Lester Hayes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lester Hayes
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Ritirato 1986
Carriera
Giovanili
Stemma Texas A&M Aggies Texas A&M Aggies
Squadre di club
1977 - 1986 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 29 agosto 2013

Lester Hayes (Houston, 22 gennaio 1955) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di cornerback per tutta la carriera con gli Oakland Raiders della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quinto giro (126º assoluto) del Draft NFL 1977 dai Raiders. Al college ha giocato a football alla Texas A&M University.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Dopo una carriera da safety All-American al college, Hayes fu scelto nel corso del quinto giro del Draft 1977 dagli Oakland Raiders[1] che lo spostarono nel ruolo di cornerback. Hayes contribuì alla vittoria di due Super Bowl coi Raiders (1980, 1983) e fu convocato per cinque Pro Bowl (1980–1984).

Uno dei migliori cornerback della sua epoca, la sua miglior prestazione fu probabilmente quella nel Super Bowl XVIII[2]. Mise a segno un solo placcaggio poiché fu così efficace nel marcare Charlie Brown e Art Monk che il quarterback avversario Joe Theismann fu costretto a lanciare raramente verso la sua zona sinistra del campo.

Nel 1980, Hayes guidò la NFL con 13 intercetti (ancora un record di franchigia), venendo premiato come miglior difensore dell'anno della NFL. Si ritirò dopo la stagione 1986 con un totale di 39 intercetti, un record dei Raiders condiviso col membro della Pro Football Hall of Fame Willie Brown. Nel 2007, Hayes entrò tra i 26 semi-finalisti per l'induzione nella Hall of Fame.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Oakland Raiders: XV, XVIII
Oakland Raiders: 1980, 1983

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1980, 1981, 1982, 1983, 1984
1980
1979, 1981, 1982, 1983, 1984
1980

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Intercetti 39
Yard su intercetto 572
Touchdown 4

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1977 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 22 giugno 2013.
  2. ^ (EN) Super Bowl XVIII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 29 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]