San Francisco 49ers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Francisco 49ers
Football americano American football pictogram.svg
49ers Logo.svg
The Niners; the Gold Rush
The Red and Gold
Segni distintivi
Uniformi di gara
49ers uniforms12.png
Colori sociali           Rosso, Oro
Mascotte Sourdough Sam
Dati societari
Città Flag of San Francisco.svg San Francisco (CA)
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega Stati Uniti National Football League
Conference NFC
Division NFC West
Fondazione 1946
Denominazione San Francisco 49ers (1946-presente)
Presidente Stati Uniti Gideon Yu
Proprietario Stati Uniti Jed York
General manager Stati Uniti Trent Baalke
Capo-allenatore Stati Uniti Jim Harbaugh
Stadio Levi's Stadium
(69732 posti)
Sito web www.sf49ers.com
Palmarès
Vince Lombardi Trophy.pngVince Lombardi Trophy.pngVince Lombardi Trophy.pngVince Lombardi Trophy.pngVince Lombardi Trophy.pngNational Football Conference logo.svgNational Football Conference logo.svgNational Football Conference logo.svgNational Football Conference logo.svgNational Football Conference logo.svgNational Football Conference logo.svg
Super Bowl 5
Titoli NFC 6
Titoli divisionali 19
Apparizioni ai playoff 26

I San Francisco 49ers sono una squadra di football americano della National Football League, che gioca a San Francisco, in California. Competono nella West Division della National Football Conference. La squadra nacque nel 1946 come membro fondatore della All-America Football Conference (AAFC) e si unì alla NFL nel 1949 quando le due leghe si fusero.

I 49ers sono noti per avere avuto una delle più grandi dinastie della storia della NFL, vincendo cinque Super Bowl nell'arco di soli 14 anni, tra il 1981 e il 1994, con quattro di quei titoli vinti negli anni ottanta. Le squadre vincitrici dei Super Bowl erano guidate dagli Hall of Famer Joe Montana, Jerry Rice, Ronnie Lott, Steve Young e dall'allenatore Bills Walsh. Con cinque vittorie del Super Bowl, i 49ers sono alla pari con i rivali Dallas Cowboys per il secondo maggior numero di vittorie, dietro le sei dei Pittsburgh Steelers.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Storia dei San Francisco 49ers.

I San Francisco 49ers sono stati la prima squadra professionistica della West Coast americana ad entrare in una major-league. I 49ers entrarono nel football professionistico nel 1946 come membri della All-America Football Conference. Dopo quattro stagioni, nel 1950 la lega confluì nella National Football League.

I 49ers hanno vinto 5 Super Bowl, 4 dei quali negli anni ottanta. Per questo - e per il fatto di non aver mai vinto un campionato NFL prima di allora, e neppure un titolo di division prima del 1970 - sono chiamati "The Team of the Eighties" ("La Squadra degli Anni Ottanta"). Durante quel decennio, la squadra mancò la qualificazione ai play off solo due volte: nel 1980, e di nuovo nella stagione 1982, accorciata dallo sciopero dei giocatori, durante la quale persero 5 partite su 5 in casa, mentre vinsero 3 partite su 4 in trasferta (l'unico caso nella storia della NFL in cui una squadra rimase senza vittorie in casa vincendo però più della metà delle gare in trasferta). Il giocatore della svolta in quegli anni fu il quarterback Joe Montana, allenato in panchina da Bill Walsh, cui nel 1985 si aggiunse il wide receiver Jerry Rice. Negli anni novanta, Montana fu sostituito da un altro quarterback membro della Pro Football Hall of Fame, Steve Young, che portò il quinto Super Bowl alla franchigia battendo nel 1994 i San Diego Chargers. Dopo il ritiro di Young nel 1998, la squadra, sperimentò delle annate difficili. Queste si interruppero solo nel 2011 quando fu assunto l'allenatore Jim Harbaugh che riportò la squadra ad alti livelli e al ritorno al Super Bowl nel 2012, dove fu sconfitta dai Baltimore Ravens[1].

Loghi e uniformi[modifica | modifica sorgente]

L'evoluzione delle divise.

Il soprannome "49ers", l'unico che la squadra abbia mai avuto, ricorda l'ondata di cercatori d'oro che ha invaso l'area di San Francisco nel 1849. I colori sociali dei 49ers sono il rosso e l'oro. Tuttavia, il design dell'uniforme della squadra è cambiato spesso nel corso degli anni. Nel 1946, la stagione della loro nascita, la squadra indossava divise color rosso scuro, passando al colore rosso scarlatto e oro nel 1948, con un elmetto color oro, con una striscia dorata, calzini rossi e pantaloni senza strisce. All'inizio della stagione 1949, la prima nella NFL, i 49ers adottarono tre strisce nelle loro maglie rosse, indossando caschi e pantalon color oro, senza strisce, e calzini rossi con tre strisce. Dal 1953 al 1955, i 49ers portarono caschi rossi con una striscia bianca nel mezzo e pantalori color argento con una striscia rossa. Nell'immagine a fianco è possibile vedere i cambiamenti avvenuti nella divisa di gara, in casa ed in trasferta, dalla fondazione ad oggi.

Risultati stagione per stagione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stagioni dei San Francisco 49ers.

Giocatori importanti[modifica | modifica sorgente]

Membri della Pro Football Hall of Fame[modifica | modifica sorgente]

Hall of Famer dei San Francisco 49ers[2]
N. Nome Anno Ruolo/i Anni nei 49ers
Walsh, BillBill Walsh 1993 Capo-allenatore 1979-1988
8 Young, SteveSteve Young 2005 Quarterback 1987-1999
14 Tittle, Y.A.Y.A. Tittle 1971 Quarterback 1951-1960
16 Montana, JoeJoe Montana 2001 Quarterback 1979-1992
21 Sanders, DeionDeion Sanders 2011 Cornerback 1994
22 Hayes, BobBob Hayes 2009 Wide receiver 1975
26 Woodson, RodRod Woodson 2009 Safety / Cornerback 1997
32 Simpson, O.J.O.J. Simpson 1985 Running back 1978-1979
34 Perry, JoeJoe Perry 1969 Running back 1948-1960, 1963
35 Johnson, John HenryJohn Henry Johnson 1987 Fullback 1954-1956
37 Johnson, JimmyJimmy Johnson 1994 Cornerback 1961-1976
39 McElhenny, HughHugh McElhenny 1970 Running back 1952-1960
42 Lott, RonnieRonnie Lott 2000 Safety / Cornerback 1981-1990
56 Doleman, ChrisChris Doleman 2012 Defensive end 1996-1998
57 Jackson, RickeyRickey Jackson 2010 Defensive end 1994-1995
64 Wilcox, DaveDave Wilcox 2000 Linebacker 1964-1974
73 Noellini, LeoLeo Nomellini 1969 Defensive tackle 1950-1963
73 Allen, LarryLarry Allen 2013 Guardia 2006-2007
74 Dean, FredFred Dean 2008 Defensive end 1981-1985
79 St. Clair, BobBob St. Clair 2008 Offensive tackle 1953-1963
80 Rice, JerryJerry Rice 2010 Wide receiver 1985-2000
95 Dent, RichardRichard Dent 2011 Defensive end 1994

In grassetto i giocatori indotti come membri dei 49ers.

Numeri ritirati[modifica | modifica sorgente]

I numeri ritirati dai 49ers nel lato di sud-est di Candlestick Park nel giugno 2009.
Numeri ritirati dai San Francisco 49ers
Giocatore Ruolo Anni
8 Steve Young QB 1987-1999
12 John Brodie * QB 1957-1973
16 Joe Montana QB 1979-1992
34 Joe Perry FB 1948-1960, 1963
37 Jimmy Johnson CB 1961-1976
39 Hugh McElhenny RB 1952-1960
42 Ronnie Lott S, CB 1981-1990
70 Charlie Krueger DL 1959-1973
73 Leo Nomellini DT 1950-1963
79 Bob St. Clair OT 1953-1963
80 Jerry Rice WR 1985-2000
87 Dwight Clark WR 1979-1987
Edward J. DeBartolo Jr. Proprietario 1978-2000
Bill Walsh Allenatore 1979-1988

* Durante la sua permanenza ai 49ers nel 2006–07, il quarterback Trent Dilfer, amico di vecchia data di Brodie, indossò il numero 12 col suo permesso, togliendo temporaneamente il numero tra i ritirati come tributo.[3]

La squadra[modifica | modifica sorgente]

Lo staff[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Ravens defeat 49ers in Super Bowl XLVII, NFL.com, 3 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  2. ^ Franchises – Pro Football Hall of Fame
  3. ^ "Dilfer to wear longtime hero Brodie's No. 12", ESPN, 28 luglio 2006

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]