Eric Fisher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eric Fisher
Eric Fisher (American football).JPG
Fisher nel 2014.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 138 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Offensive tackle
Squadra Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs
Carriera
Giovanili
2009 - 2012 Stemma Central Michigan Chippewas Central Michigan Chippewas
Squadre di club
2013- Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2014

Eric Fisher (Rochester, 5 gennaio 1991) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di offensive tackle per i Kansas City Chiefs della National Football League (NFL). Fu la prima scelta assoluta del Draft NFL 2013 da parte dei Chiefs. Al college giocò a football alla Central Michigan University.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Fisher frequentò la Central Michigan University, dove giocò per i Central Michigan Chippewas dal 2009 al 2012. Dopo la sua ultima stagione, nel 2012, fu inserito nella prima formazione ideale All-American da Pro Football Weekly, nella seconda da Sports Illustrated e nella terza dall'Associated Press. Inoltre fu inserito nella formazione ideale della All-Mid-American Conference (MAC). Fisher vinse due Bowl durante la sua permanenza a CMU: il GMAC Bowl 2010 e il Little Caesars Pizza Bowl nel 2012.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Kansas City Chiefs[modifica | modifica wikitesto]

Fisher era considerato uno dei migliori prospetti tra gli offensive tackle del Draft NFL 2013[1][2]. Il 25 aprile venne selezionato dai Kansas City Chiefs come prima scelta assoluta[3][4] e si unì a Joe Staley come l'unico altro giocatore della storia di Central Michigan ad essere scelto nel primo giro del draft. Il 26 luglio firmò un contratto quadriennale del valore di 22,19 milioni di dollari di cui 14,5 milioni di bonus alla firma[5].

Fisher debuttò come titolare nella vittoria della settimana 1 contro i Jacksonville Jaguars[6]. Anche se i Chiefs vinsero tutte le prime quattro gare, Fisher faticò più del previsto nel ruolo di tackle destro, dopo aver giocato nel lato sinistro al college[7]. Nella settimana 5 saltò la sua prima partita a causa di una commozione cerebrale subita la settimana precedente. Tornò in campo la settimana successiva contro gli Oakland Raiders in cui i Chiefs si mantennero imbattuti. La sua stagione da rookie si concluse con 14 presenze, 13 delle quali come titolare, ma trovando difficoltà ad adattarsi al gioco professionistico: il sito Pro Football Focus, che analizza e stila una graduatoria per ogni giocata di tutti i giocatori, lo classificò al 70º posto su 76 offensive tackle eleggibili per entrare nella sua classifica stagionale[8].

Nel marzo 2014, l'allenatore dei Chiefs Andy Reid annunciò di voler spostare Fisher nel ruolo di tackle sinistro dopo l'addio alla squadra di Branden Albert[9].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 14
Partite da titolare 13
Fumble recuperati 0

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Draft Profile, CBS Sports. URL consultato il 10 marzo 2013.
  2. ^ (EN) NFL Mock Draft 6.0: Jaguars grab Geno Smith, NFL.com, 8 aprile 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Draft Tracker, NFL.com, 25 aprile 2013. URL consultato il 25 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Pro Football Draft History: 2013, Pro Football Hall of Fame, 27 aprile 2013. URL consultato il 30 aprile 2013.
  5. ^ (EN) Eric Fisher, Kansas City Chiefs agree to four-year deal, NFL.com, 26 luglio 2013. URL consultato il 26 luglio 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Kansas City 28 Jacksonville 2, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  7. ^ (EN) Eric Fisher struggling out of gate for Kansas City Chiefs, NFL.com, 20 settembre 2013. URL consultato il 20 settembre 2013.
  8. ^ (EN) Eric Fisher (groin) misses Kansas City Chiefs practice, NFL.com, 1º gennaio 2014. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  9. ^ (EN) Andy Reid talks Eric Fisher, Alex Smith and More, Kansas City Chiefs, 25 marzo 2014. URL consultato il 14 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]