Sint Maarten

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sint Maarten
Sint Maarten - Bandiera Sint Maarten - Stemma
(dettagli) (dettagli)
Motto: A Libertate unanimus
latino: Uniamoci per la libertà
Sint Maarten - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Sint Maarten
Nome ufficiale Sint Maarten
Dipendente da Regno dei Paesi Bassi
Lingue ufficiali Olandese, Inglese
Altre lingue Papiamento, francese
Capitale Philipsburg
Politica
Status Nazione costitutiva del Regno dei Paesi Bassi
Re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi
Governatore:
Eugene Holiday
Primo Ministro Marcel Gumbs
Superficie
Totale 34 km²
Popolazione
Totale 35.000 ab.
Densità 1.029 ab./km²
Geografia
Continente America Settentrionale
Fuso orario UTC -4
Economia
Valuta Fiorino delle Antille Olandesi
Varie
TLD .sx, (.an)[1]
Prefisso tel. +1 721
Sigla autom. ANT
Inno nazionale O Sweet Saint Martin's Land
Festa nazionale 11 novembre
Sint Maarten - Mappa
 

Sint Maarten è una nazione costitutiva del Regno dei Paesi Bassi dal 10 ottobre 2010, al momento della dissoluzione delle Antille Olandesi. Il territorio è costituito dalla parte meridionale dell'isola di Saint Martin, situata nel sud del Mare Caraibico. La capitale è Philipsburg.

La parte settentrionale dell'isola è detta Saint-Martin ed è una collettività d'oltremare dipendente dalla Francia.

Dal momento che la condizione della parte francese è cambiata in collettività d'oltremare nel 2007, in seguito all'assegnazione nell'ottobre del 2007 del codice ISO 3166-1 MF alla metà francese di San Martin, la parte olandese ha ricevuto il codice ISO 3166-1 SX.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994, il Regno dei Paesi Bassi e la Francia firmarono il Trattato franco-olandese sul controllo dei confini di Saint Martin, che consente un controllo dei confini congiunto franco-olandese su cosiddetti "voli a rischio". Dopo un certo ritardo, il trattato è stato ratificato nel novembre 2006 nei Paesi Bassi ed è entrato in vigore il 1º agosto 2007. Sebbene il trattato sia adesso in vigore, le sue disposizioni non sono ancora implementate in quanto il gruppo di lavoro specificato non è stato istituito.

Il 10 ottobre 2010, in seguito a un referendum, Sint Maarten è diventata nazione costitutiva nell'ambito del Regno dei Paesi Bassi, divenendo a livello costituzionale paritetica ad Aruba, Curaçao e gli stessi Paesi Bassi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In via di dismissione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Saint Martin - NASA NLT Landsat 7 Immagine satellitare