Hampden Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hampden Park
Panoramio - V&A Dudush - Scotland National Stadium.jpg
Informazioni
StatoRegno Unito Regno Unito
UbicazioneMount Florida, Glasgow, Scozia
Inizio lavori1903
Inaugurazione31 ottobre 1903
StrutturaImpianto polivalente a pianta ellittica
CoperturaPresente
Pista d'atleticaPresente
Ristrutturazione1999
Mat. del terrenoErba
Uso e beneficiari
CalcioScozia Nazionale scozzese
(1906 - presente)
Queen's Park
(1903 - presente)
Celtic
(1994 - 1995)
Football americanoScottish Claymores
(1998 - 2004)
Capienza
Posti a sedere52 103
Mappa di localizzazione

Coordinate: 55°49′33.11″N 4°15′07.21″W / 55.825864°N 4.252003°W55.825864; -4.252003

L'Hampden Park è uno stadio di calcio di Glasgow, in Scozia. Ospita le partite casalinghe del Queen's Park F.C. e della Nazionale di calcio della Scozia.

Lo stadio ha celebrato il centenario il 31 ottobre 2003. È la sede degli uffici della Federazione calcistica scozzese. Il 15 maggio 2002 si giocò la finale di UEFA Champions League tra gli spagnoli del Real Madrid ed i tedeschi del Bayer Leverkusen, vinta dalle merengues per 2-1 e ricordata soprattutto per una rete di pregevole fattura del pallone d'oro francese Zinédine Zidane.

Vi si è svolta anche la finale della Coppa UEFA 2006-2007 il 16 maggio 2007 tra le due compagini spagnole del Sevilla FC e dell'Espanyol vinta ai calci di rigore dai primi grazie alle prodezze del portiere Andrés Palop.

L'impianto ospiterà inoltre alcune partite di UEFA Euro 2020.

Incontri Internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Questo impianto, oltre ad aver ospitato le finali di UEFA Champions League del 1960, 1976 e 2002, le finali di Coppa delle Coppe del 1962 (prima partita) e del 1966 e la finale di Coppa UEFA del 2007, ha ospitato tre match di calcio dei Giochi della XXX Olimpiade (Spagna-Giappone, Honduras-Marocco e Bielorussia-Egitto).

Interno dello stadio

Partite dei Giochi Olimpici 2012[modifica | modifica wikitesto]

Torneo maschile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Calcio ai Giochi della XXX Olimpiade - Torneo maschile.

Torneo Femminile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Calcio ai Giochi della XXX Olimpiade - Torneo femminile.

Finali di Coppa dei Campioni/UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Coppa dei Campioni 1959-1960[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1959-1960.
Glasgow
18 maggio 1960
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 7 – 3
referto
600px Nero e Rosso (Strisce) con aquila di Francoforte.png Eintracht Frankfurt Hampden Park (135.000 spett.)
Arbitro Scozia John Mowatt

Coppa dei Campioni 1975-1976[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1975-1976.
Glasgow
12 maggio 1976
Bayern München Bianco e Blu a scacchi bordati di Rosso.svg 1 – 0 600px pentasection HEX-008736 White HEX-0000BB HEX-FF0000 bordered White star.svg Saint-Étienne Hampden Park
Arbitro Ungheria Károly Palotai

UEFA Champions League 2001-2002[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della UEFA Champions League 2001-2002.
Glasgow
15 maggio 2002, ore 20:45
Bayer 04 Leverkusen Rosso e Nero.png 1 – 2
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Hampden Park (54.456 spett.)
Arbitro Svizzera Urs Meier

Finale di Coppa delle Coppe[modifica | modifica wikitesto]

Finale di Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del mondo di Rugby 1999[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa del Mondo di rugby 1999.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]