Juventus Football Club 2002-2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Juventus Football Club.

Juventus Football Club
Stagione 2002-2003
Allenatore Italia Marcello Lippi
Presidente Italia Vittorio Caissotti di Chiusano
Serie A 1º posto (in Champions League)
Coppa Italia Quarti di finale
Champions League Finale
Supercoppa italiana Vincitore
Maggiori presenze Campionato: Buffon (32)
Totale: Buffon (48)
Miglior marcatore Campionato: Del Piero (16)
Totale: Del Piero (23)
Maggior numero di spettatori 67 229 vs. Real Madrid Real Madrid (14 maggio 2003)
Media spettatori 39 771 (Campionato)

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 2003 fu l'anno del quinto Scudetto vinto da Marcello Lippi sulla panchina bianconera (dopo quelli del 1995, 1997, 1998 e 2002): la squadra aprì la stagione con la vittoria della terza Supercoppa italiana che andò ad aggiungersi a quelle del 1995 e 1997. Il campionato, nella prima parte, fu dominato dalle milanesi che lasciarono però la vetta tra gennaio e febbraio: per l'aggancio al primo posto risultò decisiva la vittoria nello scontro diretto con l'Inter, sconfitta per 3-0 a Torino.[1] Il titolo fu conquistato il 10 maggio, alla 32ª giornata, dopo il pareggio casalingo contro il Perugia (2-2).

In campo europeo, la Juventus giocò la finale di Champions League perdendola ai rigori contro il Milan: si trattò della prima finale tra squadre italiane. Per i bianconeri, fu la quinta sconfitta su sette finali disputate.

La stagione fu inoltre segnata dalla scomparsa di Gianni Agnelli, morto il 24 gennaio 2003 all'età di ottantuno anni.

Maglia e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2002-2003 lo sponsor tecnico è Lotto, mentre quello ufficiale è Fastweb. La divisa casalinga presenta le classiche strisce bianco-nere nella maglia, la quale presenta lo scudetto a destra, all'altezza dello stemma societario; pantaloncini e calzettoni sono neri. La divisa da trasferta è interamente albina, solo le rifiniture sono nere; lo scudetto è posizionato allo stesso modo della prima divisa.[2]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Gianluigi Buffon
2 Italia D Ciro Ferrara
3 Italia C Alessio Tacchinardi
4 Uruguay D Paolo Montero
5 Croazia D Igor Tudor
6 Italia D Salvatore Fresi
7 Italia D Gianluca Pessotto
8 Italia C Antonio Conte
9 Cile A Marcelo Salas
10 Italia A Alessandro Del Piero (capitano)
11 Rep. Ceca C Pavel Nedvěd
12 Italia P Antonio Chimenti
13 Italia D Mark Iuliano
14 Italia C Cristian Zenoni
N. Ruolo Giocatore 600px Nero e Bianco (Strisce).png
15 Italia D Alessandro Birindelli
16 Italia C Mauro Germán Camoranesi
17 Francia A David Trezeguet
18 Italia A Marco Di Vaio
19 Italia D Gianluca Zambrotta
20 Italia C Davide Baiocco[3]
21 Francia D Lilian Thuram
22 Francia P Landry Bonnefoi
23 Uruguay C Rubén Olivera
24 Italia D Emiliano Moretti[3]
25 Uruguay A Marcelo Zalayeta
26 Paesi Bassi C Edgar Davids
33 Italia D Mattia Cassani[3][4]
37 Italia C Matteo Paro[4]
Haiti C Frantz Bertin

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Serie A 2002-2003.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]


















Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]


















UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Champions League 2002-2003.

Prima fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]







Seconda fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]







Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]






Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Italia 2002-2003.




Supercoppa Italiana[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Supercoppa italiana 2002.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Marcatori campionato[modifica | modifica wikitesto]

16 gol

9 gol

7 gol

4 gol

2 gol

1 gol

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Commento della partita su laRepubblica.it
  2. ^ COLLEZIONE JUVENTUS MATCH WORN, juventushirts.org. URL consultato il 24 aprile 2013.
  3. ^ a b c Ceduto durante la sessione invernale del calciomercato.
  4. ^ a b Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]