Finale della Coppa UEFA 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa UEFA 1971-1972.

Finale della Coppa UEFA 1971-1972
Dettagli evento
Competizione Coppa UEFA
Risultato
Wolverhampton
2
Tottenham
3
Andata
Wolverhampton
1
Tottenham
2
Data 3 maggio 1972
Città Wolverhampton
Impianto di gioco Molineux Stadium
Spettatori 38 362
Arbitro URSS Tofiq Bəhramov
Ritorno
Tottenham
1
Wolverhampton
1
Data 17 maggio 1972
Città Londra
Impianto di gioco White Hart Lane
Spettatori 54 303
Arbitro Paesi Bassi Laurens Van Ravens
ed. successiva →  

La finale della 1ª edizione della Coppa UEFA fu disputata in gara d'andata e ritorno tra Wolverhampton e Tottenham. Il 3 maggio 1972 al Molineux Stadium di Wolverhampton la partita, arbitrata dal sovietico Tofiq Bəhramov, finì 1-2 per gli Spurs.

La gara di ritorno si disputò dopo due settimane al White Hart Lane di Londra e fu arbitrata dall'olandese Laurens Van Ravens. Il match terminò 1-1 e ad aggiudicarsi il trofeo fu la squadra londinese.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

Il Tottenham di Bill Nicholson esordì contro i modesti islandesi del Keflavík vincendo con un risultato complessivo di 15-1. Nel secondo turno gli inglesi affrontarono i francesi del Nantes, battendoli 1-0 in casa dopo che l'andata terminò 0-0. Agli ottavi di finale i rumeni della Dinamo Bucarest furono sconfitti con un risultato aggregato di 5-0. Ai quarti gli Spurs affrontarono un'altra squadra rumena, l'UT Arad, superandola grazie al 2-0 in trasferta e al pareggio per 1-1 in casa. In semifinale gli italiani del Milan furono sconfitti 2-1 a Londra e, grazie all'1-1 a Milano, il Tottenham ottenne l'accesso in finale.

Il Wolverhampton di Bill McGarry iniziò il cammino europeo contro i portoghesi dell'Académica vincendo con un risultato complessivo di 7-1. Nel secondo turno gli inglesi affrontarono gli olandesi dell'ADO Den Haag, battendoli col medesimo risultato totale del turno precedente. Agli ottavi i tedeschi orientali del Carl Zeiss Jena furono battuti col risultato aggregato di 4-0. Ai quarti di finale i Wolves affrontarono gli italiani della Juventus e passarono il turno grazie alla vittoria casalinga per 2-1, dopo che l'andata a Torino si concluse sull'1-1. In semifinale gli ungheresi del Ferencváros si arresero al Molineux Stadium 2-1, dopo che allo stadio Albert Flórián l'andata finì 2-2.

Le partite[modifica | modifica wikitesto]

A Wolverhampton va in scena la finale della prima edizione di coppa UEFA ed è subito derby inglese: Tottenham e Wolves giungono in finale entrambe imbattute rispettivamente con 7 vittorie e tre pareggi e otto vittorie e due pareggi. La partita è dominata dagli Spurs, soprattutto a centrocampo, e la vittoria arriva per mano di Martin Chivers che va in rete due volte, intervallato dal gol del momentaneo pareggio di Jim McCalliog che sfrutta un intervento maldestro del portiere Pat Jennings.

A Londra il Wolverhampton è chiamato all'impresa, ma stavolta il portiere dei Lilywhites è in serata di grazia e al gol di Alan Mullery, richiamato dal prestito al Fulham, risponde Wagstaffe nel primo tempo. Il risultato non cambia più e il Tottenham diventa la prima squadra a vincere la Coppa UEFA, nonché la prima squadra inglese ad aver vinto due diversi trofei europei.[1][2]

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Wolverhampton
3 maggio 1972, ore 20:30
Wolverhampton 1 – 2
referto
Tottenham Molineux Stadium (38 362 spett.)
Arbitro URSS Tofiq Bəhramov

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Wolverhampton
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tottenham
1 Inghilterra Phil Parkes
2 Inghilterra Bernard Shaw
3 Inghilterra Gerry Taylor
4 Irlanda del Nord Danny Hegan
5 Scozia Frank Munro
6 Inghilterra John McAlle
7 Scozia Jim McCalliog
8 Inghilterra Kenny Hibbitt
9 Inghilterra John Richards
10 Irlanda del Nord Derek Dougan
11 Inghilterra David Wagstaffe


Allenatore:
Inghilterra Bill McGarry
1 Irlanda del Nord Pat Jennings
2 Irlanda Joe Kinnear
3 Inghilterra Cyril Knowles
4 Inghilterra Alan Mullery
5 Galles Mike England
6 Inghilterra Phil Beal
7 Scozia Alan Gilzean
8 Inghilterra Steve Perryman
9 Inghilterra Martin Chivers
10 Inghilterra Martin Peters
11 Inghilterra Ralph Coates Uscita al 68’ 68’
Sostituzioni:
15 Inghilterra John Pratt Ingresso al 68’ 68’
Allenatore:
Inghilterra Bill Nicholson

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Londra
17 maggio 1972, ore 20:45
Tottenham 1 – 1
referto
Wolverhampton White Hart Lane (54 303 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Laurens Van Ravens

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tottenham
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Wolverhampton
1 Irlanda del Nord Pat Jennings
2 Irlanda Joe Kinnear
3 Inghilterra Cyril Knowles
4 Inghilterra Alan Mullery
5 Galles Mike England
6 Inghilterra Phil Beal
7 Scozia Alan Gilzean
8 Inghilterra Steve Perryman
9 Inghilterra Martin Chivers
10 Inghilterra Martin Peters
11 Inghilterra Ralph Coates



Allenatore:
Inghilterra Bill Nicholson
1 Inghilterra Phil Parkes
2 Inghilterra Bernard Shaw
3 Inghilterra Gerry Taylor
4 Irlanda del Nord Danny Hegan
5 Scozia Frank Munro
6 Inghilterra John McAlle
7 Scozia Jim McCalliog
8 Inghilterra Kenny Hibbitt Uscita al 55’ 55’
9 Inghilterra John Richards
10 Irlanda del Nord Derek Dougan Uscita al 84’ 84’
11 Inghilterra David Wagstaffe
Sostituzioni:
14 Inghilterra Mike Bailey Ingresso al 55’ 55’
15 Scozia Hugh Curran Ingresso al 84’ 84’
Allenatore:
Inghilterra Bill McGarry

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La prima Uefa prende la via di Londra, su storiedicalcio.altervista.org. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  2. ^ Si impone il Tottenham, it.uefa.com, 1º giugno 1972. URL consultato il 17 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio