Bobby Bell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bobby Bell
Bobby Bell.jpg
Dati biografici
Nome Robert Lee Bell Jr
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 103 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Linebacker e Defensive end
Ritirato 1974
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (1983)
Carriera
Giovanili
Stemma Minnesota Golden Gophers Minnesota Golden Gophers
Squadre di club
1963-1974 Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs 168 (9)
 

Robert Lee Bell Jr (Shelby, 17 giugno 1940) è un ex giocatore di football americano statunitense, inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 1983.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera di Bobby Bell ad alto livello iniziò nella University of Minnesota, ottenendo anche un Outland Trophy nel 1962.

Al termine della carriera universitaria, Bell venne scelto, anche se non in posizioni di rilievo, nel draft del 1963 sia della NFL[1] che della AFL.

La sua scelta cadde sui Kansas City Chiefs, all'epoca nella AFL, squadra con la quale svolse tutta la sua carriera, durata 12 stagioni.

Bobby Bell era un giocatore piuttosto eclettico, ricoprendo nei Chiefs due ruoli difensivi, quello di linebacker e quello di defensive end, dopo che nelle scuole superiori aveva giocato addirittura in attacco nel ruolo di quarterback. Grazie alla sua buona struttura fisica, era un giocatore piuttosto veloce sul breve, a cui viene attribuito un tempo non ufficiale di 4"5 sulle 40 yards ad ostacoli.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Tra i numerosi riconoscimenti a livello individuale, si ricordano:

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Intercetti: 26
  • Yards guadagnate su ritorno di intercetto: 479
  • Touchdown su ritorno di intercetto: 6
  • Recuperi di fumble: 15
  • Yards guadagnate su recuperi di fumble: 22
  • Touchdown su ritorno di fumble: 2

Realizzò inoltre un touchdown sull'unico ritorno di kickoff effettuato in carriera, per 53 yards

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1963, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 12 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]