Sadio Mané

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sadio Mané
Sadio Mané Senegal.jpg
Mané con la maglia della nazionale senegalese al campionato del mondo 2018
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 174 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Bayern Monaco
Carriera
Giovanili
2008-2009Génération Foot
2009-2011Metz
Squadre di club1
2011-2012Metz22 (2)
2012-2014Salisburgo63 (31)
2014-2016Southampton67 (21)
2016-2022Liverpool196 (90)
2022-Bayern Monaco14 (6)
Nazionale
2012Senegal Senegal olimpica4 (0)
2012-Senegal Senegal92 (34)[1]
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Egitto 2019
Oro Camerun 2021
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 ottobre 2022

Sadio Mané (Sédhiou, 10 aprile 1992) è un calciatore senegalese, attaccante del Bayern Monaco e della nazionale senegalese, con la quale si è laureato campione d'Africa nel 2022.

Giocatore africano più costoso della storia al momento del suo passaggio al Liverpool,[2] con la maglia dei Reds si è aggiudicato il titolo di capocannoniere del campionato inglese nella stagione 2018-2019, annata in cui ha vinto la Champions League; nel 2019-2020 ha poi vinto la Supercoppa europea, la Coppa del mondo per club e il campionato inglese. Miglior marcatore di sempre della nazionale senegalese con 33 gol realizzati, è stato insignito del premio di Calciatore africano dell'anno nel 2019 e nel 2022.[3][4] È stato più volte candidato al Pallone d'oro, ottenendo come miglior piazzamento un secondo posto nell’edizione 2022.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel villaggio di Bambali in un ambiente povero, costretto a una vita di stenti, ha dedicato la sua gioventù al calcio, non ha nemmeno frequentato la scuola.[5] Periodicamente dona una cospicua parte dei suoi compensi a popolazioni bisognose del continente africano[6] e ha pagato per la costruzione di un ospedale[7] e di una scuola.[8]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Annoverato fra i calciatori africani più forti e completi in attività[2][9][10], è un esterno d'attacco che sfrutta bene il suo buon senso della posizione unito anche un buon movimento senza palla per sfruttare al meglio le opportunità in modo da trovare la rete, aiutato anche dalla sua velocità,[11][12] dal cambio di passo[12] oltre a una buona capacità di saltare l'uomo.[12] Affidabile sul dischetto.[13][14][15]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Mané con il Salisburgo nel 2014

Inizia la sua carriera professionistica con i francesi del Metz in Ligue 2; in seguito alla retrocessione della squadra, all'inizio della stagione 2012-2013 si trasferisce al Salisburgo (per 4 milioni di euro),[16][17] squadra della massima serie austriaca; il 30 settembre 2012 segna una doppietta nella partita vinta per 3-2 contro lo Sturm Graz: si tratta dei suoi primi gol con la nuova maglia oltre che della sua prima doppietta in carriera.[18]

Il 15 dicembre 2012 segna tre gol nella partita vinta contro il Mattersburg: si tratta della sua prima tripletta in carriera. Chiude la sua prima stagione con la squadra austriaca con 16 gol in 26 presenze in campionato; la squadra chiude il campionato al secondo posto in classifica, qualificandosi così ai preliminari della successiva edizione di Champions League.

Inizia la stagione 2013-2014 segnando una rete nella partita di Coppa d'Austria vinta per 9-0 sul campo dell'Union St. Florian.[19] Nella stessa stagione fa anche il suo esordio nelle coppe europee, giocando entrambe le partite disputate dalla sua squadra nei preliminari di Champions League contro i turchi del Fenerbahçe.[20][21] In seguito, il 22 agosto dello stesso anno segna anche il suo primo gol nelle competizioni europee, nella partita dei playoff di Europa League vinta per 5-0 contro i lituani dello Zalgiris; scende in campo da titolare anche nella partita di ritorno, il successivo 30 agosto, e nelle prime due partite della fase a gironi, chiuse dalla sua squadra con altrettante vittorie.

Segna il suo primo gol nel campionato 2013-2014 il 22 settembre, alla nona giornata. Il 12 dicembre ha segnato una doppietta nella sesta ed ultima giornata della fase a gironi di Europa League in una partita vinta per 3-0 contro l'Esbjerg; si tratta della sua prima doppietta in carriera nelle coppe europee.[22] Ha poi realizzato un gol all'andata ed uno al ritorno contro l'Ajax nei sedicesimi di finale. Chiude la stagione con 13 gol in 33 partite in campionato, che la sua squadra vince, e con 5 gol in 4 partite in Coppa d'Austria.

Southampton[modifica | modifica wikitesto]

Mané con il Southampton nel 2015

Il 31 agosto 2014 passa al Southampton per circa 23 milioni di euro.[23] Il 23 settembre seguente fa il suo esordio con la nuova maglia, nella partita di Capital One Cup vinta per 2-1 contro l'Arsenal. Quattro giorni dopo debutta anche in Premier League, nella vittoria per 2-1 contro il QPR. Il 18 ottobre realizza il suo primo gol con i Saints, nella partita vinta per 8-0 contro il Sunderland.[24] Il 16 maggio 2015, nel match di campionato contro l'Aston Villa (6-1), segna tre reti in soli 2 minuti e 56 secondi, conseguendo così la tripletta più veloce nella storia della Premier League.[17][25] Il 1º maggio mette a segno un'altra tripletta nel match vinto per 4-2 conto il Manchester City.

Liverpool[modifica | modifica wikitesto]

Mané con il Liverpool nella Supercoppa Europea 2019

Il 28 agosto 2016 viene acquistato per 41,2 milioni di euro dagli inglesi del Liverpool,[26] divenendo il calciatore africano più pagato di tutti i tempi.[27][28] Esordisce con i Reds il successivo 14 agosto, realizzando il gol decisivo per la vittoria sul campo dell'Arsenal.[29] In campionato segna anche doppiette al Watford e al Tottenham.[30] Durante la stagione 2017-2018 contribuisce, con 10 gol in 13 presenze,[31] al raggiungimento della finale di Champions League,[32][33][34] persa per 3-1 contro gli spagnoli del Real Madrid (e in cui lui aveva segnato il goal del momentaneo 1-1 dei Reds), e in cui lui è divenuto leader tecnico della squadra per via dell'uscita per infortunio nel primo tempo di Mohamed Salah.[35][36]

Il 13 marzo 2019, nella stessa competizione, risulta decisivo per il passaggio ai quarti di finale, realizzando due gol al Bayern Monaco.[37][38] Pervenuta all'atto conclusivo per la seconda stagione consecutiva, la compagine inglese si aggiudica il titolo europeo battendo per 2-0 i connazionali del Tottenham.[39] Il successo in campo continentale qualifica i Reds alla Supercoppa Europea, dove il senegalese mette a referto una doppietta contro il Chelsea: il Liverpool vince poi il trofeo ai calci di rigore, dopo il 2-2 ottenuto al termine dei tempi supplementari.[40]

Rimane nel Merseyside fino al giugno 2022, quando lascia i Reds dopo sei stagioni.

Bayern Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto nel Merseyside per sei stagioni, il 22 giugno 2022 lascia i Reds per trasferirsi al Bayern Monaco a partire dal 1º luglio successivo.[41][42] Il 30 luglio segna all'esordio con la maglia dei Bavaresi nella Supercoppa di Germania vinta per 5-3 contro il Lipsia.[43] Il 21 agosto realizza la sua prima doppietta in Bundesliga nella partita esterna vinta per 7-0 contro il Bochum.[44]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la nazionale senegalese il 25 maggio 2012 nell'amichevole contro il Marocco, fornendo l'assist del decisivo 1-0.[17] Con la maglia dei Leoni della Teranga ha partecipato ai Giochi Olimpici di Londra 2012, nei quali ha giocato 4 partite senza mai segnare. Ha partecipato inoltre alla Coppa d'Africa del 2015, dove il Senegal è stato eliminato al primo turno. Nella Coppa d'Africa del 2017 realizza due gol, di cui uno su calcio di rigore. Fallisce il quinto e ultimo rigore della serie contro il Camerun, ai quarti di finale, errore che causa l'eliminazione della sua squadra dalla coppa.[17]

Successivamente il Senegal si è qualificato al mondiale di Russia 2018, in cui Mané è stato il capitano della squadra[45][46] e ha segnato un gol nella gara pareggiata per 2-2 contro il Giappone.[47] Terza nel girone, dietro ai nipponici e alla Colombia, la nazionale africana è stata eliminata.

Convocato per la Coppa d'Africa 2019, Mané realizza 3 reti nel torneo, arrivando fino alla finale, persa contro l'Algeria.

Convocato per disputare la fase finale di Coppa d'Africa 2021, posticipata al 2022 a causa della pandemia di COVID-19, segna 3 reti nel corso del torneo e con la terza di queste, realizzata nella semifinale vinta per 3-1 contro il Burkina Faso, eguaglia il record di Henri Camara di 29 gol realizzati in nazionale.[48][49] Nella finale di Coppa d'Africa, vinta ai rigori contro l'Egitto, Mané fallisce un calcio di rigore nei primi minuti della partita, ma poi trasforma in gol il proprio tentativo della serie di tiri dal dischetto, fissando il punteggio sul 4-2 e consentendo al Senegal di aggiudicarsi il titolo continentale per la prima volta.

Il 4 giugno 2022 realizza la sua prima tripletta in nazionale nella partita casalinga vinta per 3-1 contro il Benin valevole per le qualificazioni alla Coppa d'Africa 2023. Ciò gli permette di salire a quota 32 gol con la maglia dei Leoni e diventarne il miglior marcatore di tutti i tempi.[50]

Manè viene inserito dal CT nella lista dei convocati al campionato del mondo 2022,[51] nonostante un infortunio rimediato delle settimane prima con la maglia del Bayern Monaco.[52] Pochi giorni dopo la federalcalcio senegalese comunica il suo abbandono del ritiro e la conseguente defezione dal Mondiale a causa del suddetto infortunio.[53][54]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 ottobre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009 Senegal Génération Foot LS3 0 0 - - - - - - - - 0 0
Totale Génération Foot - - - - - - - - - -
2010-2011 Francia Metz 2 CFA 0 0 - - - - - - - - 0 0
2011-2012 CFA 12 2 - - - - - - - - 12 2
Totale Metz 2 12 2 - - - - - - 12 2
2011-2012 Francia Metz L2 19 1 CF 0 0 - - - - - - 19 1
ago. 2012 CN 3 1 CF 1 0 - - - - - - 4 1
Totale Metz 22 2 1 0 - - - - 23 2
2012-2013 Austria Salisburgo BL 26 16 CA 3 3 UCL 0 0 - - - 29 19
2013-2014 BL 33 13 CA 4 5 UCL+UEL 2[55]+11[56] 0+5[57] - - - 50 23
ago. 2014 BL 4 2 CA 1 1 UCL+UEL 3[55]+0 0 - - - 8 3
Totale Salisburgo 63 31 8 9 16 5 - - 87 45
2014-2015 Inghilterra Southampton PL 30 10 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - 32 10
2015-2016 PL 37 11 FACup+CdL 1+2 0+3 UEL 3[55] 1[55] - - - 43 15
Totale Southampton 67 21 5 3 3 1 - - 75 25
2016-2017 Inghilterra Liverpool PL 27 13 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 29 13
2017-2018 PL 29 10 FACup+CdL 2+0 0 UCL 13[58] 10 - - - 44 20
2018-2019 PL 36 22 FACup+CdL 0+1 0 UCL 13 4 - - - 50 26
2019-2020 PL 35 18 FACup+CdL 1+0 0 UCL 8 2 CS+SU+Cmc 0+1+2 0+2+0 47 22
2020-2021 PL 35 11 FACup+CdL 2+0 2 UCL 10 3 CS 1 0 48 16
2021-2022 PL 34 16 FACup+CdL 3+1 2+0 UCL 13 5 - - - 51 23
Totale Liverpool 196 90 12 4 57 24 4 2 269 120
2022-2023 Germania Bayern Monaco BL 12 6 CG 2 1 UCL 5 3 SG 1 1 20 11
Totale carriera 372 152 28 17 81 33 5 3 486 205

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Senegal
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-5-2012 Marrakech Marocco Marocco 0 – 1 Senegal Senegal Amichevole - Uscita al 79’ 79’
2-6-2012 Dakar Senegal Senegal 3 – 1 Liberia Liberia Qual. Mondiali 2014 1
9-6-2012 Kampala Uganda Uganda 1 – 1 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 90’ 90’
8-9-2012 Abidjan Costa d'Avorio Costa d'Avorio 4 – 2 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2013 - Ammonizione al 55’ 55’ Uscita al 76’ 76’
13-10-2012 Dakar Senegal Senegal 0 – 2 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Qual. Coppa d'Africa 2013 - Ingresso al 53’ 53’ Ammonizione al 66’ 66’
14-11-2012 Niamey Niger Niger 1 – 1 Senegal Senegal Amichevole 1
5-2-2013 Saint-Leu-la-Forêt Senegal Senegal 1 – 1 Guinea Guinea Amichevole -
23-3-2013 Conakry Senegal Senegal 1 – 1 Angola Angola Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 64’ 64’
8-6-2013 Luanda Angola Angola 1 – 1 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2014 -
16-6-2013 Monrovia Liberia Liberia 0 – 2 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 90’ 90’
14-8-2013 Saint-Leu-la-Forêt Zambia Zambia 1 – 1 Senegal Senegal Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
7-9-2013 Marrakech Senegal Senegal 1 – 0 Uganda Uganda Qual. Mondiali 2014 1
12-10-2013 Abidjan Costa d'Avorio Costa d'Avorio 3 – 1 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 46’ 46’
16-11-2013 Casablanca Senegal Senegal 1 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Qual. Mondiali 2014 -
5-3-2014 Saint-Leu-la-Forêt Senegal Senegal 1 – 1 Mali Mali Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
21-5-2014 Ouagadougou Burkina Faso Burkina Faso 1 – 1 Senegal Senegal Amichevole -
25-5-2014 Carouge Senegal Senegal 3 – 1 Kosovo Kosovo Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
5-9-2014 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Egitto Egitto Qual. Coppa d'Africa 2015 1
10-9-2014 Gaborone Botswana Botswana 0 – 2 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2015 1
10-10-2014 Dakar Senegal Senegal 0 – 0 Tunisia Tunisia Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-10-2014 Monastir Tunisia Tunisia 1 – 0 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-11-2014 Il Cairo Egitto Egitto 0 – 1 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2015 -
19-11-2014 Dakar Senegal Senegal 3 – 0 Botswana Botswana Qual. Coppa d'Africa 2015 - Ingresso al 77’ 77’
23-1-2015 Mongomo Sudafrica Sudafrica 1 – 1 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2015 - 1º turno -
27-1-2015 Malabo Senegal Senegal 0 – 2 Algeria Algeria Coppa d'Africa 2015 - 1º turno - Uscita al 66’ 66’
28-3-2015 Le Havre Ghana Ghana 1 – 2 Senegal Senegal Amichevole -
13-6-2015 Dakar Senegal Senegal 3 – 1 Burundi Burundi Qual. Coppa d'Africa 2017 1
5-9-2015 Windhoek Namibia Namibia 0 – 2 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2017 1
8-9-2015 Johannesburg Sudafrica Sudafrica 1 – 0 Senegal Senegal Amichevole -
13-10-2015 Algeri Algeria Algeria 1 – 0 Senegal Senegal Amichevole - Uscita al 90’ 90’
13-11-2015 Antananarivo Madagascar Madagascar 2 – 2 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2018 1
17-11-2015 Dakar Senegal Senegal 3 – 0 Madagascar Madagascar Qual. Mondiali 2018 -
26-3-2016 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Niger Niger Qual. Coppa d'Africa 2017 -
29-3-2016 Niamey Niger Niger 1 – 2 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2017 - Ingresso al 60’ 60’
28-5-2016 Kigali Ruanda Ruanda 0 – 2 Senegal Senegal Amichevole -
4-6-2016 Bujumbura Burundi Burundi 0 – 2 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2017 1 Uscita al 90’ 90’
3-9-2016 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Namibia Namibia Qual. Coppa d'Africa 2017 - Uscita al 68’ 68’
8-10-2016 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Capo Verde Capo Verde Qual. Mondiali 2018 -
11-1-2017 Brazzaville Rep. del Congo Rep. del Congo 0 – 2 Senegal Senegal Amichevole - Uscita al 83’ 83’
15-1-2017 Franceville Tunisia Tunisia 0 – 2 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2017 - 1º turno 1
19-1-2017 Franceville Senegal Senegal 2 – 0 Zimbabwe Zimbabwe Coppa d'Africa 2017 - 1º turno 1 Uscita al 90’ 90’
29-1-2017 Franceville Senegal Senegal 0 – 0 dts
(4 – 5 dtr)
Camerun Camerun Coppa d'Africa 2017 - Quarti di finale -
23-3-2017 Londra Nigeria Nigeria 1 – 1 Senegal Senegal Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
27-3-2017 Parigi Costa d'Avorio Costa d'Avorio 1 – 1 Senegal Senegal Amichevole 1
2-9-2017 Dakar Senegal Senegal 0 – 0 Burkina Faso Burkina Faso Qual. Mondiali 2018 -
5-9-2017 Ouagadougou Burkina Faso Burkina Faso 2 – 2 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2018 1
7-10-2017 Praia Capo Verde Capo Verde 0 – 2 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 89’ 89’
10-11-2017 Polokwane Sudafrica Sudafrica 0 – 2 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 35’ 35’
27-3-2018 Le Havre Senegal Senegal 0 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 87’ 87’
8-6-2018 Osijek Croazia Croazia 2 – 1 Senegal Senegal Amichevole - cap. Ammonizione al 66’ 66’
11-6-2018 Grödig Senegal Senegal 2 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Uscita al 81’ 81’
19-6-2018 Mosca Polonia Polonia 1 – 2 Senegal Senegal Mondiali 2018 - 1º turno - cap.
24-6-2018 Ekaterinburg Giappone Giappone 2 – 2 Senegal Senegal Mondiali 2018 - 1º turno 1 cap.
28-6-2018 Samara Senegal Senegal 0 – 1 Colombia Colombia Mondiali 2018 - 1º turno - cap.
9-9-2018 Antananarivo Madagascar Madagascar 2 – 2 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2019 -
13-10-2018 Dakar Senegal Senegal 3 – 0 Sudan Sudan Qual. Coppa d'Africa 2019 -
17-11-2018 Bata Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale 0 – 1 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2019 -
23-3-2019 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Madagascar Madagascar Qual. Coppa d'Africa 2019 - cap.
26-3-2019 Dakar Senegal Senegal 2 – 1 Mali Mali Amichevole 1 Ingresso al 76’ 76’
27-6-2019 Il Cairo Senegal Senegal 0 – 1 Algeria Algeria Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
1-7-2019 Il Cairo Kenya Kenya 0 – 3 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2019 - 1º turno 2 Ammonizione al 60’ 60’
5-7-2019 Il Cairo Uganda Uganda 0 – 1 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2019 - Ottavi di finale 1
10-7-2019 Il Cairo Senegal Senegal 1 – 0 Benin Benin Coppa d'Africa 2019 - Quarti di finale - Ammonizione al 90+1’ 90+1’
14-7-2019 Il Cairo Senegal Senegal 1 – 0 Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2019 - Semifinale -
19-7-2019 Il Cairo Senegal Senegal 0 – 1 Algeria Algeria Coppa d'Africa 2019 - Finale -
10-10-2019 Singapore Brasile Brasile 1 – 1 Senegal Senegal Amichevole -
13-11-2019 Thiès Senegal Senegal 2 – 0 Rep. del Congo Rep. del Congo Qual. Coppa d'Africa 2021 - Uscita al 84’ 84’
17-11-2019 Manzini eSwatini eSwatini 1 – 4 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2021 - Ammonizione al 45+3’ 45+3’ Uscita al 46’ 46’
11-11-2020 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Guinea-Bissau Guinea-Bissau Qual. Coppa d'Africa 2021 1
15-11-2020 Bissau Guinea-Bissau Guinea-Bissau 0 – 1 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2021 1
26-3-2021 Brazzaville Rep. del Congo Rep. del Congo 0 – 0 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2021 -
30-3-2021 Dakar Senegal Senegal 1 – 1 eSwatini eSwatini Qual. Coppa d'Africa 2021 - Ingresso al 65’ 65’
5-6-2021 Dakar Senegal Senegal 3 – 1 Zambia Zambia Amichevole 1
8-6-2021 Thiès Senegal Senegal 2 – 0 Capo Verde Capo Verde Amichevole 1
1-9-2021 Thiès Senegal Senegal 2 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2022 1
7-9-2021 Brazzaville Rep. del Congo Rep. del Congo 1 – 3 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2022 1 Ammonizione al 36’ 36’
9-10-2021 Thiès Senegal Senegal 4 – 1 Namibia Namibia Qual. Mondiali 2022 1
12-10-2021 Johannesburg Namibia Namibia 1 – 3 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2022 -
11-11-2021 Lomé Togo Togo 1 – 1 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 28’ 28’
10-1-2022 Bafoussam Senegal Senegal 1 – 0 Zimbabwe Zimbabwe Coppa d'Africa 2021 - 1º turno 1 cap.
14-1-2022 Bafoussam Senegal Senegal 0 – 0 Guinea Guinea Coppa d'Africa 2021 - 1º turno - cap.
18-1-2022 Bafoussam Malawi Malawi 0 – 0 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2021 - 1º turno -
25-1-2022 Bafoussam Senegal Senegal 2 – 0 Capo Verde Capo Verde Coppa d'Africa 2021 - Ottavi di finale 1 Uscita al 70’ 70’
30-1-2022 Yaoundé Senegal Senegal 3 – 1 Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Coppa d'Africa 2021 - Quarti di finale -
2-2-2022 Yaoundé Burkina Faso Burkina Faso 1 – 3 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2021 - Semifinale 1
6-2-2022 Yaoundé Senegal Senegal 0 – 0 dts
(4 – 2 dtr)
Egitto Egitto Coppa d'Africa 2021 - Finale - Ammonizione al 88’ 88’
25-3-2022 Il Cairo Egitto Egitto 1 – 0 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2022 -
29-3-2022 Diamniadio Senegal Senegal 1 – 0 dts
(3 – 1 dtr)
Egitto Egitto Qual. Mondiali 2022 -
4-6-2022 Diamniadio Senegal Senegal 3 – 1 Benin Benin Qual. Coppa d'Africa 2023 3 Uscita al 87’ 87’
7-6-2022 Kigali Ruanda Ruanda 0 – 1 Senegal Senegal Qual. Coppa d'Africa 2023 1
24-9-2022 Orléans Bolivia Bolivia 0 – 2 Senegal Senegal Amichevole 1
27-9-2022 Maria Enzersdorf Senegal Senegal 1 – 1 Iran Iran Amichevole -
Totale Presenze (3º posto) 92 Reti (1º posto) 34
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Senegal Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
26-7-2012 Manchester Regno Unito olimpica Regno Unito 1 – 1 Senegal Senegal olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
29-7-2012 Londra Senegal olimpica Senegal 2 – 0 Uruguay Uruguay olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
1-8-2012 Coventry Senegal olimpica Senegal 1 – 1 Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
4-8-2012 Londra Messico olimpica Messico 4 – 2 Senegal Senegal olimpica Olimpiadi 2012 - Quarti di finale -
Totale Presenze 4 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Salisburgo: 2013-2014
Salisburgo: 2013-2014
Liverpool: 2019-2020
Liverpool: 2021-2022
Liverpool: 2021-2022
Bayern Monaco: 2022

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Liverpool: 2018-2019
Liverpool: 2019
Liverpool: 2019

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Senegal 2021

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Squadra dell'anno CAF: 4
2015, 2016, 2018, 2019
  • PFA Team of the Year: 4
2016-2017, 2018-2019, 2019-2020, 2021-2022
2018-2019 (22 gol a pari merito con Mohamed Salah e Pierre Emerick-Aubemayang)
2018-2019
2019
2019
2019, 2021
2019, 2022
2019
2019
  • PFA Fans' Player of the Year: 1
2019-2020
2020
2021
  • Premio Sócrates: 1
2022

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 93 (34) considerando la gara contro il Sudafrica del 12 novembre 2016, valida per le qualificazioni al campionato del mondo 2018 e disputata nuovamente il 10 novembre 2017 a causa di irregolarità nell'arbitraggio. Qualificazioni mondiali, arbitro radiato: Senegal-Sudafrica si rigioca, su gazzetta.it, 7 settembre 2017.
  2. ^ a b (EN) 2016 BBC African Footballer of the Year: Sadio Mane profile, in BBC Sport, 12 novembre 2016. URL consultato il 1º giugno 2019.
  3. ^ (EN) Sadio Mane wins CAF African Player of the Year award, su liverpoolfc.com, 7 gennaio 2020. URL consultato il 14 novembre 2021.
  4. ^ (EN) Sadio Mane named Africa’s Player of the Year, su fcbayern.com, 21 luglio 2022. URL consultato il 22 luglio 2022.
  5. ^ Gianlorenzo Pinto, Coppa D’Africa, Mané miglior calciatore: la storia della sua infanzia ti farà piangere, 7 febbraio 2022. URL consultato il 19 giugno 2022.
  6. ^ Mané e la beneficenza: "Che ci faccio con 10 Ferrari quando posso aiutare la gente?", su calciomercato24.com, 17 ottobre 2019. URL consultato il 10 gennaio 2020.
  7. ^ SENEGAL: MANE' COSTRUISCE OSPEDALE NELLA SUA CITTA' NATALE, su sportmediaset.mediaset.it, 21 giugno 2021. URL consultato il 20 giugno 2022.
  8. ^ (EN) Dave Fraser, Liverpool star Sadio Mane visits construction site of school he’s building in his hometown village in Senegal, su thesun.co.uk, 29 luglio 2019. URL consultato il 20 giugno 2022.
  9. ^ (EN) Salah beats Mane, Aubameyang for African POY, su espn.com, 8 gennaio 2019. URL consultato il 1º giugno 2019.
  10. ^ (EN) Jamie Roberts, Ranked! The 15 best African players in Premier League history, su fourfourtwo.com, 24 settembre 2018. URL consultato il 1º giugno 2019.
  11. ^ (DE) Skandal um Sadio Mané vor Malmö-Spiel, su weltfussball.at. URL consultato il 29 giugno 2020.
  12. ^ a b c Mané is the future, su ultimouomo.com, 11 ottobre 2016. URL consultato il 1º giugno 2019.
  13. ^ Eurosport, 6 febbraio 2022, https://www.eurosport.it/calcio/coppa-d-africa/2022/coppa-d-africa-2021-koulibaly-e-mane-portano-il-senegal-per-la-prima-volta-sul-tetto-d-africa-4-2-al_sto8762147/story.shtml. URL consultato il 7 febbraio 2022.
  14. ^ Ilsussidiario.net, 10 gennaio 2022, https://www.ilsussidiario.net/news/diretta-senegal-zimbabwe-streaming-video-tv-esordio-per-i-leoni-coppa-dafrica/2275290/. URL consultato il 7 febbraio 2022.
  15. ^ Spy Sport, 6 giugno 2021, https://spysports.net/it/videos-mane-fait-tourner-un-marqueur-serre-et-marque-un-penalty. URL consultato il 7 febbraio 2022.
  16. ^ (FR) Sadio Mané transféré au Red Bull Salzburg, su fcmetz.com, 4 settembre 2014. URL consultato il 29 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2014).
  17. ^ a b c d Mané Mané, su L'Ultimo Uomo, 7 novembre 2019. URL consultato il 20 novembre 2019.
  18. ^ Senegal - S. Mané - Profile with news, career statistics and history - Soccerway
  19. ^ Referto partita Soccerway.com
  20. ^ Referto Soccerway.com
  21. ^ Referto Soccerway.com
  22. ^ Referto partita Soccerway.com
  23. ^ UFFICIALE: Southampton, dal Salisburgo arriva Mané, su tuttomercatoweb.com, 2 settembre 2014. URL consultato il 10 ottobre 2014.
  24. ^ Southampton 8-0 Sunderland, su it.soccerway.com, soccerway.com, 18 ottobre 2014. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  25. ^ Southampton: Manè nella storia della Premier League, su calciomercato.com, 16 maggio 2015. URL consultato il 16 maggio 2015.
  26. ^ (EN) Liverpool complete deal for Sadio Mane, su liverpoolfc.com. URL consultato il 29 giugno 2020.
  27. ^ (EN) Sadio Mané signs for Liverpool from Southampton in deal worth £30m, in The Guardian, 28 giugno 2016.
  28. ^ (EN) Sadio Mane: Liverpool complete £34m signing of Southampton forward, in BBC Sport, 28 giugno 2016. URL consultato il 29 giugno 2020.
  29. ^ Luigi Bolognini, Premier, subito show, in la Repubblica, 15 agosto 2016, p. 49.
  30. ^ Enrico Franceschini, Parola chiave: "lavoro", in la Repubblica, 7 novembre 2016, p. 39.
  31. ^ (EN) Sadio Mane makes Champions League history for Liverpool alongside other 'Fab Three' members Mohamed Salah and Roberto Firmino, su goal.com. URL consultato il 29 giugno 2020.
  32. ^ Le inglesi fanno sul serio, in la Repubblica, 15 febbraio 2018, p. 36.
  33. ^ Maurizio Crosetti, Roma, mille rimpianti, in la Repubblica, 25 aprile 2018, p. 34.
  34. ^ Fabrizio Bocca, A un gol dall'impresa, in la Repubblica, 3 maggio 2018, p. 42.
  35. ^ Fabrizio Bocca, Nel segno di Bale, in la Repubblica, 27 maggio 2018, p. 26.
  36. ^ Le pagelle di Real Madrid-Liverpool 3-1: Bale entra e spacca il match, Karius incommentabile, su Eurosport, 26 maggio 2018. URL consultato il 29 giugno 2020.
  37. ^ Giacomo Luchini, Bayern Monaco-Liverpool 1-3, Mané e Van Dijk spingono i Reds ai quarti, su repubblica.it, 13 marzo 2019.
  38. ^ Champions, Bayern-Liverpool 1-3: Mané doppietta, autogol di Matip e Van Dijk, su gazzetta.it. URL consultato il 29 giugno 2020.
  39. ^ (EN) Phil McNulty, Liverpool beat Spurs 2-0 to win Champions League in Madrid, su bbc.co.uk, 1º giugno 2019.
  40. ^ Maurizio Crosetti, La normalità di Stéphanie nella notte che cambia il calcio, in la Repubblica, 15 agosto 2019, p. 47.
  41. ^ (EN) TRANSFER Sadio Mane completes transfer to Bayern Munich, su liverpoolfc.com, 22 giugno 2022. URL consultato il 22 giugno 2022.
  42. ^ (DE) FC Bayern verpflichtet Sadio Mané, su fcbayern.com, 22 giugno 2022. URL consultato il 22 giugno 2022.
  43. ^ (DE) Das Spiel, su DFB - Deutscher Fußball-Bund e.V., 16 ottobre 2014. URL consultato il 13 agosto 2022.
  44. ^ Lewandowski chi? Il Bayern è un carrarmato: ne fa 7 al Bochum! Segna pure De Ligt, su La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 22 agosto 2022.
  45. ^ (FR) Ben John, Sadio Mané officialisé capitaine des Lions du Sénégal, su foot221.com. URL consultato il 26 marzo 2019.
  46. ^ (FR) Sadio Mané, Capitaine des Lions : « On a été récompensés », su senegal7.com. URL consultato il 26 marzo 2019.
  47. ^ Giappone-Senegal 2-2, Honda non tramonta mai, pari show, su gazzetta.it. URL consultato il 26 marzo 2019.
  48. ^ (EN) Burkina Faso 1-3 Senegal: Sadio Mane fires the Lions of Teranga into Africa Cup of Nations final, su skysports.com. URL consultato il 3 febbraio 2022.
  49. ^ (EN) Mane equals record to take Senegal to final, su premierleague.com. URL consultato il 3 febbraio 2022.
  50. ^ (EN) Sadio Mane becomes Senegal's all-time top scorer, su liverpoolfc.com, 4 giugno 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  51. ^ (EN) Oladimeji Balogun, World Cup 2022: Mane Makes Senegal Squad For Qatar [FULL LIST], su allnews.ng, 11 novembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  52. ^ (EN) Oladimeji Balogun, Mane Injury 'Not Too Bad' — Bayern Allay Senegal's Fear, su allnews.ng, 11 novembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  53. ^ Francesco Schirru, Sadio Mané salta i Mondiali 2022: niente da fare, non ha recuperato dall'infortunio, su goal.com, 17 novembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  54. ^ (FR) MONDIAL 2022: SADIO MANÉ FINALEMENT OUT, su fsfoot.sn, 17 novembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  55. ^ a b c d Nei turni preliminari.
  56. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  57. ^ Una rete nei turni preliminari.
  58. ^ 2 presenze nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1331164479584326210008 · GND (DE1251244149