Vince Ferragamo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vince Ferragamo
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Ritirato 1986
Carriera
Giovanili
1973
1974-1976
Stemma California Golden Bears Cal. Golden Bears
Stemma Nebraska Cornhuskers Nebraska Cornhuskers
Squadre di club
1977-1980 Stemma Los Angeles Rams Los Angeles Rams
1981 Stemma Montreal Alouettes Montreal Alouettes
1982-1984 Stemma Los Angeles Rams Los Angeles Rams
1985 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
1985-1986 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Statistiche aggiornate al 30 novembre 2013

Vince Anthony Ferragamo (Torrance, 24 aprile 1954) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL) e nella Canadian Football League (CFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (91º assoluto) del Draft NFL 1977 dai Los Angeles Rams. Al college giocò a football all'Università della California, Berkeley e all'Università del Nebraska-Lincoln.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Ferragamo fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 1977 dai Los Angeles Rams[1]. Giocò nella NFL per Rams (1977–1980 e 1982–1984), Buffalo Bills (1985) e Green Bay Packers (1985–1986). Dopo aver guidato nel 1978 i Rams a un record di 9-7 e alle vittorie in trasferta nei playoff coi Dallas Cowboys e coi Tampa Bay Buccaneers partì come titolare nel Super Bowl XIV, facendone il primo quarterback della storia a partire dall'inizio in un Super Bowl nella stessa stagione della prima partenza come titolare in carriera. Nella partita, Vince portò i Rams a rimanere in vantaggio per tre quarti, venendo infine sconfitti dai Pittsburgh Steelers 31-19.

Ferragamo ebbe la sua migliore stagione a livello statistico nel 1980 in cui passò 30 touchdown, secondo nella NFL. I Rams raggiunsero ancora i playoff ma furono sconfitti dai Dallas 34-13 nel turno delle wild card. Dopo una parentesi di una stagione coi Montreal Alouettes della CFL, tornò ai Rams nel 1982 e il 26 dicembre di quell'anno passò 509 yard in una gara contro i Chicago Bears, all'epoca la seconda prestazione di tutti i tempi dietro le 554 di Norm Van Brocklin. Fu solamente il terzo giocatore della storia a passare 500 yard in una gara dopo Van Brocklin e Y.A. Tittle (505 yard). Dopo il suo ritorno, Ferragamo guidò nuovamente i Rams ai playoff nella stagione 1983, col contributo nelle corse del rookie Eric Dickerson. Dopo aver battuto i favoriti Cowboys in trasferta nel turno delle wild card per 24-17, Ferragamo e Rams furono battuti dai Washington Redskins campioni in carica con un punteggio di 51-7[2].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles Rams: 1978

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 11.336
Touchdown 76
Intercetti 91
Passer rating 70,1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1977 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 22 giugno 2013.
  2. ^ (EN) Mind-blowing stats for Super Bowl XLVII, NFL.com. URL consultato il 30 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]