Chuck Bednarik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chuck Bednarik
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 106 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro e Linebacker
Ritirato 1962
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (1967)
Carriera
Giovanili
Stemma Penn Quakers Penn Quakers
Squadre di club
1949-1962 Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2013

Charles Philip Bednarik (Bethlehem, 1º maggio 1925) è un ex giocatore di football americano statunitense, inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 1967.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Bednarik iniziò a praticare il football alle scuole superiori ma, dopo essersi diplomato, si arruolò nella United States Army Air Force; imbarcato su un B-24, venne decorato per aver preso parte a 30 missioni di combattimento sulla Germania durante la Seconda guerra mondiale.

Terminata la guerra, proseguì gli studi alla University of Pennsylvania, dove iniziò anche la sua carriera ad alto livello nel football, classificandosi terzo nelle votazioni per l'Heisman Trophy e vincendo il Maxwell Award nel 1948.

Nel Draft NFL 1949, Chuck Bednarik fu prima scelta assoluta[1] e venne messo sotto contratto dai Philadelphia Eagles, squadra con la quale svolse tutta la sua carriera, durata per 13 stagioni.

Bednarik è ricordato per essere stato l'ultimo giocatore di football americano a giocare sia in un ruolo offensivo, quello di centro, che in un ruolo difensivo, quello di linebacker.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nella sua carriera Chuck Bednarik vinse con la sua squadra due Campionati NFL, nel 1949 (da rookie) e nel 1960.

Importanti furono anche i riconoscimenti a livello individuale, tra cui:

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Intercetti: 20
  • Yards guadagnate su ritorno di intercetto: 268
  • Touchdown su ritorno di intercetto: 1
  • Recuperi di fumble: 21
  • Yards guadagnate su recuperi di fumble: 15

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1949, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 12 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]