Nazionale olimpica di calcio dell'Uruguay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uruguay Uruguay olimpica
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione Federazione calcistica dell'Uruguay
URU
Selezionatore Uruguay Óscar Tabárez
Esordio internazionale
Perù Perù 6 - 0 Uruguay Uruguay
Lima, Perù; 16 dicembre 1959
Migliore vittoria
Uruguay Uruguay 4 - 0 Bolivia Bolivia
Asunción, Paraguay; 8 febbraio 1992
Peggiore sconfitta
Perù Perù 6 - 0 Uruguay Uruguay
Lima, Perù; 16 dicembre 1959
Giochi olimpici
Partecipazioni 1 (esordio: 2012)
Miglior risultato Primo turno nel 2012

La nazionale olimpica di calcio dell'Uruguay è la squadra di calcio nazionale che rappresenta ai giochi olimpici l'Uruguay ed è posta sotto l'egida della Federazione calcistica dell'Uruguay.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nazionale olimpica dell'Uruguay è nata negli anni '50 come tutte le altre nazionali olimpiche[1], tuttavia tale Nazionale non si è mai qualificata ai Giochi olimpici prima dell'edizione del 2012. Precedentemente l'Uruguay aveva partecipato, con la Nazionale maggiore, ai Giochi di Parigi del 1924 ed ai Giochi di Amsterdam del 1928, vincendo entrambi i tornei. All'olimpiade 2012 la nazionale uruguaiana è stata eliminata al primo turno, dopo una vittoria (contro gli Emirati Arabi) e due sconfitte (contro Senegal e Regno Unito). Non si è qualificata per l'edizione 2016.

Partecipazioni ai tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1952 Helsinki Non partecipante - - - -
1956 Melbourne Non partecipante - - - -
1960 Roma Non qualificata - - - -
1964 Tokyo Non qualificata - - - -
1968 Città del Messico Non qualificata - - - -
1972 Monaco di Baviera Non qualificata - - - -
1976 Montréal Ritirata[2] - - - -
1980 Mosca Non partecipante - - - -
1984 Los Angeles Non partecipante - - - -
1988 Seul Non qualificata - - - -
1992 Barcellona Non qualificata - - - -
1996 Atlanta Non qualificata - - - -
2000 Sydney Non qualificata - - - -
2004 Atene Non qualificata - - - -
2008 Pechino Non qualificata - - - -
2012 Londra Primo turno 1 0 2 2:4
2016 Rio de Janeiro Non qualificata - - -

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 2012
Campaña, 2 Arias, 3 Polenta, 4 Coates, 5 Albín, 6 Rolín, 7 Cavani, 8 Calzada, 9 Suárez, 10 Ramírez, 11 Hernández, 12 Urretaviscaya, 13 Aguirregaray, 14 Lodeiro, 15 Rodríguez, 16 Viudez, 17 Arévalo, 18 Gelpi, CT: Tabárez

NOTA: Per le informazioni sulle rose precedenti al 1952 visionare la pagina della Nazionale maggiore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ci sono documenti FIFA, come questo che attestano che secondo la FIFA fino ai Giochi di Londra del 1948 hanno partecipato le Nazionali maggiori, di conseguenza si comincia a parlare di Nazionali olimpiche a partire dai Giochi di Helsinki del 1952.
  2. ^ Qualificata ai Giochi olimpici ma ritiratasi prima del loro inizio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]