2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XX secolo · XXI secolo · XXII secolo
Anni 1980 · Anni 1990 · Anni 2000 · Anni 2010 · Anni 2020
2001 · 2002 · 2003 · 2004 · 2005 · 2006 · 2007 · 2008 · 2009

Il 2005 (MMV in numeri romani) è un anno del XXI secolo.

2005 negli altri calendari
Calendario gregoriano 2005
Ab Urbe condita 2758 (MMDCCLVIII)
Calendario armeno 1453 — 1454
Calendario bengalese 1411 — 1412
Calendario berbero 2955
Calendario bizantino 7513 — 7514
Calendario buddhista 2549
Calendario cinese 4701 — 4702
Calendario copto 1721 — 1722
Calendario ebraico 5764 — 5765
Calendario etiopico 1997 — 1998
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

2060 — 2061
1927 — 1928
5106 — 5107
Calendario islamico 1425 — 1426
Calendario persiano 1383 — 1384

Stati[modifica | modifica sorgente]

Stati nel 2005

Eventi[modifica | modifica sorgente]

Gennaio[modifica | modifica sorgente]

Febbraio[modifica | modifica sorgente]

Marzo[modifica | modifica sorgente]

  • 4 marzo - Dopo aver liberato la giornalista de Il manifesto Giuliana Sgrena, viene ucciso a Baghdad da "fuoco amico" statunitense il funzionario del SISMI Nicola Calipari. La magistratura italiana appurerà che il soldato Mario Lozano ha scaricato 58 colpi contro l'auto che li trasportava.
  • 27 marzo - Pasqua cattolica.
  • 28 marzo - Un potente sisma, originatosi al largo dell'isola indonesiana di Sumatra ed avente una magnitudo di 8,7 provoca la morte di centinaia di persone ed importanti danni materiali nell'isola di Nias, a sud di Sumatra
  • 29 marzo - La squadra femminile di ping-pong della Romania vince per la terza volta il titolo europeo
  • 31 marzo
    • Washington: Muore Terri Schiavo, dopo aver vissuto per 15 anni in coma vegetativo. Il 18 marzo il marito Michael aveva ottenuto dal Tribunale di poter interrompere l'alimentazione artificiale della moglie, malgrado i genitori della donna fossero decisamente contrari. La lenta morte della donna diventa un grande caso mediatico sia negli USA che nel resto del mondo.
    • Principato di Monaco: Il principe Alberto assume la reggenza succedendo al padre malato, Ranieri III di Monaco, il quale si spegnerà il successivo 6 aprile.

Aprile[modifica | modifica sorgente]

Maggio[modifica | modifica sorgente]

Giugno[modifica | modifica sorgente]

Luglio[modifica | modifica sorgente]

Agosto[modifica | modifica sorgente]

  • 1º agosto - Unione europea: entra in vigore il divieto di fare pubblicità al tabacco in radio, televisione, carta stampata e internet
  • 6 agosto - Palermo: un ATR72 della compagnia aerea Tunintair ammara davanti alle coste di Capo Gallo vicino Palermo; 16 i morti 23 i superstiti.
  • 14 agosto - Atene: precipita il Volo Helios Airways 522; nell'incidente muoiono tutte le 121 persone a bordo, alcune delle quali congelate. Si ipotizza un guasto all'impianto di pressurizzazione, ma restano molti interrogativi.
  • 15 agosto - Striscia di Gaza: inizia il ritiro coatto dei coloni israeliani. Una minoranza resiste, appoggiata da militanti di destra. Ne seguono scontri e 800 arresti.
  • 16 agosto
  • 17 agosto
    • Striscia di Gaza: procede rapidamente lo sgombero dei coloni israeliani: 11 insediamenti su 21 sono già vuoti. A Neve Dekalim 2000 ultraortodossi si barricano nella sinagoga. In Cisgiordania un ebreo uccide 4 palestinesi.
    • Passo del Vivione: trovati i resti dei coniugi Donegani, scomparsi da Brescia il 30 luglio. Un nipote viene arrestato per duplice omicidio.
    • Bangladesh: nel giro di un'ora scoppiano 350 mini-ordigni, provocando 2 morti e 125 feriti.
    • Baghdad: tre attentati con autobus-bomba causano 43 morti e 76 feriti.
    • Russia: primi casi europei del virus dei polli proveniente dell'Asia.
  • 19 agosto - Kerpen, Germania: i partecipanti alla ventesima edizione della Giornata mondiale della gioventù si radunano nella spianata del Marienfield, ex miniera di lignite, per partecipare alla veglia conclusiva dell'evento presieduta dal Papa.
  • 22 agosto - Roma: alle 14.02 un terremoto di magnitudo 4,5 desta preoccupazione fra la popolazione. L'epicentro è a 30 chilometri di profondità nel Mar Tirreno, a 5 chilometri a largo da Anzio, ma la scossa viene avvertita sia in città che in provincia. Le prime notizie di una vittima vengono subito smentite: non si registrano, infatti, se non danni lievi ad alcune strutture cittadine, come il Teatro dell'Opera in città, o ad un palazzo ad Anzio. Il clamore della notizia è dovuto alla scarsa sismicità della capitale ed alla rarità di terremoti.
  • 23 agosto - Roma: alle 5.12 una scossa di terremoto, di magnitudo 2,1 sulla scala Richter, segue quella del giorno precedente.
  • 29 agosto - Stati Uniti: l'uragano Katrina si abbatte sulle coste americane. Molta paura a New Orleans; numerosi i morti e danni per milioni di dollari.
  • 30 agosto
    • Stati Uniti - È di 80 morti il numero provvisorio dei morti causati dall'uragano Katrina negli stati americani della Louisiana, del Mississippi e dell'Alabama; New Orleans è per l'80% allagata a causa della rottura di alcuni argini, viene dichiarata la legge marziale in tutta la città; danni per 30 miliardi di dollari; un milione di persone è senza elettricità.
    • Parigi - Rogo in un palazzo del quartiere di Marais; 7 morti di cui 4 bambini.
  • 31 agosto
    • Iraq: 648 morti e 322 feriti per ressa in una moschea sciita di Baghdad, dopo la diffusione della notizia di un attentatore suicida tra la folla. La maggioranza delle vittime sono donne e bambini. Proclamati tre giorni di lutto nazionale.
    • Stati Uniti - Dopo il passaggio dell'uragano Katrina a New Orleans cede un altro argine, la città ormai completamente allagata si prepara all'evacuazione totale; George W.Bush sblocca le riserve petrolifere per venire incontro al blocco della produzione di greggio degli impianti situati nel Golfo del Messico.
    • Roma -

Settembre[modifica | modifica sorgente]

Ottobre[modifica | modifica sorgente]

Novembre[modifica | modifica sorgente]

Dicembre[modifica | modifica sorgente]

Sport[modifica | modifica sorgente]

Scienza e tecnologia[modifica | modifica sorgente]

Astronomia[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Videogiochi del 2005.

Cultura[modifica | modifica sorgente]

Arti[modifica | modifica sorgente]

Musica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Singoli del 2005.

Gruppi musicali costituitisi nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali costituitisi nel 2005.

Gruppi musicali scioltisi nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali scioltisi nel 2005.

Blink-182

Album pubblicati nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Album del 2005.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Film usciti nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Film del 2005.

Premi Oscar[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Premi Oscar 2005.

Festival di Cannes[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Festival di Cannes 2005.

Festival di Venezia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi 62ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Economia e politica[modifica | modifica sorgente]

gennaio[modifica | modifica sorgente]

febbraio[modifica | modifica sorgente]

marzo[modifica | modifica sorgente]

aprile[modifica | modifica sorgente]

  • 3-4 aprile
    • Italia: vittoria dell'Unione di centro-sinistra nelle elezioni regionali.
  • 6 aprile
  • 20 aprile
    • Italia: il Presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi rassegna le dimissioni del suo governo nelle mani del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Il Capo dello Stato le accetta e dà il via alle consultazioni istituzionali.
  • 23 aprile
    • Italia: Silvio Berlusconi, dopo aver ricevuto nei giorni scorsi l'incarico di costituire il Governo dal Capo dello Stato, ha oggi prestato giuramento insieme ai ministri incaricati. È così nato il "Berlusconi bis" (terzo Governo Berlusconi in assoluto).
  • 26 aprile
    • Italia: si spegne Concetta Di Palma nota showoman napoletana per gli spot curiosi di "Concetta Mobili"

maggio[modifica | modifica sorgente]

giugno[modifica | modifica sorgente]

luglio[modifica | modifica sorgente]

ottobre[modifica | modifica sorgente]

Nati[modifica | modifica sorgente]


Morti[modifica | modifica sorgente]

Lista di persone nate in questo anno


Premi Nobel[modifica | modifica sorgente]

Arti[modifica | modifica sorgente]

Musica[modifica | modifica sorgente]

Gruppi musicali costituitisi nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali costituitisi nel 2005.

Gruppi musicali scioltisi nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali scioltisi nel 2005.

Album pubblicati nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Album del 2005.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Film usciti nel 2005[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Film del 2005.

Premi Oscar[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Premi Oscar 2005.

Festival di Cannes[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Festival di Cannes 2005.

Festival di Venezia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi 62ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]