Coppa UEFA 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa UEFA 1972-1973
Competizione UEFA Europa League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date settembre 1972 - 23 maggio 1973
Partecipanti 64
Risultati
Vincitore Liverpool
(1º titolo)
Secondo Borussia M'gladbach
Semi-finalisti Tottenham
Twente
Statistiche
Miglior marcatore Germania Ovest Jupp Heynckes (12)
Paesi Bassi Jan Jeuring (12)
Incontri disputati 124
Gol segnati 406 (3,27 per incontro)
Twente vs Borussia M'Gladbach, 1973.jpg
Il capocannoniere Jupp Heynckes in azione contro il Twente
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1971-1972 1973-1974 Right arrow.svg

La Coppa UEFA 1972-1973 è stata la 2ª edizione dell'omonima competizione. Venne vinta dal Liverpool che sconfisse il Borussia Mönchengladbach nella doppia finale.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta i posti nella competizione furono distribuiti per volere della UEFA, che nel 1971 li aveva assegnati ai campionati nazionali secondo un principio di riequilibrio rispetto alla Coppa delle Fiere: la confederazione europea decise che di norma ogni nazione avrebbe avuto due posti, salvo i paesi più minuscoli che ne avrebbero ricevuto solo uno, in modo da garantire di converso la sovrarappresentazione dei maggiori campionati. Per motivi politici diversi, peraltro, a questa edizione non parteciparono né rappresentanti albanesi (per l'autarchia decretata dal regime ultracomunista) né nordirlandesi (per i gravi disordini interreligiosi): venne così recuperato un posto ciascuno per jugoslavi e francesi.

  • 4 squadre (3 nazioni)
Inghilterra, Italia, Germania Ovest
  • 3 squadre (4 nazioni)
Spagna, Portogallo, Francia, Jugoslavia
  • 2 squadre (17 nazioni)
Scozia, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Austria, Germania Est, Polonia, Cecoslovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Grecia, Turchia, Unione Sovietica, Svezia, Danimarca, Norvegia
  • 1 squadra (6 nazioni)
Irlanda, Islanda, Finlandia, Malta, Cipro, Lussemburgo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Aberdeen Scozia 5 - 9 Germania Borussia Mönchengladbach 2 - 3 3 - 6
Åtvidabergs FF Svezia 5 - 6 Belgio Bruges 3 - 5 2 - 1
Manchester City Inghilterra 3 - 4 Spagna Valencia 2 - 2 1 - 2
Lyn Oslo Norvegia 3 - 12 Inghilterra Tottenham 3 - 6 0 - 6
Colonia Germania 5 - 1 Irlanda Bohemian 2 - 1 3 - 0
Honvéd Ungheria 4 - 0 Scozia Partick Thistle FC 1 - 0 3 - 0
Viking FK Norvegia 1 - 0 Islanda IBV 1 - 0 0 - 0
Feyenoord Paesi Bassi 21 - 0 Lussemburgo US Rumelange 9 - 0 12 - 0
Liverpool Inghilterra 2 - 0 Germania Eintracht Francoforte 2 - 0 0 - 0
Nimes Francia 2 - 4 Svizzera Grasshopper 1 - 2 1 - 2
Vitória FC Portogallo 6 - 2 Polonia Zaglebie Sosnowiec 6 - 1 0 - 1
Stoke City Inghilterra 3 - 5 Germania Kaiserslautern 3 - 1 0 - 4
Racing White Belgio 0 - 3 Portogallo GD Cuf Barriero 0 - 1 0 - 2
Torino Italia 2 - 4 Spagna Las Palmas 2 - 0 0 - 4
Sochaux Francia 2 - 5 Danimarca BK Frem 1 - 3 1 - 2
Olympiacos Grecia 3 - 1 Italia Cagliari 2 - 1 1 - 0
Angers SCO Francia 2 - 3 Germania Est Dinamo Berlino 1 - 1 1 - 2
Porto Portogallo 4 - 1 Spagna Barcellona 3 - 1 1 - 0
Cluj Romania 5 - 6 Bulgaria Levski-Spartak Sofia 4 - 1 1 - 5
Stella Rossa Belgrado Jugoslavia 7 - 4 Svizzera Losanna 5 - 1 2 - 3
Inter Italia 7 - 1 Malta Valletta 6 - 1 1 - 0
PFC Beroe Stara Zagora Bulgaria 10 - 1 Austria Austria Vienna 7 - 0 3 - 1
UT Arad Romania 1 - 4 Svezia Norrköping 1 - 2 0 - 2
EPA Larnaca FC Cipro 0 - 2 URSS FC Ararat Yerevan 0 - 1 0 - 1
AEK Grecia 4 - 2 Germania Salgótarján BTC 3 - 1 1 - 1
Eskişehirspor Turchia 1 - 5 Italia Fiorentina 1 - 2 0 - 3
Dukla Praga Rep. Ceca 3 - 5 Jugoslavia OFK Belgrado 2 - 2 1 - 3
Slovan Bratislava Rep. Ceca 8 - 1 Jugoslavia Vojvodina 6 - 0 2 - 1
Dinamo Tbilisi URSS 3 - 4 Paesi Bassi Twente 3 - 2 0 - 2
Ruch Chorzów Polonia 3 - 1 Turchia Fenerbahce 3 - 0 0 - 1
Dinamo Dresda Germania Est 4 - 2 Austria SK VOEST Linz 2 - 0 2 - 2
Hvidovre IF Danimarca 0 - 0 Finlandia HJK Helsinki - - [1]

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Dinamo Berlino Germania Est 3 - 2 Bulgaria Levski-Spartak Sofia 3 - 0 0 - 2
Borussia Mönchengladbach Germania 6 - 1 Danimarca Hvidovre 3 - 0 3 - 1
Porto Portogallo 5 - 3 Belgio Bruges 3 - 0 2 - 3
Tottenham Inghilterra 4 - 1 Grecia Olympiakos 4 - 0 0 - 1
Stella Rossa Belgrado Jugoslavia 4 - 1 Spagna Valencia 3 - 1 1 - 0
Inter Italia 4 - 2 Svezia Norrköping 2 - 2 2 - 0
Viking Norvegia 2 - 9 Germania Colonia 1 - 0 1 - 9
Beroe Stara Zagora Bulgaria 3 - 1 Germania Honved 3 - 0 0 - 1
Feyenoord Paesi Bassi 5 - 5 Jugoslavia OFK Belgrado 4 - 3 1 - 2
Liverpool Inghilterra 6 - 1 Grecia AEK Atene 3 - 0 3 - 1
Vitoria Setubal Portogallo 2 - 2 Italia Fiorentina 1 - 0 1 - 2
Grasshoppers Svizzera 3 - 7 URSS Ararat Yerevan 1 - 3 2 - 4
GD Cuf Barriero Portogallo 2 - 3 Germania Kaiserslautern 1 - 3 1 - 0
Las Palmas Spagna 3 - 2 Rep. Ceca Slovan Bratislava 2 - 2 1 - 0
Ruch Chorzów Polonia 0 - 4 Germania Est Dinamo Dresda 0 - 1 0 - 3
BK Frem Danimarca 0 - 9 Paesi Bassi Twente 0 - 5 0 - 4

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Ararat Yerevan URSS 2 - 2 Germania Ovest Kaiserslautern 2 - 0 0 - 2 (4-5 dcr)
Colonia Germania Ovest 0 - 5 Germania Ovest Borussia Mönchengladbach 0 - 0 0 - 5
Tottenham Inghilterra 2 - 1 Jugoslavia Stella Rossa Belgrado 2 - 0 0 - 1
Twente Paesi Bassi 4 - 2 Spagna Las Palmas 3 - 0 1 - 2
OFK Belgrado Jugoslavia 3 - 1 Bulgaria Beroe Stara Zagora 0 - 0 3 - 1
Vitoria Setubal Portogallo 2 - 1 Italia Inter 2 - 0 0 - 1
Dinamo Berlino Germania Est 1 - 3 Inghilterra Liverpool 0 - 0 1 - 3
Porto Portogallo 1 - 3 Germania Est Dinamo Dresda 1 - 2 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Kaiserslautern Germania 2 - 9 Germania Borussia Mönchengladbach 1 - 2 1 - 7
OFK Belgrado Jugoslavia 3 - 4 Paesi Bassi Twente 3 - 2 0 - 2
Tottenham Inghilterra 2 - 2 Portogallo Vitoria Setubal 1 - 0 1 - 2
Liverpool Inghilterra 3 - 0 Germania Est Dinamo Dresda 2 - 0 1 - 0

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Liverpool Inghilterra 2 - 2 Inghilterra Tottenham 1 - 0 1 - 2
Borussia Mönchengladbach Germania 5 - 1 Paesi Bassi Twente 3 - 0 2 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa UEFA 1972-1973.
Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Liverpool Inghilterra 3 - 2 Germania Borussia Mönchengladbach 3 - 0 0 - 2

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Liverpool
10 maggio 1973
Liverpool Flag of England.svg 3 – 0 Flag of Germany.svg Borussia Mönchengladbach Anfield (41.169 spett.)
Arbitro Austria Erich Linemayr

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Liverpool
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Borussia Mönchengladbach
P 1 Inghilterra Ray Clemence
D 2 Inghilterra Chris Lawler
D 3 Inghilterra Alec Lindsay
C 4 Inghilterra Tommy Smith
D 5 Inghilterra Larry Lloyd
D 6 Inghilterra Emlyn Hughes
A 7 Inghilterra Kevin Keegan
C 8 Scozia Peter Cormack
A 9 Galles John Toshack
A 10 Irlanda Steve Heighway Uscita al 83’ 83’
A 11 Inghilterra Ian Callaghan
Sostituzioni:
C 12 Inghilterra Brian Hall Ingresso al 83’ 83’
Allenatore:
Scozia Bill Shankly
P 1 Germania Wolfgang Kleff
D 2 Germania Heinz Michallik
D 3 Germania Günter Netzer
D 4 Germania Rainer Bonhof
D 5 Germania Berti Vogts
C 6 Germania Herbert Wimmer
C 7 Germania Dietmar Danner
C 8 Germania Christian Kulik
A 9 Danimarca Henning Jensen
A 10 Germania Bernd Rupp Uscita al 82’ 82’
A 11 Germania Jupp Heynckes
Sostituzioni:
A 12 Danimarca Allan Simonsen Ingresso al 82’ 82’
Allenatore:
Germania Hennes Weisweiler

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mönchengladbach
23 maggio 1973
Borussia Mönchengladbach Flag of Germany.svg 2 – 0 Flag of England.svg Liverpool Bökelbergstadion (35.000 spett.)
Arbitro URSS Pavel Kazakov

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Borussia Mönchengladbach
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Liverpool
P 1 Germania Wolfgang Kleff
D 2 Germania Ulrich Surau
D 3 Germania Günter Netzer
D 4 Germania Rainer Bonhof
D 5 Germania Berti Vogts
C 6 Germania Herbert Wimmer
C 7 Germania Dietmar Danner
C 8 Germania Christian Kulik
A 9 Danimarca Henning Jensen
A 10 Germania Bernd Rupp
A 11 Germania Jupp Heynckes


Allenatore:
Germania Hennes Weisweiler
P 1 Inghilterra Ray Clemence
D 2 Inghilterra Chris Lawler
D 3 Inghilterra Alec Lindsay
C 4 Inghilterra Tommy Smith
D 5 Inghilterra Larry Lloyd
D 6 Inghilterra Emlyn Hughes
A 7 Inghilterra Kevin Keegan
C 8 Scozia Peter Cormack
A 9 Galles John Toshack
A 10 Irlanda Steve Heighway Uscita al 77’ 77’
A 11 Inghilterra Ian Callaghan
Sostituzioni:
A 16 Inghilterra Phil Boersma Ingresso al 77’ 77’
Allenatore:
Scozia Bill Shankly

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
12 Germania Ovest Jupp Heynckes Borussia M'gladbach
Paesi Bassi Jan Jeuring Twente
8 Bulgaria Petko Petkov Beroe
Inghilterra Martin Chivers Tottenham
7 Paesi Bassi Theo de Jong Feyenoord
Portogallo Abel Miglietti Porto
Danimarca Henning Jensen Borussia M'gladbach
6 Italia Roberto Boninsegna Inter
Jugoslavia Vojin Lazarević Stella Rossa
Jugoslavia Ninoslav Zec OFK Belgrado

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (abbandono)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio