Darrelle Revis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Darrelle Revis
Darrelle Revis ESPNWeekend2010-051.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 90 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Carriera
Giovanili
Stemma Pittsburgh Panthers Pittsburgh Panthers
Squadre di club
2007-2012 Stemma New York Jets New York Jets
2013 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2014- Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 5
All-Pro 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 marzo 2014

Darrelle Shavar Revis (Aliquippa, 14 luglio 1985) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per i New England Patriots nella National Football League (NFL). Revis fu scelto nel corso del primo giro (14° assoluto) dai New York Jets nel Draft NFL 2007. Al college ha giocato a football a Pittsburgh. La sua zona nel campo di gioco è soprannominata "Revis Island", una frase che Revis ha fatto registrare[1], per la sua abilità nei duelli uno contro uno coi ricevitori avversari[2][3]. Attualmente è considerato uno dei migliori cornerback della NFL[4][5][6].

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

New York Jets[modifica | modifica sorgente]

I Jets scambiarono coi Carolina Panthers la propria scelta del primo, secondo e quinto giro del Draft per passare dalla propria 25° scelta assoluta alla 14ª dei Panthers per arrivare a scegliere Revis[7][8]. Il giocatore perdette i primi 21 giorni del training camp per una disputa contrattuale. Le parti giunsero a un accordo il 15 agosto 2007[9].

Stagione 2007[modifica | modifica sorgente]

Revis fece il suo debutto in pre-stagione contro i New York Giants il 25 agosto 2007 dopo meno di una settimana di allenamento con la squadra. Nella partita mise a segno 5 tackle e un passaggio deviato contro il difensore Sinorice Moss e ritornò un punt per 13 yard[10]. Revis fu nominato cornerback titolare dei Jets alla fine della pre-stagione, diventando il primo cornerback rookie dei Jets rookie a partire titolare dai tempi di Ray Mickens nel 1996[11].

Revis nel 2008 con l'uniforme degli anni sessanta dei Jets.

Nella prima gara della stagione regolare contro i New England Patriots, Revis fece registrare 7 tackle, tenendo Wes Welker a 6 ricezioni per 61 yard nella sconfitta 38–14. Egli mise a segno il suo primo intercetto in carriera contro i Buffalo Bills durante la settimana 8. Revis col procedere della stagione mise in mostra notevoli progressi, rimanendo un solido titolare dei Jets ed uno dei loro migliori giocatori difensivi. Egli giocò come titolare tutte le 16 gare stagioni, terminando la sua stagione da rookie con 87 tackle totali, un sack, un fumble forzato e 3 intercetti. Gli avversari diretti di Revis in campo segnarono solo tre touchdown nel corso dell'anno: essi furono Braylon Edwards[12], Lee Evans[13] e Terrell Owens[14].

Stagione 2008[modifica | modifica sorgente]

Nella sua seconda stagione come cornerback titolare dei Jets, Revis iniziò ad imporsi come uno dei migliori cornerback della lega. Durante la gara della quarta settimana contro gli Arizona Cardinals, Revis affrontò la fortissima coppia di ricevitori formata da Anquan Boldin e Larry Fitzgerald. In quella gara intercettò due passaggi, uno dei quali ritornato per 32 yard nel suo primo touchdown nella NFL. Malgrado le sue prestazioni a fianco di una safety All-Pro come Kerry Rhodes, la difesa dei Jets sui passaggi era classificata solo 28° nella lega[15], cosa che spinse l'allenatore Eric Mangini a firmare il cornerback free agent All-Pro ed ex giocatore dei New York Jets Ty Law a novembre[16]. Malgrado l'aggiunta di Law, la difesa sui passaggi continuò a faticare e terminò al 29º posto nella NFL malgrado le prestazioni positive di Revis[17]. Quell'anno il lato difeso da Revis fu attaccato raramente dalle difese avversarie che preferirono colpire il cornerback rookie Dwight Lowery[18].

Grazie all'annata disputata, Revis fu convocato per il suo primo Pro Bowl. Durante la manifestazione, intercettò un passaggio per Anquan Boldin con una mano[19][20].

Stagione 2009[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« Revis has become the NFL's preeminent lockdown cornerback, drawing comparisons to Deion Sanders and Rod Woodson and propelling the Jets' defense to the top of the charts. »
(IT)
« Revis si è imposto come il miglior cornerback della NFL, attirando paragoni con Deion Sanders e Rod Woodson e spingendo la difesa dei Jets in cima alle classifiche. »
(Tim Graham, ESPN[21])

Darrelle Revis iniziò la stagione 2009 contro alcuni dei migliori ricevitori presenti sui campi di football. Nella settimana 1, egli contribuì a limitare il Pro Bowler degli Houston Texans Andre Johnson a 4 ricezioni per 35 yard. Revis poi affrontò Tom Brady e i New England Patriots, contro un altro ricevitore da Pro-bowl come Randy Moss, tenendolo a 4 ricezioni per 24 yard, dopo aver catturato 14 passaggi per 141 yard la settimana precedente. Revis inoltre mise a segno un intercetto su Brady, aiutando la difesa dei Jets a diventare la prima dal 2006 ad impedire ai Patriots di segnare almeno un touchdown.

Nella settimana 5 contro i Miami Dolphins ci fu l'unica prestazione negativa della stagione di Revis, quando fu battuto dal wide receiver Ted Ginn Jr. con un touchdown su ricezione da 53 yard nel Monday Night Football, nella sconfitta dei Jets per 31–27[22].

Il capo-allenatore dei Jets Rex Ryan affermò diverse volte che Revis era il miglior cornerback della NFL nonché il miglior cornerback con cui avesse lavorato nei suoi anni di carriera come allenatore difensivo. NFL Total Access come il numero 3 della lega nel suo ruolo nella lista "Best In The Biz" prima dell'inizio della stagione 2009. Deion Sanders inoltre affermò che "Revis sarà il miglior cornerback in circolazione per anni."[23]

Revis terminò l'annata venendo convocato nuovamente per il Pro Bowl. Nella settimana 17, l'ultima della stagione regolare, egli costrinse il ricevitore dei Cincinnati Bengals Chad Ochocinco a terminare senza una singola ricezione, a causa anche di un infortunio al ginocchio. I Jets vinsero la gara 37–0. La vittoria consentì ai Jets di qualificarsi per i playoff e le due squadre se incontrarono nuovamente nel primo turno sei giorni dopo. Durante la vittoria dei Jets 24–14 sui Bengals, Revis limitò nuovamente Ochocinco, tenendolo a due ricezioni per 28 yard oltre a mettere a segno un intercetto.

Nel secondo turno dei playoff, Revis e i Jets sconfissero la numero 2 della AFC, i San Diego Chargers, 17–14. Dal momento che i Chargers potevano contare su una forte batteria di ricevitori, Revis fu costretto a marcare la maggior parte di essi, col quarterback di San Diego Philip Rivers che riuscì a lanciare solo tre passaggi ai difensori marcati da Revis nell'intera gara. Due dei tre passaggi furono toccati da Revis risultando dei passaggi incompleti e un terzo fu un intercetto. Esso cambiò le sortì della gara e risultò decisivo nella vittoria dei Jets. La vittoria portò la squadra a disputare la finale della AFC contro gli Indianapolis Colts per la prima volta dal 1998. I Jets persero 30–17, senza segnare alcun punto nel secondo tempo e a causa della cattiva prestazione della linea secondaria, con l'esclusione di Revis che concesse due sole ricezioni.

Revis perse la sfida per il premio di Miglior difensore dell'anno della NFL in favore di Charles Woodson per 28 voti a 14[24].

Stagione 2010[modifica | modifica sorgente]

Revis saltò la maggior parte del training camp e le quattro gare di pre-stagione per una nuova disputa contrattuale. Egli avrebbe dovuto ricevere approssimativamente un milione di dollari nel quarto anno del suo contratto di sei stagioni[25]. Il 5 settembre fu raggiunto un accordo per un contratto quadriennale del valore di 32 milioni di dollari e Revis di conseguenza si presentò al campo di allenamento il giorno successivo, una settimana prima dell'inizio della stagione[26][27].

Durante la gara della settimana 2 contro i New England Patriots, Revis lasciò il campo per un problema al ginocchio[28]. Revis saltò le due partite successive[29][30]. Revis aggravò nuovamente l'infortunio al ginocchio nella gara contro i Minnesota Vikings[31]. Il 17 ottobre 2010, Revis tornò nel roster attivo due ore prima della gara contro i Denver Broncos, dove partì come titolare[32]. Dopo la gara coi Broncos, i Jets ebbero la settimana di pausa che permise a Revis di rimettersi completamente dall'infortunio[33]. Dalla partita successiva, il giocatore si dichiarò essere tornato al cento per cento.

Il 14 ottobre 2010, Revis, che stava tentando di arrivare in tempo ad un allenamento, fu multato per eccesso di velocità e guida pericolosa, andando a 80 miglia orarie in una zona in cui il limite era di 40 miglia[34].

Nel primo turno dei playoff, Revis tenne il ricevitore degli Indianapolis Colts Reggie Wayne a una sola ricezione da una yard nella vittoria sui Colts. I Jets avanzarono per il secondo anno consecutivo fino alla finale della AFC, dove vennero nuovamente sconfitti, questa volta dai Pittsburgh Steelers.

Stagione 2011[modifica | modifica sorgente]

Il 17 ottobre 2011, Revis intercettò un passaggio diretto a Brandon Marshall e corse per 100 yard fino in touchdown pareggiando il record di franchigia dei Jets per il più lungo intercetto ritornato in TD (il primo fu di Aaron Glenn nel 1996)[35]. Revis terminò la stagione con 52 tackle, 4 intercetti e 21 passaggi deviati, venendo convocato per il quarto Pro Bowl consecutivo, inserito nuovamente nella prima formazione ideale della stagione dall'Associated Press e fu votato al 5º posto nella NFL Top 100, l'annuale classifica dei migliori cento giocatori della stagione[36]. A causa di una sconfitta decisiva contro i Giants nel finale di stagione, i Jets fallirono l'accesso ai playoff.

Stagione 2012[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver saltato le prime due partite della stagione per un infortunio al collo, Revis debuttò il 23 settembre nella settimana 3 contro i Miami Dolphins. La stagione del giocatore durò solamente pochi minuti a causa dell'infortunio del legamento crociato anteriore che lo tenne fuori per tutto il resto del 2012[37]. Prima dell'infortunio, Revis aveva messo a segno 6 tackle e recuperato un fumble.[38].

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica sorgente]

Il 21 aprile 2013, i Jets scambiarono Revis coi Tampa Bay Buccaneers[39] per la 13a scelta assoluta del Draft NFL 2013 e quella del terzo o quarto giro del Draft NFL 2014. Darrelle firmò un contratto quinquennale del valore di 96 milioni di dollari che lo rese il più pagato defensive back della storia della lega[40].

Revis tornò in campo nella prima gara della stagione proprio contro i New York Jets, mettendo a segno un tackle e concedendo un solo passaggio da 13 yard in tutto l'incontro[41]. Il primo intercetto con la nuova maglia lo fece registrare nella settimana 4 contro i Cardinals, ma i Bucs persero la quarta gara consecutiva[42]. Il secondo lo mise a segno nel Monday Night Football della settimana 10 contro i Dolphins in cui i Bucs ottennero la loro prima vittoria del 2013[43][44]. Il 27 dicembre fu premiato con la quinta convocazione al Pro Bowl in carriera[45].

Dopo una sola stagione Revis, che avrebbe dovuto guadagnare 16 milioni di dollari nel 2014, ben 6 milioni in più di qualsiasi altro cornerback, fu svincolato.[46].

New England Patriots[modifica | modifica sorgente]

Il 13 marzo 2014, Revis firmò come free agent con i New England Patriots un contratto annuale del valore di 12 milioni di dollari[47].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2008, 2009, 2010, 2011, 2013
2009, 2010, 2011

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Revis con l'ex ricevitore della NFL Chad Johnson

Stagione regolare

Anno Squadra P PT Tackle Intercetti Fumble
Tot Sol Ass Sack Saf Pas dev Int Yard Media Max TD FF FR Yard TD
2007 Stemma New York Jets New York Jets 16 16 87 74 13 0.0 0 17 3 20 6.7 19 0 1 1 0 0
2008 Stemma New York Jets New York Jets 16 16 58 45 13 1.0 0 16 5 38 7.6 32 1 1 2 0 0
2009 Stemma New York Jets New York Jets 16 16 54 47 7 0.0 0 31 6 121 20.2 67 1 0 0 0 0
2010 Stemma New York Jets New York Jets 13 13 32 26 6 0.0 0 10 0 0 0 0 0 0 2 10 0
2011 Stemma New York Jets New York Jets 16 16 52 41 11 0.0 0 21 4 184 46.0 100 1 0 0 0 0
2012 Stemma New York Jets New York Jets 2 2 11 8 3 0.0 0 3 1 1 1.0 0 0 1 0 0 0
2013 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers 16 16 50 43 7 1.0 0 11 2 3 2.0 3 0 2 1 0 0
Totale 95 95 344 284 60 2.0 0 108 21 366 -- 100 3 5 6 10 0

Record di franchigia dei New York Jets[modifica | modifica sorgente]

  • Più lungo intercetto ritornato in touchdown in una singola gara, contro i Miami Dolphins il 17 ottobre 2011. (100 yard alla pari con Aaron Glenn)
  • Maggior numero di passaggi deviati in carriera (95)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "Bart Scott trademarked 'Can't wait!'".
  2. ^ (EN) "Rex's Thursday News Conference".
  3. ^ (EN) "Bailey, Revis share island's corner room"..
  4. ^ (EN) "Darrelle Revis is Best Cornerback in the NFL by a Wide Margin: Fan Reaction".
  5. ^ (EN) "Beware of Revis Island".
  6. ^ (EN) "NFL's best series: The top 10 cornerbacks of 2011".
  7. ^ (EN) "Jets Trade Up to Draft Revis With 14th Pick".
  8. ^ (EN) 2007 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 2007. URL consultato il 12 settembre 2012.
  9. ^ (EN) "Pitt's Darrelle Revis Signs With New York Jets".
  10. ^ (EN) "Rookie cornerback Darelle Revis has solid debut in starting lineup for Jets".
  11. ^ (EN) "Darelle Revis".
  12. ^ (EN) "Jurevicius recovers 2 late onside kicks to stop rallying Jets".
  13. ^ (EN) "Darrelle Revis gets burned in Jets loss".
  14. ^ (EN) "Darrelle Revis keeps Terrell Owens cornered until end".
  15. ^ (EN) "Jets’ Veteran Corners Never Left Their Jobs".
  16. ^ (EN) "Jets sign CB Law".
  17. ^ (EN) "Ryan to become Jets coach".
  18. ^ (EN) "Jim Seimas: New York Jets cornerback Dwight Lowery has chance to make NFL's All-Rookie team".
  19. ^ (EN) "2009 Pro Bowl".
  20. ^ (EN) "AFC-NFC Pro Bowl (Darrelle Revis)",.
  21. ^ (EN) "Versus Revis, all WRs in elimination game".
  22. ^ (EN) "NFL Game Center: New York Jets at Miami Dolphins – 2009 Week 5".
  23. ^ (EN) "Deion Sanders: Charles Woodson should win Defensive Player of the Year, not Darrelle Revis".
  24. ^ (EN) "Revis loses top D honor to Woodson".
  25. ^ (EN) "Revis holding out from Jets camp".
  26. ^ (EN) "Peace at last: Revis agrees to new Jets deal, ending holdout".
  27. ^ (EN) "Cheers Greet Revis After Bitter Holdout".
  28. ^ (EN) "Darrelle Revis could miss 1-2 weeks with strained hamstring".
  29. ^ (EN) "Rex: Docs give Revis clearance to play".
  30. ^ (EN) "Sources: Darrelle Revis to play on MNF".
  31. ^ (EN) "Jets CB Revis uncertain for next game with 'sore' hamstring".
  32. ^ (EN) "Darrelle Revis starts vs. Broncos".
  33. ^ (EN) "Darrelle Revis: 'I'm 100 percent'".
  34. ^ (EN) "Jets CB Revis Gets Ticket for Speeding to Practice".
  35. ^ (EN) "Revis' star shines brightest in Jets' win".
  36. ^ (EN) NFL.com - Top 100 Players of 2012.
  37. ^ NFL 2012 Week 3 - Risultati e Commenti, NFL Italia Blog, 24 settembre 2012. URL consultato il 24 settembre 2012.
  38. ^ (EN) Game Center: New York 23 Miami 20, NFL.com, 23 settembre 2012. URL consultato il 25 settembre 2012.
  39. ^ (EN) Jets, Bucs have parameters set for Darrelle Revis trade, NFL.com, 21 aprile 2013. URL consultato il 21 aprile 2013.
  40. ^ (EN) Darrelle Revis signs six-year, $96M contract with Bucs, NFL.com, 21 aprile 2013. URL consultato il 21 aprile 2013.
  41. ^ (EN) Game Center: Tampa Bay 17 New York 18, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  42. ^ (EN) Game Center: Arizona 13 Tampa Bay 10, NFL.com, 29 settembre 2013. URL consultato il 30 settembre 2013.
  43. ^ (EN) Game Center: Miami 19 Tampa Bay 21, NFL.com, 11 novembre 2013. URL consultato il 12 novembre 2013.
  44. ^ (EN) Nfl, Tampa Bay ferma Miami: è il suo primo successo, La Gazzetta dello Sport, 12 novembre 2013. URL consultato il 12 novembre 2013.
  45. ^ (EN) 2014 Pro Bowl: Complete rosters, NFL.com, 27 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  46. ^ (EN) Darrelle Revis released by Tampa Bay Buccaneers, NFL.com, 12 marzo 2014. URL consultato il 12 marzo 2014.
  47. ^ (EN) Darrelle Revis agrees with Patriots, ESPN.com, 13 marzo 2014. URL consultato il 13 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]