wikitesto]


Sport[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Eventi sportivi nel 2015.

Premi Nobel[modifica | modifica wikitesto]

  • ...

Il 2015 nella fantascienza[modifica | modifica wikitesto]

Scienza e tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Arti[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Singoli del 2015.

Gruppi musicali scioltisi nel 2015[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali scioltisi nel 2015.

Album pubblicati nel 2015[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Album del 2015.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film usciti nel 2015[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Film del 2015.

Premi Oscar[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Premi Oscar 2015.

Festival di Cannes[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Festival di Cannes 2015 e Festival di Cannes.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nigeria, strage Boko Haram: si temono 2000 morti
  2. ^ Kamikaze tra le reclute in Yemen, strage
  3. ^ http://www.repubblica.it/esteri/2015/01/07/news/francia_colpi_sparati_a_charlie_hebd_parigi_feriti-104447972/, Assalto al giornale Charlie Hebdo: 12 morti in La Repubblica, 7 gennaio 2015.
  4. ^ http://www.today.it/mondo/parigi-sparatoria-morti-ostaggi-supermercato.html, Parigi, almeno sei ostaggi nel supermercato in Today, 9 gennaio 2015.
  5. ^ Nigeria, bambina kamikaze di 10 anni salta in aria e uccide 19 persone in Corriere della Sera, 10 gennaio 2015. URL consultato il 10 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]