Water Polo Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Water Polo Arena
Water Polo Arena, 16 April 2012.jpg
Informazioni
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
UbicazioneLondon Olympic Park
Inizio lavori2011
Inaugurazione2012
Demolizione2013
Dim. vasca37 m x 23 m x 2 m
33 m x 21 m x 2 m (vasca di riscaldamento)
GestorePallanuoto ai Giochi della XXX Olimpiade
Uso e beneficiari
PallanuotoTorneo olimpico 2012
Capienza
Posti a sedere5 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 51°32′28.33″N 0°00′45.85″W / 51.541203°N 0.012736°W51.541203; -0.012736

La Water Polo Arena era un impianto sportivo costruito in occasione dei Giochi della XXX Olimpiade di Londra. Si trovava nella parte sud-est del Parco Olimpico, a fianco dell'Aquatics Centre, e di fronte all'Olympic Stadium.

La costruzione della struttura temporanea era iniziata nella primavera del 2011. Durante le Olimpiadi, l'arena di 5.000 posti aveva ospitato il torneo di pallanuoto maschile e femminile. Le partite si sono tenute in una piscina di 37 metri provvista di riscaldamento.[1]

Dato che l'Aquatics Centre e la Water Polo Arena erano molto vicini tra loro, tanto che costituivano una delle zone più compatte del parco olimpico si è deciso, per sfruttare lo spazio nel miglior modo possibile, di dividere tra i due impianti lo spazio per le emittenti, i punti di ristorazione, e gli altri servizi (tra cui quelli per la sicurezza).

La struttura dopo le Olimpiadi è stata demolita. Alcune parti della struttura sono state riutilizzate in altre parti del Regno Unito.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) London 2012 Water Polo Arena splashes into action as contractors are named for 5,000-seat venue with inflatable roof, in London2012.com - Media realeses, 13/01/2011. URL consultato il 17 aprile 2012.
  2. ^ (EN) London 2012 Olympics: Water Polo Arena construction completed, in Telegraph.co.uk, 02/04/2012. URL consultato il 17 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]