Rayfield Wright

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rayfield Wright
RayfieldWright.jpg
Wright nel 2006.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 116 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Offensive tackle
Squadra Ritirato
Ritirato 1980
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (2006)
Carriera
Giovanili
Fort Valley State
Squadre di club
1967-1980 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
 

Larry Rayfield Wright (Griffin, 23 agosto 1945) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di offensive tackle per tutta la carriera con i Dallas Cowboys della National Football League (NFL). Al college ha giocato a football alla Fort Valley State University. È stato indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 2006.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Wright fu scelto come tight end dai Dallas Cowboys nel corso del settimo giro del Draft NFL 1967[1]. Nei suoi primi anni giocò come tight end, defensive end e offensive tackle.

Nel 1969, Wright ebbe la sua prima occasione di partire come titolare dopo l'infortunio di Ralph Neely. L'uomo che avrebbe dovuto affrontare sarebbe stato il defensive end, futuro membro della Hall of Fame, Deacon Jones dei Los Angeles Rams, all'apice della propria carriera. La prestazione di Wright fu così convincente come tackle destro che conquistò il ruolo di titolare prima del training camp del 1970.

In tredici stagioni, Wright disputò oltre 200 partite, partendo come tackle destro titolare in sei finali della NFC e disputando cinque Super Bowl, vincendone due: il Super Bowl VI e il Super Bowl XII. Fu inserito per la prima volta nella formazione ideale della stagione All-Pro nel 1971 e nello stesso anno fu convocato per il primo di sei Pro Bowl consecutivi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 200+
Fumble recuperati 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1967 National Football League/American Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato l'8 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]