Albo d'oro della UEFA Europa League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: UEFA Europa League.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Data Sede Vincitore Secondo posto Risultato Edizione
1971-72 3 maggio

17 maggio
Wolverhampton - Molineux Stadium

Londra - White Hart Lane
Tottenham Wolverhampton 2-1

1-1
I
1972-73 10 maggio

23 maggio
Liverpool - Anfield

Mönchengladbach - Bökelbergstadion
Liverpool Borussia M'gladbach 3-0

0-2
II
1973-74 22 maggio

29 maggio
Londra - White Hart Lane

Rotterdam - Stadion Feijenoord
Feyenoord Tottenham 2-2

2-0
III
1974-75 7 maggio

21 maggio
Düsseldorf - Rheinstadion

Enschede - Diekman Stadion
Borussia M'gladbach Twente 0-0

5-1
IV
1975-76 28 aprile

19 maggio
Liverpool - Anfield

Bruges - Olympiastadion
Liverpool Club Bruges 3-2

1-1
V
1976-77 4 maggio

18 maggio
Torino - Stadio Comunale

Bilbao - San Mamés
Juventus Athletic Bilbao 1-0

1-2
VI
1977-78 26 aprile

9 maggio
Bastia - Stade Armand Cesari

Eindhoven - Philips Stadion
PSV Bastia 0-0

3-0
VII
1978-79 9 maggio

23 maggio
Belgrado - Stadion Crvena Zvezda

Düsseldorf - Rheinstadion
Borussia M'gladbach Stella Rossa 1-1

1-0
VIII
1979-80 7 maggio

21 maggio
Mönchengladbach - Bökelbergstadion

Francoforte, Waldstadion
E. Francoforte Borussia M'gladbach 2-3

1-0
IX
1980-81 6 maggio

20 maggio
Ipswich - Portman Road

Amsterdam - Olympisch Stadion
Ipswich Town AZ Alkmaar 3-0

2-4
X
1981-82 5 maggio

19 maggio
Göteborg - Ullevi

Amburgo - Volksparkstadion
IFK Göteborg Amburgo 1-0

3-0
XI
1982-83 4 maggio

18 maggio
Bruxelles - Heysel

Lisbona - Estádio da Luz
Anderlecht Benfica 1-0

1-1
XII
1983-84 9 maggio

23 maggio
Bruxelles - Constant Vanden Stock

Londra - White Hart Lane
Tottenham Anderlecht 1-1

1-1 dts 4-3 dcr
XIII
1984-85 8 maggio

22 maggio
Székesfehérvár - Sóstói Stadion

Madrid - Estadio Santiago Bernabéu
Real Madrid Videoton 3-0

0-1
XIV
1985-86 30 aprile

6 maggio
Madrid - Estadio Santiago Bernabéu

Berlino - Olympiastadion
Real Madrid Colonia 5-1

0-2
XV
1986-87 6 maggio

20 maggio
Göteborg - Ullevi

Dundee - Tannadice Park
IFK Göteborg Dundee Utd 1-0

1-1
XVI
1987-88 4 maggio

18 maggio
Barcellona - Sarriá

Leverkusen - Ulrich-Haberland
Bayer Leverkusen Espanyol 0-3

3-0 dts 3-2 dcr
XVII
1988-89 3 maggio

17 maggio
Napoli - Stadio San Paolo

Stoccarda - Neckarstadion
Napoli Stoccarda 2-1

3-3
XVIII
1989-90 2 maggio

16 maggio
Torino - Stadio Comunale Vittorio Pozzo

Avellino - Stadio Partenio
Juventus Fiorentina 3-1

0-0
XIX
1990-91 8 maggio

22 maggio
Milano - Stadio Giuseppe Meazza

Roma - Stadio Olimpico
Inter Roma 2-0

0-1
XX
1991-92 29 aprile

13 maggio
Torino - Stadio Delle Alpi

Amsterdam - Olympisch Stadion
Ajax Torino 2-2

0-0
XXI
1992-93 5 maggio

19 maggio
Dortmund - Westfalenstadion

Torino - Stadio Delle Alpi
Juventus Borussia Dortmund 3-1

3-0
XXII
1993-94 26 aprile

11 maggio
Vienna - Ernst Happel Stadion

Milano - Stadio Giuseppe Meazza
Inter Salisburgo 1-0

1-0
XXIII
1994-95 3 maggio

17 maggio
Parma - Stadio Ennio Tardini

Milano - Stadio Giuseppe Meazza
Parma Juventus 1-0

1-1
XXIV
1995-96 1º maggio

15 maggio
Monaco di Baviera - Olympiastadion

Bordeaux - Parc Lescure
Bayern Monaco Bordeaux 2-0

3-1
XXV
1996-97 7 maggio

21 maggio
Gelsenkirchen - Parkstadion

Milano - Stadio Giuseppe Meazza
Schalke 04 Inter 1-0

0-1 dts 4-1 dcr
XXVI
1997-98 6 maggio Parigi - Parco dei Principi Inter Lazio 3-0 XXVII
1998-99 12 maggio Mosca - Stadio Lužniki Parma Marsiglia 3-0 XXVIII
1999-00 17 maggio Copenaghen - Parken Stadium Galatasaray Arsenal 0-0 dts 4-1 dcr XXIX
2000-01 16 maggio Dortmund - Westfalenstadion Liverpool Alavés 5-4 dts XXX
2001-02 8 maggio Rotterdam - Stadion Feijenoord Feyenoord Borussia Dortmund 3-2 XXXI
2002-03 21 maggio Siviglia - Stadio Olimpico Porto Celtic 3-2 dts XXXII
2003-04 19 maggio Göteborg - Ullevi Valencia Marsiglia 2-0 XXXIII
2004-05 6 maggio Lisbona - Stadio José Alvalade CSKA Mosca Sporting Lisbona 3-1 XXXIV
2005-06 10 maggio Eindhoven - Philips Stadion Siviglia Middlesbrough 4-0 XXXV
2006-07 16 maggio Glasgow - Hampden Park Siviglia Espanyol 2-2 dts 3-1 dcr XXXVI
2007-08 14 maggio Manchester - City of Manchester Stadium Zenit S. Pietroburgo Rangers 2-0 XXXVII
2008-09 20 maggio Istanbul - Stadio Şükrü Saraçoğlu Šachtar Werder Brema 2-1 dts XXXVIII
2009-10 12 maggio Amburgo - Imtech Arena Atlético Madrid Fulham 2-1 dts XXXIX
2010-11 18 maggio Dublino - Aviva Stadium Porto Braga 1-0 XL
2011-12 9 maggio Bucarest - Arena Națională Atlético Madrid Athletic Bilbao 3-0 XLI
2012-13 15 maggio Amsterdam - Amsterdam ArenA Chelsea Benfica 2-1 XLII
2013-14 14 maggio Torino - Juventus Stadium Siviglia Benfica 0-0 dts 4-2 dcr XLIII
2014-15 27 maggio Varsavia - Stadion Narodowy Siviglia Dnipro 3-2 XLIV
2015-16 18 maggio Basilea - St. Jakob-Park Siviglia Liverpool 3-1 XLV
2016-17 24 maggio Solna - Friends Arena Manchester Utd Ajax 2-0 XLVI
2017-18 16 maggio Décines-Charpieu - Parc Olympique Lyonnais Atlético Madrid Marsiglia 3-0 XLVII
2018-19 29 maggio Baku - Stadio olimpico XLVIII
2019-20 27 maggio Danzica - Stadion Energa Gdańsk XLIX

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Qui sono riportati i vincitori della Coppa UEFA/Europa League secondo le risoluzioni della istituzione di governo del calcio europeo.[1]

Edizioni vinte e perse per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Vittorie Finali perse Anni vittorie Anni finali perse
Spagna Siviglia 5 0 2006, 2007, 2014, 2015, 2016 -
Italia Inter 3 1 1991, 1994, 1998 1997
Italia Juventus 3 1 1977, 1990, 1993 1995
Inghilterra Liverpool 3 1 1973, 1976, 2001 2016
Spagna Atlético Madrid 3 0 2010, 2012, 2018 -
Germania Borussia Mönchengladbach 2 2 1975, 1979 1973, 1980
Inghilterra Tottenham 2 1 1972, 1984 1974
Spagna Real Madrid 2 0 1985, 1986 -
Svezia IFK Göteborg 2 0 1982, 1987 -
Italia Parma 2 0 1995, 1999 -
Paesi Bassi Feyenoord 2 0 1974, 2002 -
Portogallo Porto 2 0 2003, 2011 -
Belgio Anderlecht 1 1 1983 1984
Paesi Bassi Ajax 1 1 1992 2017
Paesi Bassi PSV 1 0 1978 -
Germania Eintracht Francoforte 1 0 1980 -
Inghilterra Ipswich Town 1 0 1981 -
Germania Bayer Leverkusen 1 0 1988 -
Italia Napoli 1 0 1989 -
Germania Bayern Monaco 1 0 1996 -
Germania Schalke 04 1 0 1997 -
Turchia Galatasaray 1 0 2000 -
Spagna Valencia 1 0 2004 -
Russia CSKA Mosca 1 0 2005 -
Russia Zenit 1 0 2008 -
Ucraina Šachtar 1 0 2009 -
Inghilterra Chelsea 1 0 2013 -
Inghilterra Manchester Utd 1 0 2017 -
Portogallo Benfica 0 3 - 1983, 2013, 2014
Francia Marsiglia 0 3 - 1999, 2004, 2018
Germania Borussia Dortmund 0 2 - 1993, 2002
Spagna Espanyol 0 2 - 1988, 2007
Spagna Athletic Bilbao 0 2 - 1977, 2012
Inghilterra Wolverhampton 0 1 - 1972
Paesi Bassi Twente 0 1 - 1975
Belgio Club Bruges 0 1 - 1976
Francia Bastia 0 1 - 1978
Jugoslavia Stella Rossa 0 1 - 1979
Paesi Bassi AZ Alkmaar 0 1 - 1981
Germania Amburgo 0 1 - 1982
Ungheria Videoton 0 1 - 1985
Germania Colonia 0 1 - 1986
Scozia Dundee Utd 0 1 - 1987
Germania Stoccarda 0 1 - 1989
Italia Fiorentina 0 1 - 1990
Italia Roma 0 1 - 1991
Italia Torino 0 1 - 1992
Austria Red Bull Salisburgo 0 1 - 1994
Francia Bordeaux 0 1 - 1996
Italia Lazio 0 1 - 1998
Inghilterra Arsenal 0 1 - 2000
Spagna Alavés 0 1 - 2001
Scozia Celtic 0 1 - 2003
Portogallo Sporting Lisbona 0 1 - 2005
Inghilterra Middlesbrough 0 1 - 2006
Scozia Rangers 0 1 - 2008
Germania Werder Brema 0 1 - 2009
Inghilterra Fulham 0 1 - 2010
Portogallo Braga 0 1 - 2011
Ucraina Dnipro 0 1 - 2015

Edizioni vinte per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Vincitrici Finaliste perdenti Club vincitori
1 Spagna Spagna 11 5 Siviglia (5), Atlético Madrid (3), Real Madrid (2), Valencia (1)
2 Italia Italia 9 6 Inter (3), Juventus (3), Parma (2), Napoli (1)
3 Inghilterra Inghilterra 8 6 Liverpool (3), Tottenham (2), Ipswich Town (1), Chelsea (1), Manchester United (1)
4 Germania Germania 6 8 Borussia Mönchengladbach (2), Eintracht Francoforte (1), Bayer Leverkusen (1), Bayern Monaco (1), Schalke 04 (1)
5 Paesi Bassi Paesi Bassi 4 3 Feyenoord (2), PSV (1), Ajax (1)
6 Portogallo Portogallo 2 5 Porto (2)
7 Svezia Svezia 2 0 IFK Göteborg (2)
7 Russia Russia 2 0 CSKA Mosca (1), Zenit (1)
9 Belgio Belgio 1 2 Anderlecht (1)
10 Ucraina Ucraina 1 1 Šachtar (1)
10 Turchia Turchia 1 0 Galatasaray (1)
12 Francia Francia 0 5 -
13 Scozia Scozia 0 3 -
14 Jugoslavia Jugoslavia 0 1 -
14 Ungheria Ungheria 0 1 -
14 Austria Austria 0 1 -

Sedi delle finali a gara unica per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Numero finali Stadi e anni
Paesi Bassi Paesi Bassi 3

Rotterdam - Stadion Feijenoord (2002)
Eindhoven - Philips Stadion (2006)
Amsterdam - Amsterdam ArenA (2013)

Germania Germania 2

Dortmund - Westfalenstadion (2001)
Amburgo - Imtech Arena (2010)

Svezia Svezia 2 Goteborg - Ullevi (2004)

Solna - Friends Arena (2017)

Francia Francia 2

Parigi - Parco dei Principi (1998)
Décines-Charpieu - Parc Olympique Lyonnais (2018)

Polonia Polonia 2

Varsavia - Stadion Narodowy (2015)
Danzica -Stadion Energa Gdansk (2020)

Russia Russia 1

Mosca - Stadio Lužniki (1999)

Danimarca Danimarca 1 Copenaghen - Parken Stadium (2000)
Spagna Spagna 1

Siviglia - Stadio Olimpico de la Cartuja (2003)

Portogallo Portogallo 1

Lisbona - Stadio José Alvalade (2005)

Scozia Scozia 1

Glasgow - Hampden Park (2007)

Inghilterra Inghilterra 1

Manchester - City of Manchester Stadium (2008)

Turchia Turchia 1

Istanbul - Şükrü Saracoğlu (2009)

Irlanda Irlanda 1

Dublino - Aviva Stadium (2011)

Romania Romania 1

Bucarest - Arena Națională (2012)

Italia Italia 1

Torino - Juventus Stadium (2014)

Svizzera Svizzera 1

Basilea - St. Jacob-Park (2016)

Azerbaigian Azerbaigian 1

Baku - Stadio Olimpico (2019)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cartella stampa: Competizioni per club riconosciute dall'UEFA (PDF), uefa.com, 31 agosto 2007, pp. 23.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio