Coppa UEFA 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa UEFA 1972-1973
Competizione UEFA Europa League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date settembre 1972 - 23 maggio 1973
Partecipanti 64
Nazioni 30
Risultati
Vincitore Liverpool
(1º titolo)
Secondo Borussia Mönchengladbach
Semi-finalisti Tottenham
Twente
Statistiche
Miglior marcatore Germania Ovest Jupp Heynckes
Paesi Bassi Jan Jeuring (12 a testa)
Incontri disputati 124
Gol segnati 406 (3,27 per incontro)
Twente vs Borussia M'Gladbach, 1973.jpg
Il capocannoniere Jupp Heynckes in azione contro il Twente
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1971-1972 1973-1974 Right arrow.svg

La Coppa UEFA 1972-1973 è stata la 2ª edizione dell'omonima competizione. Venne vinta dal Liverpool che sconfisse il Borussia Mönchengladbach nella doppia finale.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta i posti nella competizione furono distribuiti per volere della UEFA, che nel 1971 li aveva assegnati ai campionati nazionali secondo un principio di riequilibrio rispetto alla Coppa delle Fiere: la confederazione europea decise che di norma ogni nazione avrebbe avuto due posti, salvo i paesi più minuscoli che ne avrebbero ricevuto solo uno, in modo da garantire di converso la sovrarappresentazione dei maggiori campionati. Per motivi politici diversi, peraltro, a questa edizione non parteciparono né rappresentanti albanesi (per l'autarchia decretata dal regime ultracomunista) né nordirlandesi (per i gravi disordini interreligiosi): venne così recuperato un posto ciascuno per jugoslavi e francesi.

  • 4 squadre (3 nazioni)
Inghilterra, Italia, Germania Ovest
  • 3 squadre (2+2 nazioni)
Spagna, Portogallo, Francia, Jugoslavia
  • 2 squadre (17 nazioni)
Scozia, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Austria, Germania Est, Polonia, Cecoslovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Grecia, Turchia, Unione Sovietica, Svezia, Danimarca, Norvegia
  • 1 squadra (6 nazioni)
Irlanda, Islanda, Finlandia, Malta, Cipro, Lussemburgo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Aberdeen Scozia 5 - 9 Germania Borussia Mönchengladbach 2 - 3 3 - 6
Åtvidabergs FF Svezia 5 - 6 Belgio Club Bruges 3 - 5 2 - 1
Manchester City Inghilterra 3 - 4 Spagna Valencia 2 - 2 1 - 2
Lyn Oslo Norvegia 3 - 12 Inghilterra Tottenham 3 - 6 0 - 6
Colonia Germania 5 - 1 Irlanda Bohemian 2 - 1 3 - 0
Honvéd Ungheria 4 - 0 Scozia Partick Thistle FC 1 - 0 3 - 0
Viking FK Norvegia 1 - 0 Islanda IBV 1 - 0 0 - 0
Feyenoord Paesi Bassi 21 - 0 Lussemburgo US Rumelange 9 - 0 12 - 0
Liverpool Inghilterra 2 - 0 Germania Eintracht Francoforte 2 - 0 0 - 0
Nimes Francia 2 - 4 Svizzera Grasshopper 1 - 2 1 - 2
Vitória FC Portogallo 6 - 2 Polonia Zaglebie Sosnowiec 6 - 1 0 - 1
Stoke City Inghilterra 3 - 5 Germania Kaiserslautern 3 - 1 0 - 4
Racing White Belgio 0 - 3 Portogallo CUF Barreiro 0 - 1 0 - 2
Torino Italia 2 - 4 Spagna Las Palmas 2 - 0 0 - 4
Sochaux Francia 2 - 5 Danimarca BK Frem 1 - 3 1 - 2
Olympiakos Grecia 3 - 1 Italia Cagliari 2 - 1 1 - 0
Angers SCO Francia 2 - 3 Germania Est Dinamo Berlino 1 - 1 1 - 2
Porto Portogallo 4 - 1 Spagna Barcellona 3 - 1 1 - 0
Cluj Romania 5 - 6 Bulgaria Levski-Spartak Sofia 4 - 1 1 - 5
Stella Rossa Belgrado Jugoslavia 7 - 4 Svizzera Losanna 5 - 1 2 - 3
Inter Italia 7 - 1 Malta Valletta 6 - 1 1 - 0
PFC Beroe Stara Zagora Bulgaria 10 - 1 Austria Austria Vienna 7 - 0 3 - 1
UT Arad Romania 1 - 4 Svezia Norrköping 1 - 2 0 - 2
EPA Larnaca FC Cipro 0 - 2 Unione Sovietica Ararat 0 - 1 0 - 1
AEK Grecia 4 - 2 Ungheria Salgótarján BTC 3 - 1 1 - 1
Eskişehirspor Turchia 1 - 5 Italia Fiorentina 1 - 2 0 - 3
Dukla Praga Rep. Ceca 3 - 5 Jugoslavia OFK Belgrado 2 - 2 1 - 3
Slovan Bratislava Rep. Ceca 8 - 1 Jugoslavia Vojvodina 6 - 0 2 - 1
Dinamo Tbilisi Unione Sovietica 3 - 4 Paesi Bassi Twente 3 - 2 0 - 2
Ruch Chorzów Polonia 3 - 1 Turchia Fenerbahçe 3 - 0 0 - 1
Dinamo Dresda Germania Est 4 - 2 Austria SK VOEST Linz 2 - 0 2 - 2
Hvidovre IF Danimarca 0 - 0 Finlandia HJK Helsinki - - [1]

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Dinamo Berlino Germania Est 3 - 2 Bulgaria Levski-Spartak Sofia 3 - 0 0 - 2
Borussia Mönchengladbach Germania 6 - 1 Danimarca Hvidovre 3 - 0 3 - 1
Porto Portogallo 5 - 3 Belgio Club Bruges 3 - 0 2 - 3
Tottenham Inghilterra 4 - 1 Grecia Olympiakos 4 - 0 0 - 1
Stella Rossa Belgrado Jugoslavia 4 - 1 Spagna Valencia 3 - 1 1 - 0
Inter Italia 4 - 2 Svezia Norrköping 2 - 2 2 - 0
Viking Norvegia 2 - 9 Germania Colonia 1 - 0 1 - 9
Beroe Stara Zagora Bulgaria 3 - 1 Germania Honved 3 - 0 0 - 1
Feyenoord Paesi Bassi 5 - 5 Jugoslavia OFK Belgrado 4 - 3 1 - 2
Liverpool Inghilterra 6 - 1 Grecia AEK Atene 3 - 0 3 - 1
Vitoria Setubal Portogallo 2 - 2 Italia Fiorentina 1 - 0 1 - 2
Grasshoppers Svizzera 3 - 7 Unione Sovietica Ararat Yerevan 1 - 3 2 - 4
CUF Barreiro Portogallo 2 - 3 Germania Kaiserslautern 1 - 3 1 - 0
Las Palmas Spagna 3 - 2 Rep. Ceca Slovan Bratislava 2 - 2 1 - 0
Ruch Chorzów Polonia 0 - 4 Germania Est Dinamo Dresda 0 - 1 0 - 3
BK Frem Danimarca 0 - 9 Paesi Bassi Twente 0 - 5 0 - 4

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Ararat Yerevan Unione Sovietica 2 - 2 Germania Ovest Kaiserslautern 2 - 0 0 - 2 (4-5 dcr)
Colonia Germania Ovest 0 - 5 Germania Ovest Borussia Mönchengladbach 0 - 0 0 - 5
Tottenham Inghilterra 2 - 1 Jugoslavia Stella Rossa Belgrado 2 - 0 0 - 1
Twente Paesi Bassi 4 - 2 Spagna Las Palmas 3 - 0 1 - 2
OFK Belgrado Jugoslavia 3 - 1 Bulgaria Beroe Stara Zagora 0 - 0 3 - 1
Vitoria Setubal Portogallo 2 - 1 Italia Inter 2 - 0 0 - 1
Dinamo Berlino Germania Est 1 - 3 Inghilterra Liverpool 0 - 0 1 - 3
Porto Portogallo 1 - 3 Germania Est Dinamo Dresda 1 - 2 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Kaiserslautern Germania 2 - 9 Germania Borussia Mönchengladbach 1 - 2 1 - 7
OFK Belgrado Jugoslavia 3 - 4 Paesi Bassi Twente 3 - 2 0 - 2
Tottenham Inghilterra 2 - 2 Portogallo Vitoria Setubal 1 - 0 1 - 2
Liverpool Inghilterra 3 - 0 Germania Est Dinamo Dresda 2 - 0 1 - 0

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Liverpool Inghilterra 2 - 2 Inghilterra Tottenham 1 - 0 1 - 2
Borussia Mönchengladbach Germania 5 - 1 Paesi Bassi Twente 3 - 0 2 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa UEFA 1972-1973.
Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Liverpool Inghilterra 3 - 2 Germania Borussia Mönchengladbach 3 - 0 0 - 2

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Liverpool
10 maggio 1973
Liverpool Flag of England.svg3 – 0Flag of Germany.svg Borussia MönchengladbachAnfield (41.169 spett.)
Arbitro: Austria Erich Linemayr

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Liverpool
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Borussia Mönchengladbach
P 1 Inghilterra Ray Clemence
D 2 Inghilterra Chris Lawler
D 3 Inghilterra Alec Lindsay
C 4 Inghilterra Tommy Smith
D 5 Inghilterra Larry Lloyd
D 6 Inghilterra Emlyn Hughes
A 7 Inghilterra Kevin Keegan
C 8 Scozia Peter Cormack
A 9 Galles John Toshack
A 10 Irlanda Steve Heighway Uscita al 83’ 83’
A 11 Inghilterra Ian Callaghan
Sostituzioni:
C 12 Inghilterra Brian Hall Ingresso al 83’ 83’
Allenatore:
Scozia Bill Shankly
P 1 Germania Wolfgang Kleff
D 2 Germania Heinz Michallik
D 3 Germania Günter Netzer
D 4 Germania Rainer Bonhof
D 5 Germania Berti Vogts
C 6 Germania Herbert Wimmer
C 7 Germania Dietmar Danner
C 8 Germania Christian Kulik
A 9 Danimarca Henning Jensen
A 10 Germania Bernd Rupp Uscita al 82’ 82’
A 11 Germania Jupp Heynckes
Sostituzioni:
A 12 Danimarca Allan Simonsen Ingresso al 82’ 82’
Allenatore:
Germania Hennes Weisweiler

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mönchengladbach
23 maggio 1973
Borussia Mönchengladbach Flag of Germany.svg2 – 0Flag of England.svg LiverpoolBökelbergstadion (35.000 spett.)
Arbitro: Unione Sovietica Pavel Kazakov

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Borussia Mönchengladbach
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Liverpool
P 1 Germania Wolfgang Kleff
D 2 Germania Ulrich Surau
D 3 Germania Günter Netzer
D 4 Germania Rainer Bonhof
D 5 Germania Berti Vogts
C 6 Germania Herbert Wimmer
C 7 Germania Dietmar Danner
C 8 Germania Christian Kulik
A 9 Danimarca Henning Jensen
A 10 Germania Bernd Rupp
A 11 Germania Jupp Heynckes


Allenatore:
Germania Hennes Weisweiler
P 1 Inghilterra Ray Clemence
D 2 Inghilterra Chris Lawler
D 3 Inghilterra Alec Lindsay
C 4 Inghilterra Tommy Smith
D 5 Inghilterra Larry Lloyd
D 6 Inghilterra Emlyn Hughes
A 7 Inghilterra Kevin Keegan
C 8 Scozia Peter Cormack
A 9 Galles John Toshack
A 10 Irlanda Steve Heighway Uscita al 77’ 77’
A 11 Inghilterra Ian Callaghan
Sostituzioni:
A 16 Inghilterra Phil Boersma Ingresso al 77’ 77’
Allenatore:
Scozia Bill Shankly

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
12 Germania Ovest Jupp Heynckes Borussia Mönchengladbach
Paesi Bassi Jan Jeuring Twente
8 Bulgaria Petko Petkov Beroe
Inghilterra Martin Chivers Tottenham
7 Paesi Bassi Theo de Jong Feyenoord
Portogallo Abel Miglietti Porto
Danimarca Henning Jensen Borussia Mönchengladbach
6 Italia Roberto Boninsegna Inter
Jugoslavia Vojin Lazarević Stella Rossa
Jugoslavia Ninoslav Zec OFK Belgrado

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (abbandono)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio