Jim Covert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jim Covert
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Squadra Ritirato
Ritirato 1990
Carriera
Giovanili
1978 - 1982 Stemma Pittsburgh Panthers Pittsburgh Panthers
Squadre di club
1983 - 1990 Stemma Chicago Bears Chicago Bears
Statistiche aggiornate al 13 luglio 2013

James Paul "Jimbo" Covert (Conway, 22 marzo 1960) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di offensive tackle per i Chicago Bears della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (6º assoluto) del Draft NFL 1983 dai Bears. Al college giocò a football all'Università di Pittsburgh.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Covert fu scelto dai Chicago Bears come sesto assoluto del Draft NFL 1983[1]. Divenne immediatamente titolare in una posizione cruciale come quella di tackle sinistro e ancorò la offensive line dei Bears per tutti gli anni ottanta.

L'attacco dei Bears passò dall'essere dal 26º della lega nel 1982 al sesto nel 1983. L'aggiunta di Covert nella formazione titolare dei Bears fece stabilire alla squadra diversi primate nelle corse negli anni successivi. Nel suo secondo anno nella lega, Covert fu nominato capitano dell'attacco dai suoi compagni di squadra, assieme al running back Walter Payton. Quell'anno fu inserito nella formazione ideale della stagione All-Pro da Sports Illustrated e classificato da molte pubblicazioni come uno dei migliori tackle della lega. Nella sua terza stagione fu inserito unanimemente nella formazione All-Pro, fu convocato per il Pro Bowl, e nominato miglior offensive lineman della NFC. Nel 1985, i Bears terminarono la stagione regolare con un record di 15-1, giungendo fino al Super Bowl XX, vinto per 46–10 sui New England Patriots[2].

In carriera, Jimbo fu convocato per due Pro Bowl nel 1985 e 1986, anno, quest'ultimo in cui fu anche premiato come offensive lineman dell'anno. Coi Bears vinse sei titoli di division e disputò tre finali di conference. L'ultima sua stagione fu quella del 1990, dopo la quale si ritirò per un infortunio alla schiena.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Chicago Bears: Super Bowl XX
Chicago Bears: 2010

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1985, 1986
1984, 1985, 1986, 1987

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali giocate 111

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1983 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 19 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Super Bowl XX Game Recap, NFL.com. URL consultato il 20 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]