Bill Walsh (allenatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bills Walsh
Walsh and tomey.jpg
Walsh (a sinistra) nel 2007.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Squadra Ritirato
Ritirato 1994
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (1993)
Carriera
Giovanili
San José State University
Carriera da allenatore
1966 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders (all. rb)
1967 - 1975 Stemma Cincinnati Bengals Cincinnati Bengals (ass. all.)
1976 Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers (coord. off.)
1977 - 1978 Stemma Stanford Cardinal Stanford Cardinal
1979 - 1988 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
1992 - 1994 Stemma Stanford Cardinal Stanford Cardinal
Statistiche aggiornate al 02/01/2013

William Ernest "Bill" Walsh (Los Angeles, 30 novembre 1931Woodside, 30 luglio 2007) è stato un allenatore di football americano statunitense dei San Francisco 49ers e degli Stanford Cardinal, con cui rese famoso il suo attacco denominato "West Coast offense". Dopo esserso ritirato da allenatore dei 49ers, Walsh tornò a fare il capo-allenatore a Stanford e in seguito fu il direttore atletico dell'università

Walsh terminò con un record da allenatore di 102–63–1 coi 49ers, vincendo 14 gare di playoff, sei titoli di division e tre Super Bowl con in campo il suo storico quarterback Joe Montana. Nel 1981 fu nominato allenatore dell'anno. Nel 1993 è stato indotto nella Pro Football Hall of Fame.

Carriera da allenatore[modifica | modifica sorgente]

Walsh iniziò la sua carriera come allenatore dei running back degli Oakland Raiders della American Football League, prima di trascorrere otto anni come assistente allenatore dei Cincinnati Bengals. NEL 1977, Walsh fu assunto come capo-allenatore a Stanford dove rimase per due stagioni. Nel 1977 concluse con un record di 9-3 e vinse il Sun Bowl, mentre nell'anno seguente terminò 8-4 e vinse il Bluebonnet Bowl.

Nel 1979, Walsh fu assunto come capo-allenatore dei San Francisco 49ers. La squadra veniva da un disastroso record di 2-14 nel 1978 e ripeté lo stesso risultato nel '79. Walsh dubitava di riuscire a raddrizzare una situazione simile ma, all'inizio del 1979, Walsh scelse nel draft il quarterback Joe Montana da Notre Dame nel terzo giro.

Walsh affidò il ruolo di titolare a Montana nel 1980 e i Niners salirono a un recor di 6–10. San Francisco vinse il suo primo titolo nel 1981, solamente due anni dopo aver terminato la stagione con 2 vittorie.

Sotto la gestione di Walsh, i 49ers vinsero il Super Bowl nel 1981, 1984 e 1988.

Oltre a Joe Montana, Walsh scelse nel draft gli altri Hall of Famer Ronnie Lott, Charles Haley e Jerry Rice. In aggiunta scambiò le scelte del secondo e del quarto giro del Draft NFL 1987 per Steve Young che avrebbe fatto le fortune della squadra per tutti gli anni novanta. Per questi suoi successi fu introdotto nella Professional Football Hall of Fame nel 1993.

Albero degli allenatori[modifica | modifica sorgente]

Molti attuali ed ex allenatori della NFL sono stati sotto la direzione di Bill Walsh o di suoi collaboratori all'epoca. Essi sono mostrati qui sotto[1]. Bill Walsh Coaching Tree.svg

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "An offense by any other name, ESPN. URL consultato il 2 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 30904006