XII legislatura della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XII legislatura
Italia Italia
Elezioni Politiche 1994
Inizio 15 aprile 1994
Fine 8 maggio 1996
Capo di Stato Oscar Luigi Scalfaro
Governi Berlusconi I (1994)
Dini (1995-1996)
Camera dei deputati
Presidente Irene Pivetti (LN)
Camera dei deputati - XII legislatura (Italia).svg
Eletti: elenco
Progressisti
143 / 630
LN
117 / 630
FI
113 / 630
AN
109 / 630
PRC
39 / 630
PPI
33 / 630
CCD
27 / 630
PSI
14 / 630
Senato della Repubblica
Presidente Carlo Scognamiglio (UdC)
Senato della Repubblica - XII legislatura (Italia).svg
Eletti: elenco
Progressisti
76 / 315
LN
60 / 315
AN
48 / 315
FI
36 / 315
PPI
34 / 315
PRC
18 / 315
CCD
12 / 315
PSI
10 / 315
Left arrow.svg XI legislatura XIII legislatura Right arrow.svg

La XII legislatura della Repubblica Italiana è stata in carica dal 15 aprile 1994 all'8 maggio 1996.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche si tengono il 27 e 28 marzo 1994. Per la prima volta si vota con il nuovo sistema elettorale maggioritario, la cosiddetta legge Mattarella. Questa legislatura segna l'inizio della cosiddetta "seconda Repubblica". Fra le più importanti novità legislative, c'è l'approvazione della riforma Dini sulle pensioni.

Governi[modifica | modifica wikitesto]

Camera dei deputati[modifica | modifica wikitesto]

Ufficio di Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lorenzo Acquarone (PPI),
  2. Ignazio La Russa (AN) dal 25 maggio 1994,
  3. Vittorio Dotti (FI) fino al 9 novembre 1994,
  4. Adriana Poli Bortone (AN) fino al 25 maggio 1994,
  5. Luciano Violante (PDS);
  • Questori:
  1. Maurizio Balocchi (LN),
  2. Marida Bolognesi (PRC),
  3. Ugo Martinat (AN);
  • Segretari:
  1. Mario Baccini (CCD),
  2. Diana Battaggia (LN),
  3. Elisabetta Bertotti (Gruppo Misto),
  4. Valter Bielli (PRC),
  5. Luciano Caveri (Gruppo Misto),
  6. Gaetano Colucci (AN),
  7. Franco Corleone (PDS),
  8. Raffaele Della Valle (FI),
  9. Giuseppe Gambale (PDS),
  10. Lucio Malan (Gruppo Misto),
  11. Elena Montecchi (PDS),
  12. Giovanni Rivera (Gruppo Misto).

Capigruppo parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Commissioni parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Riepilogo composizione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppi parlamentari Inizio 1994 1995 1996
Progressisti - Federativo 143 167 164 164
Lega Nord 117 103 76 71
Forza Italia 113 108 110 110
Alleanza Nazionale 109 109 107 105
Rifondazione Comunista 39 39 24 24
Partito Popolare Italiano 33 33 27 27
Centro Cristiano Democratico 27 27 40 42
Federalisti e Liberaldemocratici - 20 31 28
I Democratici - - 21 21
Gruppo misto 49 24 28 36
Alleanza Democratica 17 7 - -
Partito Socialista Italiano 14 - - -
Patto Segni 9 9 - -
Minoranze linguistiche 4 4 4 4
Comunisti Unitari - - 14 14
Non iscritti 5 4 11 18
Totale 630 630 629 628

Senato della Repubblica[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio di Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

  1. Carlo Rognoni (PDS),
  2. Michele Pinto (PPI),
  3. Marcello Staglieno (LN),
  4. Romano Misserville (AN);
  • Questori:
  1. Girolamo Tripodi (PRC),
  2. Michele Arcangelo Bucci (FI),
  3. Giuseppe Specchia (AN);
  • Segretari:
  1. Franca D'Alessandro Prisco (PDS),
  2. Maria Rosaria Manieri (SI),
  3. Teresio Delfino (CDU),
  4. Gian Vittorio Campus (FI),
  5. Antonio Serena (LN),
  6. Renato Meduri (AN),
  7. Giorgio Gandini (LN),
  8. Carmine Mancuso (La Rete),
  9. Giovanni Gei (CCD),
  10. Stefano Passigli (Partito Democratico della Sinistra),
  11. Helga Thaler Ausserhofer (Gruppo Misto).

Capigruppo parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Commissioni parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Riepilogo composizione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppi parlamentari Inizio 1994 1995 1996
Progressisti - Federativo 76 74 75 74
Lega Nord 60 56 43 40
Alleanza Nazionale 48 48 47 47
Forza Italia 36 37 36 36
Partito Popolare Italiano 34 34 22 22
Rifondazione Comunista 18 18 14 14
Federazione dei Verdi-La Rete 13 13 12 7
Centro Cristiano Democratico 12 14 15 15
Partito Socialista Italiano 10 10 10 10
Sinistra Democratica - 10 10 10
Lega Italiana Federalista - - 10 10
Scudo Crociato - - 12 13
Gruppo misto 19 12 19 27
Südtiroler Volkspartei 3 3 3 3
Non iscritti 16 9 16 24
Totale 326 325 325 325

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]