Mame Thiam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mame Thiam
Nome Mame Baba Thiam
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 185 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
2007-2008non conosciuta Real San Marco
2008-2009Treviso
2009Inter
2009-2010Sassuolo
2010-2011Inter
Squadre di club1
2011-2012Avellino26 (4)
2012-2013Südtirol27 (6)[1]
2013-2015Virtus Lanciano56 (11)
2015Juventus0 (0)
2015-2016Zulte Waregem27 (9)[2]
2016-2017PAOK1 (0)
2017Empoli14 (1)
2017Juventus0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2017

Mame Baba Thiam (Nguidile, 9 ottobre 1992) è un calciatore senegalese, attaccante svincolato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili di Treviso, Inter e Sassuolo.

Dopo essere stato ceduto in comproprietà al Sassuolo dal club meneghino[3], il 30 agosto 2011 si trasferisce in prestito all'Avellino[4], squadra con cui mette a segno 4 reti in 26 partite di Lega Pro. Nella stagione successiva passa, sempre in prestito, al Sudtirol[5] dove colleziona complessivamente 30 presenze e 5 reti. Il 15 luglio 2013 passa in comproprietà tra Juventus e Virtus Lanciano,[6] che verrà poi rinnovata anche per la stagione successiva.[7] Con gli abruzzesi debutta in Serie B il 20 settembre, nella partita esterna contro il Latina. Dopo soli quattro giorni, alla sua seconda presenza, realizza il suo primo gol in Juve Stabia-Virtus Lanciano 0-1. Nel biennio a Lanciano, realizza 12 reti in 59 partite giocate.

Il 25 giugno 2015 viene acquistato dalla Juventus che riscatta la comproprietà del cartellino.[8] Il 28 luglio viene quindi ceduto in prestito con diritto di riscatto allo Zulte Waregem, squadra del campionato belga.[9]

Il 31 agosto 2016 viene ufficializzato il suo trasferimento, sempre a titolo temporaneo, al PAOK Salonicco.[10] Dopo aver collezionato una sola presenza in campionato nei primi mesi in Grecia (8 totali comprendendo anche l'Europa League e la Coppa di Grecia), il 13 gennaio 2017 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto all'Empoli.[11] Segna il suo unico gol in maglia azzurra il 23 aprile nella vittoria esterna col Milan per 2-1, realizzando il gol decisivo.[12] A fine stagione, tuttavia, l'Empoli retrocede e Thiam non viene riscattato, tornando così alla Juve, dove resta anche dopo il calciomercato estivo non avendo trovato una nuova squadra.[13] Tuttavia, poche settimane dopo il contratto viene rescisso e Thiam rimane svincolato.[14]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 marzo 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Italia Avellino 1D 26 4 CI+CI-LP - - - - - - - - 26 4
2012-2013 Italia Südtirol 1D 27+2 6 CI+CI-LP 1+0 0+0 - - - - 30 6
2013-2014 Italia Virtus Lanciano B 21 3 CI 1 0 - - - - - - 22 3
2014-2015 B 34 8 CI 2 1 - - - - - - 36 9
Totale Virtus Lanciano 55 11 3 1 - - - - 58 12
2015-2016 Belgio Zulte Waregem D1 27+1 9 CB 1 0 - - - - - 29 9
2016-gen. 2017 Grecia PAOK Salonicco SL 1 0 CG 2 0 UEL 5 0 - - - 8 0
gen.-giu. 2017 Italia Empoli A 15 1 CI - - - - - - - - 15 1
Totale carriera 151+3 31 7 1 5 0 - - 166 32

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 29 (6) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 28 (9) se si comprendono i play-off.
  3. ^ UFFICIALE: Inter, per Thiam accordo con il Sassuolo tuttomercatoweb.com
  4. ^ UFFICIALE: Inter, ceduti due baby tuttomercatoweb.com
  5. ^ UFFICIALE: SudTirol, dall'Inter arriva Thiam tuttomercatoweb.com
  6. ^ UFFICIALE: Virtus Lanciano, arriva Baba Thiam tuttomercatoweb.com
  7. ^ UFFICIALE: Lanciano, rinnovate le comproprietà di Branescu, Thiam e Nunzella tuttomercatoweb.com
  8. ^ Ufficiale: la Juventus riscatta la metà di Mame Thiam Livecalciomercato.com
  9. ^ UFFICIALE: Zulte Waregem, arriva Thiam dalla Juventus tuttomercatoweb.com
  10. ^ UFFICIALE: Juventus, Mame Thiam in prestito al PAOK Salonicco tuttomercatoweb.com
  11. ^ Empoli, ufficiale Thiam in prestito dalla Juve gazzetta.it
  12. ^ Enrico Currò, Milan-Empoli 1-2, i toscani passano con Mch'edlidze e Thiam, su la Repubblica, 23 aprile 2017. URL consultato il 25 settembre 2017.
  13. ^ Ivan Cardia, HOTEL MELIÀ - Juventus, Thiam resta: rifiutate tutte le offerte, su TUTTOmercatoWEB.com®, 31 agosto 2017. URL consultato il 25 settembre 2017.
  14. ^ Marco Frattino, Palermo, nuova offerta a Thiam: l'ex Juve ed Empoli dice no, su TUTTOmercatoWEB.com®, 10 novembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]