Clyde Turner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Clyde "Bulldog" Turner
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 108 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro, Linebacker
Ritirato 1952 (giocatore)
1962 (allenatore)
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (1966)
Carriera
Giovanili
Hardin-Simmons University
Squadre di club
1940 - 1952 Stemma Chicago Bears Chicago Bears
Carriera da allenatore
1962 Stemma New York Jets New York Jets
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2013

Clyde Douglas "Bulldog" Turner (Plains, 10 marzo 1919Gatesville, 30 ottobre 1998) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha gioca nei ruoli di centro e linebacker per tutta la carriera con i Chicago Bears della National Football League (NFL). Al college ha giocato a football alla Hardin-Simmons University. È stato indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 1966[1].

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Turner fu scelto nel corso del primo giro del Draft NFL 1940 dai Chicago Bears[2], non accogliendo tuttavia la selezione con soddisfazione. Egli infatti affermò che i Detroit Lions l'avrebbero pagato 200 dollari per "sistemarsi i denti", rifiutando le proposte di altre squadre. I Detroit Lions furono multati di 5.000 dollari per comportamento scorretto e Chicago trovò un grande giocatore sia in attacco che in difesa.

Clyde "Bulldog" Turner era dotato di grossa stazza per i suoi tempi, ma era anche rapido e intelligente. Fu inserito sei volte nella formazione ideale della stagione All-Pro come centro e fu anche un ottimo linebacker, mettendo a segno quattro intercetti in cinque finali di campionato disputate coi Bears (quattro della quali vinte). Nel 1942 guidò la lega con 8 intercetti. Il compagno di squadra George Musso una volta disse di Bulldog: "Chi sa che giocatore avrebbe potuto diventare se avesse avuto la possibilità di riposare durante le partite?"

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 138
Intercetti 17
Fumble recuperati 5

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Member Profile, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 20 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1940, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 23 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]