Jimmy Johnson (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmy Johnson
Jimmy Johnson signs autographs in Jan 2014.jpg
Johnson nel gennaio 2014.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
Stemma UCLA Bruins UCLA Bruins
Squadre di club
1961 - 1976 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
Statistiche aggiornate al 03/01/2013

James Earl Johnson (Dallas, 31 marzo 1938) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di cornerback per tutta la carriera nei San Francisco 49ers della National Football League (NFL). Fratello della medaglia d'oro nel decathlon alle Olimpiadi Rafer Johnson, è stato indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 1994.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Jimmy Johnson fu scelto come scelto assoluto dai San Francisco 49ers nel Draft NFL 1961[1] e rimase nella NFL per sedici stagioni giocando in diversi ruoli. Inizialmente giocò come safety, poi si spostò a wide receiver, dopo di che tornò a giocare da safety e infine come cornerback. Durante la sua carriera mise a segno 47 intercetti, ritornandoli per 615 yard. Inoltre ricevette 40 passaggi per 690 yard.

Johnson fu citato in un articolo di Dan Wetzel come il miglior cornerback a non aver mai giocato in un Super Bowl[2].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Intercetti fatti 47
Touchdown 2

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1961, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 10 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Greatest players never to make the Super Bowl, Yahoo Sports, 22 luglio 2009. URL consultato il 3 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]