Earl Campbell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Earl Campbell
Earl campbell shaggybevo.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 105 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running Back
Ritirato 1985
Hall of Fame Pro Football Hall of Fame (1991)
Carriera
Squadre di club
1978-1984 Stemma Houston Oilers Houston Oilers
1984-1985 Stemma New Orleans Saints New Orleans Saints
Palmarès
MVP della NFL 1
Selezioni al Pro Bowl 5
All-Pro 4
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 febbraio 2014

Earl Christian Campbell (Tyler, 29 marzo 1955) è un ex giocatore di football americano statunitense, inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 1991.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo essersi messo in luce già nelle scuole superiori, Campbell iniziò la sua carriera a livello universitario all'Università del Texas di Austin, dove ottenne risultati di assoluto rilievo. In tutti gli anni di college venne nominato running back dell'anno e nel 1977 ottenne il record delle yards corse (1.744) e vinse l'Heisman Trophy, il più prestigioso trofeo individuale del football universitario.

Al termine della carriera universitaria, fu prima scelta assoluta del Draft NFL 1978 da parte degli Houston Oilers[1], con i quali disputò oltre 6 stagioni.

A metà della stagione 1984 venne ceduto ai New Orleans Saints, dove terminò la stagione e disputò anche quella successiva, al termine della quale si ritirò.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Le squadre con cui Campbell ha giocato non lo portarono mai alla vittoria nel Super Bowl, ma nella sua carriera egli ottenne importanti riconoscimenti sul piano personale, tra cui:

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Corse effettuate: 2.187
  • Yards complessive corse: 9.407
  • Touchdown: 74
  • Passaggi ricevuti: 121
  • Yards guadagnate su passaggio: 806

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1979 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 22 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 20963531