Jim Kelly (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jim Kelly
Jim Kelly 2010.jpg
Kelly nel 2010.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Squadra Ritirato
Ritirato 1996
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (2002)
Carriera
Giovanili
1979-1982 Stemma Miami Hurricanes Miami Hurricanes
Squadre di club
1984-1985 600px Rosso Nero Giallo e Bianco.png Houston Gamblers (USFL)
1986-1996 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 5
All-Pro 3
Per maggiori dettagli vedi qui
 

James Edward Kelly, detto Jim (Pittsburgh, 14 febbraio 1960), è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella NFL per i Buffalo Bills e negli Houston Gamblers della USFL.

Kelly fu il terzo quarterback ad essere scelto nel Draft NFL 1983, lo stesso in cui John Elway fu scelto come primo assoluto. Kelly guidò l'attacco denominato K-Gun, conosciuto per le sue veloci formazioni che prevedevano azioni shotgun, che divenne uno dei sistemi offensivi più produttivi della storia. Egli trascinò i Bills a quattro apparizioni al Super Bowl consecutive, dal 1991 al 1994, perdendole tutte e quattro. Nel 2002, primo anno di eleggibilità, fu indotto nella Pro Football Hall of Fame.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

USFL[modifica | modifica wikitesto]

I Buffalo Bills scelsero Kelly nel primo giro del Draft NFL 1983[1] ma, a causa del basso numero di spettatori dei Bills e del clima freddo, egli preferì firmare per gli Houston Gamblers della rivale United States Football League. In due stagioni a Houston, egli lanciò 9.842 yard e 83 touchdown, completando il 63% dei propri passaggi a una media di 8,53 yard per tentativo e 45 intercetti. Kelly fu l'MVP della USFL nel 1984, quando stabilì il record della lega con 5.219 yard passate e 44 passaggi da touchdown. I record di Kelly nella USFL eclissarono quelli degli altri quarterback della lega, Doug Williams e Steve Young. Quando gli Houston Gamblers fallirono, Kelly passò ai New Jersey Generals in cui avrebbe dovuto essere il quarterback titolare. Kelly apparve anche sulla copertina di Sports Illustrated tenendo in mano il casco dei Generals ma lega fallì prima che egli potesse giocare un solo snap coi Generals[2].

Buffalo Bills[modifica | modifica wikitesto]

Kelly alla fine si unì ai Bills (che ne detenevano i diritti nella NFL) nel 1986 dopo il fallimento della USFL. Egli guidò i Bills a 4 apparizioni consecutive al Super Bowl e a 5 vittorie di division dal 1989 al 1995. Buffalo raggiunse i playoffs in 8 delle 11 stagioni di Kelly come loro quarterback titolare. Il primo bersaglio dei passaggi di Kelly ai Bills, Andre Reed, è presente in diverse classifiche nelle statistiche di ricezione di tutti i tempi della NFL. Kelly passò a Reed 65 touchdown nei loro anni insieme, dietro solo alle coppie formate da Peyton Manning e Marvin Harrison (112), Steve Young e Jerry Rice (85), Peyton Manning e Reggie Wayne (69) e Dan Marino e Mark Clayton (79).

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Buffalo Bills: 1990, 1991, 1992, 1993

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1991
1987, 1988, 1990, 1991, 1992
1991
1990, 1992
  • First-team All-AFC: 1
1991
  • Second-team All-AFC: 1
1990
1984
  • Rookie dell'anno della USFL: 1
1984
  • Miglior Quarterback della USFL: 1
1985
  • Formazione ideale della stagione USFL: 2
1984, 1985

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

NFL

Anno Squadra P V-S Ten Com % Yard TD Int Rat
1986 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 16 4-12 480 285 59,4 3.593 22 17 83,3
1987 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 12 6-6 419 250 59,7 2.798 19 11 83,8
1988 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 16 12-4 452 269 59,5 3.380 15 17 78,2
1989 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 13 6-7 391 228 58,3 3.130 25 18 86,2
1990 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 14 12-2 346 219 63,3 2.829 24 9 101,2
1991 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 15 13-2 474 304 64,1 3.844 33 17 97,6
1992 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 16 11-5 462 269 58,2 3.457 23 19 81,2
1993 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 16 12-4 470 288 61,3 3.382 18 18 79,9
1994 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 14 7-7 448 285 63,6 3.114 22 17 84,6
1995 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 15 10-5 458 255 55,7 3.130 22 13 81,1
1996 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills 13 8-5 379 222 58,6 2.810 14 19 73,2
Totale 160 101-59 4.779 2.874 60,1 35.467 237 175 84,4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1983 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 19 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) "Jim Kelly, Football, New Jersey Generals".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 276486404