Steve Fuller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Fuller
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
1975 - 1978 Stemma Clemson Tigers Clemson Tigers
Squadre di club
1979 - 1982 Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs
1983 Stemma Los Angeles Rams Los Angeles Rams
1984 - 1986 Stemma Chicago Bears Chicago Bears
Statistiche aggiornate al 18/10/2012

Stephen Ray Fuller (Enid, 5 gennaio 1957) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha gioca nel ruolo di quarterback per sette stagioni nella National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (23° assoluto) del Draft NFL 1979 dai Kansas City Chiefs. Al college ha giocato a football alla Clemson University.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Fuller su scelto nel primo giro del Draft 1979 dai Kansas City Chiefs[1]. Nella sua stagione da rookie disputò tutte le 16 gare della stagione regolare passando 6 touchdown a fronte di 14 intercetti. Steve rimase tre stagioni ai Chiefs prima di passare per un anno ai Los Angeles Rams ne 1983. Nel 1984 passò ai Chicago Bears con cui disputò gli ultimi tre anni carriera come riserva di Jim McMahon, vincendo il Super Bowl XX nel 1985[2].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Chicago Bears: Super Bowl XX
Chicago Bears: 1985

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 90
Yard lanciate 7.156
Touchdown 28
Intercetti subiti 41
Passer rating 70,1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1979 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Super Bowl XX Game Recap, NFL.com. URL consultato il 20 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]