George Trafton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Trafton
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 1932
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (1964)
Carriera
Squadre di club
1920 - 1921 Stemma Decatur Staleys Decatur Staleys
1922 - 1932 Stemma Chicago Bears Chicago Bears
Statistiche aggiornate al 03/11/2012

George Edward Trafton (Chicago, 6 dicembre 18965 settembre 1971) è stato un giocatore di football americano e pugile statunitense. A football giocò nel ruolo di centro per tredici stagioni con i Chicago Bears (inizialmente chiamati Decatur/Chicago Staleys) della National Football League (NFL). Fu indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 1964.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Trafton si unì agli allora Decatur Staleys nella stagione inaugurale della National Football League nel 1920. Nella stagione successiva la squadra si trasferì a Chicago, vincendo il primo titolo NFL. Dalla stagione 1923, la squadra di George Halas prese definitivamente il nome di Bears e Tratford rimase con essa fino al termine della carriera, non prima di aver vinto il suo secondo titolo proprio nella sua ultima stagione.

Tratford è accreditato per essere stato il primo centro a passare la palla al quarterback per l'inizio dell'azione con una sola mano. George fu inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 1964, al suo secondo anno di formazione[1].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 149
Partite totali da titolare 100

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Member Profile, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 3 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]