ISO 3166-2:SD

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: ISO 3166-2.

ISO 3166-2:SD è uno standard ISO che definisce i codici geografici delle suddivisioni del Sudan; è un sottogruppo dello standard ISO 3166-2.

I codici sono assegnati a 17 stati, e sono formati da SD- (sigla ISO 3166-1 alpha-2 dello Stato), seguito da due lettere. Prima del dicembre 2011, quando è stato creato l'ISO 3166-2:SS per gli stati che sono andati a costituire il Sudan del Sud, i codici erano formati da SD- seguito da due cifre.

Codici[modifica | modifica wikitesto]

Codice Suddivisione
SD-RS Mar Rosso
SD-GZ Gezira
SD-KH Khartum
SD-GD Gadaref
SD-NR Nilo
SD-NW Nilo Bianco
SD-NB Nilo Azzurro
SD-NO Nord
SD-DW Darfur Occidentale
SD-DS Darfur Meridionale
SD-KS Kordofan Meridionale
SD-KA Cassala
SD-DN Darfur Settentrionale
SD-KN Kordofan Settentrionale
SD-DE Darfur Orientale
SD-SI Sennar
SD-DC Darfur Centrale

Codici precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Codice Stato Note
SD-23 Alto Nilo Passato al Sudan del Sud
SD-26 Mar Rosso
SD-18 Laghi Passato al Sudan del Sud
SD-07 Al-Jazira
SD-03 Khartum
SD-06 Al-Qadarif
SD-22 Unità Passato al Sudan del Sud
SD-04 Nilo
SD-08 Nilo Bianco
SD-24 Nilo Azzurro
SD-01 Nord
SD-17 Equatoria centrale Passato al Sudan del Sud
SD-16 Equatoria occidentale Passato al Sudan del Sud
SD-14 Bahr al-Ghazal occidentale Passato al Sudan del Sud
SD-12 Darfur occidentale
SD-11 Sud Darfur
SD-13 Kordofan meridionale
SD-20 Jonglei Passato al Sudan del Sud
SD-05 Cassala
SD-15 Bahr al-Ghazal settentrionale Passato al Sudan del Sud
SD-02 Darfur settentrionale
SD-09 Kordofan settentrionale
SD-19 Equatoria orientale Passato al Sudan del Sud
SD-25 Sennar
SD-21 Warrap Passato al Sudan del Sud
SD-10 Kordofan occidentale Abolito nel 2007[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ISO 3166-2 Newsletter No.I-9, 28 novembre 2007. URL consultato il 3 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]