Rookie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine inglese rookie viene utilizzato in genere negli sport americani per indicare i giocatori che militano nelle varie leghe per il primo anno, cioè gli esordienti. Il significato si può estendere anche ad altri campi per analogia e può essere interpretato in linguaggio "slang" come termine dispregiativo o offensivo al pari dei nostri "matricola", "mezza cartuccia" o equivalenti più volgari.

In genere i rookie vengono scelti nei draft, il processo di selezione che mette a disposizione i giocatori per le squadre che hanno diritto alle scelte, provenienti dalle scuole, college o high school. Alla fine di ogni anno viene di solito scelto il Rookie of the Year, ossia la migliore matricola, in base al voto popolare.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

L'Oxford English Dictionary dice che le origini sono incerte; forse è una storpiatura della parola recruit (recluta). Il primo uso è datato 1892, nelle Barrack-Room Ballads di Rudyard Kipling.

Premi per i "Rookie dell'anno" nei maggiori sport americani[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport