Coppa dei Campioni 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa dei Campioni 1972-1973
Competizione UEFA Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore UEFA
Date 13 settembre 1972 - 30 maggio 1973
Partecipanti 30
Risultati
Vincitore Ajax
(3º titolo)
Secondo Juventus
Statistiche
Miglior marcatore Germania Gerd Müller (11)
Incontri disputati 57
Gol segnati 160 (2,81 per incontro)
Ajax 1 - 0 Juventus 1972-1973.jpg
Johan Cruijff, con indosso la maglia dei finalisti della Juventus, solleva la terza coppa consecutiva vinta dall'Ajax.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1971-1972 1973-1974 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1972/73, diciottesima edizione del torneo, vide la partecipazione di 30 squadre. Il torneo venne vinto dall'Ajax, che sconfisse in finale la Juventus, con il risultato di 1-0 a Belgrado.

Con questo terzo successo consecutivo la formazione di Amsterdam ottenne il diritto di tenersi la coppa. Ne fu fabbricata, così, una nuova per la stagione successiva.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Ajax Paesi Bassi[1]
Trnava Cecoslovacchia[2]
Vllaznia Albania[3]
Glentoran Irlanda del Nord[4]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
CSKA Sofia Bulgaria 4 - 1 Grecia Panathinaikos 2 - 1 2 - 0
Galatasaray Turchia 1 - 7 Germania Ovest Bayern Monaco 1 - 1 0 - 6
Waterford Irlanda 2 - 3 Cipro Omonia 2 - 1 0 - 2
Wacker Austria 0 - 3 URSS Dinamo Kiev 0 - 1 0 - 2
Sliema Malta 0 - 10 Polonia Górnik Zabrze 0 - 5 0 - 5
Bonnevoie Lussemburgo 0 - 6 Romania Arges 0 - 2 0 - 4
Real Madrid Spagna 4 - 0 Islanda Keflavik 3 - 0 1 - 0
O. Marsiglia Francia 1 - 3 Italia Juventus 1 - 0 0 - 3
Magdeburgo Germania Est 9 - 1 Finlandia Turku 6 - 0 3 - 1
Celtic Scozia 5 - 2 Norvegia Rosenborg 2 - 1 3 - 1
Újpesti Ungheria 4 - 3 Svizzera Basilea 2 - 0 2 - 3
Anderlecht Belgio 7 - 2 Danimarca Vejle 4 - 2 3 - 0
Derby County Inghilterra 4 - 1 Jugoslavia Željezničar 2 - 0 2 - 1
Malmö Svezia 2 - 4 Portogallo Benfica 1 - 0 1 - 4

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
CSKA Sofia Bulgaria 1 - 6 Paesi Bassi Ajax 1 - 3 0 - 3
Bayern Monaco Germania Ovest 13 - 0 Cipro Omonia 9 - 0 4 - 0
Dinamo Kiev URSS 3 - 2 Polonia Górnik Zabrze 2 - 0 1 - 2
Arges Romania 3 - 4 Spagna Real Madrid 2 - 1 1 - 3
Juventus Italia 2 - 0 Germania Est Magdeburgo 1 - 0 1 - 0
Celtic Scozia 2 - 4 Ungheria Újpesti 2 - 1 0 - 3
Trnava Cecoslovacchia 2 - 0 Belgio Anderlecht 1 - 0 1 - 0
Derby County Inghilterra 3 - 0 Portogallo Benfica 3 - 0 0 - 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Ajax Paesi Bassi 5 - 2 Germania Ovest Bayern Monaco 4 - 0 1 - 2
Dinamo Kiev URSS 0 - 3 Spagna Real Madrid 0 - 0 0 - 3
Juventus Italia 2 - 2 Ungheria Újpesti 0 - 0 2 - 2
Trnava Cecoslovacchia 1 - 2 Inghilterra Derby County 1 - 0 0 - 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Ajax Paesi Bassi 3 - 1 Spagna Real Madrid 2 - 1 1 - 0
Juventus Italia 3 - 1 Inghilterra Derby County 3 - 1 0 - 0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1972-1973.
Belgrado
30 maggio 1973
Ajax Flag of the Netherlands.svg 1 – 0
referto
Flag of Italy.svg Juventus Stadio Stella Rossa (91.650 spett.)
Arbitro Jugoslavia Milivoje Gugulovic

Formazioni

Ajax
POR 1 Paesi Bassi Heinz Stuy
DIF 3 Paesi Bassi Wim Suurbier
DIF 12 Germania Ovest Horst Blankenburg
DIF 13 Paesi Bassi Barry Hulshoff
DIF 5 Paesi Bassi Ruud Krol
CEN 7 Paesi Bassi Johann Neeskens
CEN 9 Paesi Bassi Gerrie Mühren
CEN 14 Paesi Bassi Johan Cruijff (C)
CEN 15 Paesi Bassi Arie Haan
ATT 11 Paesi Bassi Piet Keizer
ATT 16 Paesi Bassi Johnny Rep
Allenatore:
Romania Ștefan Kovács
Juventus
POR 1 Italia Dino Zoff
DIF 3 Italia Silvio Longobucco
DIF 5 Italia Francesco Morini
DIF 6 Italia Sandro Salvadore (C)
DIF 2 Italia Gianpietro Marchetti
CEN 4 Italia Giuseppe Furino Ammonizione al 66’ 66’
CEN 8 Italia Franco Causio Uscita al 57’ 57’
CEN 10 Italia Fabio Capello
ATT 7 Brasile José Altafini
ATT 9 Italia Pietro Anastasi
ATT 11 Italia Roberto Bettega Uscita al 49’ 49’
Sostituzioni:
CEN 15 Germania Ovest Helmut Haller Ingresso al 49’ 49’
CEN 14 Italia Antonello Cuccureddu Ingresso al 57’ 57’
Allenatore:
Cecoslovacchia Čestmír Vycpálek

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[5].

Gol Giocatore Squadra
12 Germania Gerd Müller Germania Bayern Monaco
6 Ungheria Ferenc Bene Ungheria Újpest
5 Polonia Włodzimierz Lubański Polonia Górnik Zabrze
5 Spagna Santillana Spagna Real Madrid
4 Romania Nicolae Dobrin Romania Argeș Pitești
4 Inghilterra Kevin Hector Inghilterra Derby County
4 Paesi Bassi Rob Rensenbrink Belgio Anderlecht
4 Germania Est Jürgen Sparwasser Germania Est Magdeburgo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Ajax fu qualificato d'ufficio come detentore della Coppa agli ottavi di finale.
  2. ^ Lo Spartak Trnava fu qualificato per sorteggio agli ottavi di finale.
  3. ^ Il Vllaznia rinunciò per l'autarchia del governo albanese.
  4. ^ Il Glentoran rinunciò per i gravi disordini interreligiosi.
  5. ^ Champions' Cup 1972-73, rsssf.com. URL consultato il 5 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio