Carolina del Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Carolina del Nord
stato federato
State of North Carolina
Carolina del Nord – Stemma Carolina del Nord – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Amministrazione
Capoluogo Raleigh
Governatore Pat McCrory (R) dal 2013
Data di istituzione 21 novembre 1789
Territorio
Coordinate
del capoluogo
35°49′08″N 78°38′41″W / 35.818889°N 78.644722°W35.818889; -78.644722 (Carolina del Nord)Coordinate: 35°49′08″N 78°38′41″W / 35.818889°N 78.644722°W35.818889; -78.644722 (Carolina del Nord)
Altitudine 0 - 2037 m s.l.m.
Superficie 139 390 km²
Abitanti 9 535 483[1] (1-7-2010)
Densità 68,41 ab./km²
Contee 100 contee
Comuni 549 comuni
Stati federati confinanti Virginia, Tennessee, Georgia, Carolina del Sud
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 US-NC
Nome abitanti north carolinian
Rappresentanza parlamentare 13 Rappresentanti: 4 D, 9 R
2 Senatori: Richard Burr (R), Kay Hagan (D)
Soprannome Tar Heel State; Old North State
Motto Esse quam videri
Cartografia

Carolina del Nord – Localizzazione

Carolina del Nord – Mappa
Sito istituzionale

La Carolina del Nord (in inglese North Carolina[?·info], [ˌnɔrθ kærəˈlaɪnə]) è uno dei tredici stati originari degli Stati Uniti d'America. La capitale è Raleigh (pronuncia ['rɔ:li]), ma la città più grande è Charlotte. Geograficamente si trova fra l'Atlantico e i monti Appalachi, comprendendo anche parte dei monti Blue Ridge. La Carolina del Nord è uno stato in gran parte agricolo, con forte produzione di tabacco e allevamenti di maiali, oltre a un'industria turistica sulla riva atlantica (comprese le isole di Hatteras e Ocracoke) e nelle montagne.

La Carolina del Nord confina a sud con la Carolina del sud e la Georgia, a ovest con il Tennessee e a nord con la Virginia. Nel suo territorio ci sono quattro parchi nazionali forestali (Pisgah, Croatan, Nantahala e Uwharrie) amministrati dall'United States Forest Service (sezione dell'United States Department of Agriculture).

Nell'anno 2010, la Carolina del Nord aveva una popolazione di circa 9,5 milioni di abitanti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Provincia della Carolina.

Fu esplorata da Giovanni da Verrazzano nel 1524 e poi fu colonizzata da Walter Raleigh dal quale prese il nome la città capitale. Divenuta colonia inglese (Provincia della Carolina), fu così chiamata dal re Carlo II d'Inghilterra in memoria e onore di suo padre Carlo I, decapitato il 30 gennaio 1649 al termine della guerra civile inglese. Venne dapprima governata da otto signori proprietari delle terre (1663-1729) e, successivamente, divenuta colonia della corona, da governatori del re (1729-1776). Nel 1730 fu divisa dalla parte meridionale. Nella provincia della Carolina del Nord vi furono frequenti ribellioni a causa delle tasse imposte da Londra e dalla sua politica protezionistica. Alleata delle altre colonie, combatté per l'indipendenza ed entrò nell'Unione degli Stati Uniti d'America come 12º Stato il 29 maggio 1789.

Nel 1784 con la cessione di alcuni territori occidentali, le contee di Washington, Sullivan, Greene (ora appartenenti al Tennessee) si costituirono come stato indipendente, chiamato "Stato di Franklin" (State of Franklin). Capitale del nuovo Stato e dell'assemblea fu la cittadina di Greenville nel 1785. Tuttavia, lo Stato non fu mai riconosciuto dal Congresso statunitense, nel 1788 fu sciolto e le contee tornarono a far parte della Carolina del Nord.

Nel 1861, a guerra di secessione iniziata, la Carolina del Nord lasciò gli Stati Uniti ed entrò a far parte della Confederazione, con la quale proseguì la guerra.

L'economia di questo stato si basa quasi completamente sull'agricoltura: tabacco, arachidi, cotone, granturco. Importante anche l'allevamento. Sono presenti industrie dell'alluminio, tessili, metallurgiche. Il congresso federale elegge due senatori e dodici deputati (Congressmen). Il parlamento locale viene eletto ogni due anni ed è formato da cinquanta senatori e centoventi deputati.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Città[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle città della Carolina del Nord.

Le città più importanti sono la capitale, Raleigh e Charlotte che è la città più popolata dello stato.

Da una stima del 01-07-2007 queste sono le prime 10 città per numero di abitanti:

  1. Charlotte, 671.588
  2. Raleigh, 375.806
  3. Greensboro, 247.183
  4. Durham, 217.847
  5. Winston-Salem, 215.348
  6. Fayetteville, 171.853
  7. Cary, 121.796
  8. Wilmington, 99.623
  9. High Point, 85.839
  10. Greenville, 76.058

Religione[modifica | modifica sorgente]

Sport[modifica | modifica sorgente]

Le franchigie della Carolina del Nord che partecipano al Big Four (le quattro grandi leghe sportive professionistiche americane) sono:

Molto seguito è anche lo sport universitario essendo la Carolina del Nord sede di importanti atenei con grande tradizione sportiva. In particolare nella pallacanestro NCAA è storica la rivalità tra la North Carolina State University, la University of North Carolina e la Duke University: tre tra le più blasonate squadre universitarie americane.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il telefilm della The CW, One Tree Hill è ambientato nell'immaginaria cittadina di Tree Hill, che è situata (sempre immaginariamente) in Nord Carolina.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Resident Population Data. URL consultato l'11 gennaio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • William S. Powell and Jay Mazzocchi, eds. Encyclopedia of North Carolina (2006) 1320pp; 2000 articles by 550 experts on all topics; ISBN 0-8078-3071-2

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America