Finale della Coppa UEFA 1986-1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa UEFA 1986-1987.

Finale della Coppa UEFA 1986-1987
Dettagli evento
Competizione Coppa UEFA
Risultato
IFK Göteborg
2
Dundee Utd
1
Andata
Göteborg
1
Dundee Utd
0
Data 6 maggio 1987
Città Göteborg
Impianto di gioco Ullevi
Spettatori 50 023
Arbitro Germania Est Siegfried Kirschen
Ritorno
Dundee Utd
1
Göteborg
1
Data 20 maggio 1987
Città Dundee
Impianto di gioco Tannadice Park
Spettatori 20 911
Arbitro Romania Ioan Igna
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 16ª edizione della Coppa UEFA fu disputata in gara d'andata e ritorno tra IFK Göteborg e Dundee Utd. Il 6 maggio 1987 allo stadio Ullevi di Göteborg la partita, arbitrata dal tedesco orientale Siegfried Kirschen, finì 1-0.

La gara di ritorno si disputò dopo due settimane al Tannadice Park di Dundee e fu arbitrata dal rumeno Ioan Igna. Il match terminò 1-1 e ad aggiudicarsi il trofeo fu la squadra svedese.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

L'IFK Göteborg di Gunder Bengtsson esordì contro i cecoslovacchi del Sigma Olomouc vincendo con un risultato aggregato di 5-1. Nel secondo turno gli svedesi affrontarono i tedeschi orientali dello Stahl Brandeburgo, battendoli con un risultato complessivo di 3-1. Agli ottavi di finale i belgi del Gent furono superati grazie alla vittoria esterna per 1-0 e al 4-0 rifilato a Göteborg. Ai quarti i Blåvitt affrontarono gli italiani dell'Inter, battendoli grazie alla regola dei gol fuori casa in virtù del pareggio a Milano per 1-1 e allo 0-0 in Svezia. In semifinale i sorprendenti austriaci dello Swarovski Tirol persero sia all'andata che al ritorno rispettivamente coi risultati di 4-1 e 1-0.

Il Dundee Utd di Jim McLean iniziò il cammino europeo contro i francesi del Lens vincendo con un risultato complessivo di 2-1. Nel secondo turno gli scozzesi affrontarono i rumeni dell'FCU Craiova, battendoli col risultato totale di 3-1. Agli ottavi gli jugoslavi dell'Hajduk Spalato furono sconfitti all'andata 2-0 e il pari a reti inviolate del ritorno fu una formalità. Ai quarti di finale i Tangerines affrontarono i temibili spagnoli del Barcellona e passarono il turno grazie alla vittoria complessiva per 3-1. In semifinale i tedeschi occidentali del Borussia Mönchengladbach furono superati in virtù della vittoria in trasferta per 2-0, dopo che la gara in Scozia si concluse a reti inviolate.

Le partite[modifica | modifica wikitesto]

A Göteborg va in scena la finale d'andata tra i padroni di casa, già campioni nel 1982, e il Dundee United, che si vuole aggiungere a Celtic, Rangers e Aberdeen tra le squadre scozzesi vincenti in Europa. Il match è però davvero povero di emozioni e, su un campo al limite della praticabilità, termina 1-0 grazie al gol di Stefan Pettersson nel primo tempo.

Due settimane dopo a Dundee gli scozzesi, spinti dall'incessante tifo del proprio pubblico, attaccano all'arma bianca la ben disposta difesa del Göteborg. Sono però gli svedesi a passare per primi in vantaggio con Lennart Nilsson intorno al ventesimo. Nella ripresa Jim McLean sposta il difensore John Clark al centro dell'attacco e proprio quest'ultimo trova il gol del pareggio che però non evita la vittoria della seconda Coppa UEFA agli Änglarna. L'IFK Göteborg, inoltre, porta a 25 il numero di gare consecutive in UEFA senza subire sconfitte.[1]

In seguito il Dundee Utd. riceve il primo FIFA Fair Play Award poiché i propri tifosi sono andati a festeggiare assieme ai tifosi vincitori del Göteborg.[2]

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Göteborg
6 maggio 1987, ore 19:00
IFK Göteborg1 – 0
referto
Dundee UtdUllevi (50 023 spett.)
Arbitro: Germania Est Siegfried Kirschen

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Göteborg
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Dundee United
P 1 Svezia Thomas Wernersson
D 2 Svezia Mats-Ola Carlsson
D 3 Svezia Glenn Hysén Captain
D 4 Svezia Peter Larsson
D 5 Svezia Stig Fredriksson
C 6 Svezia Magnus Johansson Uscita al 67’ 67’
C 7 Svezia Tord Holmgren Uscita al 89’ 89’
C 8 Svezia Michael Andersson
C 9 Svezia Tommy Holmgren
A 10 Svezia Stefan Pettersson
A 11 Svezia Lennart Nilsson
Sostituzioni:
D 14 Svezia Roland Nilsson Ingresso al 67’ 67’
C 15 Svezia Lars Zetterlund Ingresso al 89’ 89’
Allenatore:
Svezia Gunder Bengtsson
P 1 Scozia Billy Thomson
D 2 Scozia Maurice Malpas
D 3 Scozia David Narey Captain
D 4 Scozia Paul Hegarty Uscita al 54’ 54’
D 5 Scozia John Holt
C 6 Scozia Jim McInally
C 7 Scozia Billy Kirkwood
C 8 Scozia David Bowman
C 9 Scozia Eamonn Bannon
A 10 Scozia Paul Sturrock Uscita al 89’ 89’
A 11 Scozia Ian Redford
Sostituzioni:
D 14 Scozia John Clark Ingresso al 54’ 54’
C 15 Scozia Dave Beaumont Ingresso al 89’ 89’
Allenatore:
Scozia Jim McLean

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Dundee
20 maggio 1987, ore 20:45
Dundee Utd1 – 1
referto
IFK GöteborgTannadice Park (20 911 spett.)
Arbitro: Romania Ioan Igna

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Dundee United
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Göteborg
P 1 Scozia Billy Thomson
D 2 Scozia Maurice Malpas
D 3 Scozia John Clark
D 4 Scozia David Narey Captain
D 5 Scozia John Holt Uscita al 41’ 41’
C 6 Scozia Jim McInally
C 7 Scozia Iain Ferguson
C 8 Scozia Billy Kirkwood
A 9 Scozia Paul Sturrock
A 10 Scozia Ian Redford Uscita al 76’ 76’
A 11 Scozia Kevin Gallacher
Sostituzioni:
D 16 Scozia Paul Hegarty Ingresso al 41’ 41’
C 14 Scozia Eamonn Bannon Ingresso al 76’ 76’
Allenatore:
Scozia Jim McLean
P 1 Svezia Thomas Wernersson
D 2 Svezia Mats-Ola Carlsson
D 3 Svezia Glenn Hysén Captain
D 4 Svezia Peter Larsson
D 5 Svezia Stig Fredriksson
C 6 Svezia Roland Nilsson Uscita al 78’ 78’
C 7 Svezia Tord Holmgren
C 8 Svezia Michael Andersson
C 9 Svezia Tommy Holmgren Uscita al 69’ 69’
A 10 Svezia Stefan Pettersson
A 11 Svezia Lennart Nilsson
Sostituzioni:
C 14 Svezia Magnus Johansson Ingresso al 69’ 69’
C 15 Norvegia Per Edmund Mordt Ingresso al 78’ 78’
Allenatore:
Svezia Gunder Bengtsson

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ l'IFK torna ai vertici, uefa.com, 1º giugno 1987. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Dundee Utd reach the UEFA Cup Final 1987, bbc.co.uk. URL consultato il 26 dicembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]