National Football League 1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stagione NFL 1981
Logo NFL
Stagione regolare
Sport American football pictogram.svg Football americano
Competizione National Football League
Edizione 62ª
Inizio 6 settembre 1981
Fine 21 dicembre 1981
Play-off
Inizio 27 dicembre 1981
Campione AFC Cincinnati Bengals
Campione NFC San Francisco 49ers
Super Bowl XVI
Data 24 gennaio 1982
Stadio Pontiac Silverdome
Campione NFL San Francisco 49ers
Pro Bowl 1982
Data 31 gennaio 1982
Stadio Aloha Stadium
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1980 1982 Right arrow.svg

La stagione NFL 1981 fu la 62ª stagione sportiva della National Football League, la massima lega professionistica statunitense di football americano. La finale del campionato, il Super Bowl XVI, si disputò il 24 gennaio 1982 al Pontiac Silverdome di Pontiac, in Michigan e si concluse con la vittoria dei San Francisco 49ers sui Cincinnati Bengals per 26 a 21. La stagione iniziò il 6 settembre 1981 e si concluse con il Pro Bowl 1982 che si tenne il 31 gennaio a Honolulu.

Modifiche alle regole[modifica | modifica sorgente]

  • Venne vietato ai giocatori di usare sostanze adesive, scivolose o di qualsiasi tipo da applicare all'equipaggiamento di gioco. La regola, nota come "Regola Lester Hayes" o "Regola Fred Biletnikoff" venne adottata in seguito all'abitudine di entrambi questi giocatori di trattare i propri guanti con sostanze adesive per favorire la presa sulle ricezioni dei passaggi.
  • Venne stabilito che un giocatore d'attacco che indossi un numero incompatibile con la posizione che assume in campo debba preventivamente informarne l'arbitro prima dell'inizio dell'azione.
  • Venne stabilito che la sanzione per ricevitore ineleggibile che tocchi un passaggio in avanti fosse la perdita del down.
  • Venne stabilito che la sanzione per uso illecito delle mani, delle braccia o del corpo (holding compreso) fosse ridotta da 15 a 10 iarde.
  • Venne stabilito che la sanzione per intentional grounding fosse la perdita del down e dieci iarde o, nel caso il fallo venisse commesso da più di 10 iarde, il punto del fallo.

Stagione regolare[modifica | modifica sorgente]

La stagione regolare si svolse in 16 giornate, iniziò il 6 settembre e terminò il 21 dicembre 1981.

Risultati della stagione regolare[modifica | modifica sorgente]

  • V = Vittorie, S = Sconfitte, P = Pareggi, PCT = Percentuale di vittorie, PF = Punti Fatti, PS = Punti Subiti
  • La qualificazione ai play-off è indicata in verde (tra parentesi il seed)
AFC East
Squadra V S P PCT PF PS
(2) Miami Dolphins 11 4 1 719 345 275
(4) New York Jets 10 5 1 656 355 287
(5) Buffalo Bills[1] 10 6 0 625 311 276
Baltimore Colts[2] 2 14 0 125 259 533
New England Patriots 2 14 0 125 322 370
NFC East
Squadra V S P PCT PF PS
(2) Dallas Cowboys 12 4 0 750 367 277
(4) Philadelphia Eagles 10 6 0 625 368 221
(5) New York Giants 9 7 0 563 295 257
Washington Redskins 8 8 0 500 347 349
Saint Louis Cardinals 7 9 0 438 315 408
AFC Central
Squadra V S P PCT PF PS
(1) Cincinnati Bengals 12 4 0 750 421 304
Pittsburgh Steelers 8 8 0 500 356 297
Houston Oilers 7 9 0 438 281 355
Cleveland Browns 5 11 0 313 276 375
NFC Central
Squadra V S P PCT PF PS
(3) Tampa Bay Buccaneers 9 7 0 563 315 268
Detroit Lions[3] 8 8 0 500 397 322
Green Bay Packers 8 8 0 500 324 361
Minnesota Vikings 7 9 0 438 325 369
Chicago Bears 6 10 0 375 253 324
AFC West
Squadra V S P PCT PF PS
(3) San Diego Chargers[4] 10 6 0 625 478 390
Denver Broncos 10 6 0 625 321 289
Kansas City Chiefs 9 7 0 563 343 290
Oakland Raiders 7 9 0 438 273 343
Seattle Seahawks 6 10 322 494 388 0
NFC West
Squadra V S P PCT PF PS
(1) San Francisco 49ers 13 3 0 813 357 250
Atlanta Falcons 7 9 0 438 426 355
Los Angeles Rams 6 10 0 375 303 351
New Orleans Saints 4 12 0 250 207 378

Play-off[modifica | modifica sorgente]

I play-off iniziarono con i Wild Card Game il 27 dicembre 1981. I Divisional Playoff si giocarono il 2 e 3 gennaio 1982 e i Conference Championship Game il 10 gennaio. Il Super Bowl XVI si disputò il 24 gennaio al Pontiac Silverdome di Pontiac.

Seeding[modifica | modifica sorgente]

Seed American Football Conference National Football Conference
1 Cincinnati Bengals (vincitori AFC Central) San Francisco 49ers (vincitori NFC West)
2 Miami Dolphins (vincitori AFC East) Dallas Cowboys (vincitori NFC East)
3 San Diego Chargers (vincitori AFC West) Tampa Bay Buccaneers (vincitori NFC Central)
4 New York Jets Philadelphia Eagles
5 Buffalo Bills New York Giants

Incontri[modifica | modifica sorgente]

Wild Card Game Divisional Play-off Conference Championship Super Bowl XVI
                                   
    2 gennaio - Texas Stadium        
 3  Tampa Bay  0
27 dicembre - Veterans Stadium     10 gennaio - Candlestick Park
 2  Dallas  38  
 5  N.Y. Giants  27  2  Dallas  27
3 gennaio - Candlestick Park
 4  Philadelphia  21      1  San Francisco  28  
 5  N.Y. Giants  24
    24 gennaio - Pontiac Silverdome
 1  San Francisco  38  
 N1  San Francisco  26
2 gennaio - Miami Orange Bowl
   A1  Cincinnati  21
 3  San Diego  41[5]
27 dicembre - Shea Stadium     10 gennaio - Riverfront Stadium
 2  Miami  38  
 5  Buffalo  31  3  San Diego  7
3 gennaio - Riverfront Stadium
 4  N.Y. Jets  27      1  Cincinnati  27  
 5  Buffalo  21
   
 1  Cincinnati  28  


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Buffalo ottenne il seed 5 su Denver in base al risultato dello scontro diretto.
  2. ^ Baltimore finì davanti a New England in base ai risultati degli scontri diretti (2-0).
  3. ^ Detroit finì davanti a Green Bay in base ai risultati contro gli avversari comuni (5-5 contro 4-6 dei Packers).
  4. ^ San Diego finì davanti a Denver in base ai risultati di Division (6-2 contro 5-3 dei Broncos).
  5. ^ ai tempi supplementari

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]