Howie Long

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Howie Long
Howie Long - American Football Player TV host.jpg
Long nel dicembre 2000.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 122 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Defensive end
Squadra Ritirato
Ritirato 1993
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (2000)
Carriera
Giovanili
Villanova University
Squadre di club
1981 - 1993 Stemma Los Angeles Raiders L.A. Raiders
Statistiche aggiornate al 14/12/2012

Howard "Howie" Matthew Moses Long (Charlestown, 6 gennaio 1960) è un ex giocatore di football americano e attore statunitense che ha giocato nel ruolo di defensive end per tutta la carriera con gli Oakland/Los Angeles Raiders nella National Football League (NFL). Nel 2000 è stato indotto nella Pro Football Hall of Fame[1]. È il padre del defensive end dei St. Louis Rams Chris Long.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Long fu scelto nel corso del secondo giro del Draft NFL 1981 dagli Oakland Raiders[2]. Long rimase 13 stagioni con la squadra indossando il numero 75. La sua rara combinazione di stazza, forza e velocità lo resero una colonna delle linea difensiva dei Raiders, facendogli guadagnare 8 otto convocazioni per il Pro Bowl, fu inserito nel First-team All-Pro tre volte (nel 1983, '84 e '85) e nel Second-team All-Pro altre due (nel 1986 e 1989).

Long mise a segno 91½ sack nel corso della sua carriera (7½ non sono ufficiali, dal momento che i sack non erano ancora una statistica ufficiale nella sua stagione da rookie). Il suo primato fu nel 1983 con 13 sack, incluso un record di 5 contro i Washington Redskins il 2 ottobre 1983. Inoltre intercettò due passaggi e recuperò 10 fumble. All'epoca del suo ritiro, fu l'ultimo Raider ad aver fatto parte della franchigia prima che questa si trasferisse a Los Angeles. Long vinse il Super Bowl XVIII come defensive end sinistro coi Raiders (stagione 1983), battendo i Washington Redskins, dominando il suo diretto avversario, l'offensive tackle George Starke, e il famoso attacco sulle corse dei Redskins guidato da John Riggins fu tenuto a sole 90 yard su 32 tentativi.

Pro Football Weekly (PFW) inserì Long nella sua difesa ideale di tipo 3-4 di tutti insieme a Lee Roy Selmon, Curley Culp, Lawrence Taylor, Andre Tippett, Randy Gradishar e Harry Carson. PFW raccolse i voti di 40 ex allenatori, giocatori e scout della NFL[3].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite 179
Sack 91,5
Intercetti 5
Fumble recuperati 10

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Member Profile, Pro Football Hall of Fame, dicembre 2012. URL consultato il 14 dicembre 2012.
  2. ^ (EN) 1981 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato l'11 ottobre 2012.
  3. ^ (EN) Pro Football Weekly, Volume 22, Issue 29, Pro Football Weekly, 21 gennaio 2008 dicembre 2012. URL consultato il 14 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 73176205