Renaldo Nehemiah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renaldo Nehemiah
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 77 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Ostacoli
Record
50 hs 6"36 Record nazionale (1979)
110 hs 12"93 (1981)
Carriera
Nazionale
1980-1981 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Per maggiori dettagli vedi qui
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Wide receiver
Carriera
Squadre di club
1982-1984 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
Statistiche aggiornate al 20 agosto 2014

Renaldo Nehemiah (Newark, 24 marzo 1959) è un ex atleta statunitense, ex detentore del record del mondo sui 110 metri ostacoli. È stato il primo uomo a correre la distanza in meno di 13 secondi. Ha migliorato per tre volte il record del mondo della disciplina, ed è stato il migliore nelle graduatorie mondiali dal 1978 al 1981. Sollecitato a passare al football americano nel 1982, ha partecipato a tre campionati della National Football League militando nei San Francisco 49ers. Nel 1986 è tornato a competere sui 110 m. ostacoli, ritirandosi definitivamente nel 1992.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera[modifica | modifica wikitesto]

Renaldo Nehemiah si mise in mostra, la prima volta, durante i campionati universitari américani del 1978 a Eugene, migliorando il record del mondo juniores 110 m ostacoli e portandolo a 13.27, classificandosi secondo in finale dietro a Greg Foster. Vincitore del titolo nazionale due settimane più tardi, réalizza nella sua tournée europea diversi tempi al disotto dei 13.30, e migliora il suo record portandolo a 13.23 durante il meeting di Zurigo. Il 14 aprile 1979, al meeting di San José in California, Nehemiah, con 13.16 migliora il record del mondo assoluto che apparteneva, dal 1977, al cubano Alejandro Casanas. Qualche giorno dopo, sulla pista dell'Università della California a Westwood lo migliora ancora, facendo segnare 13.00 con un leggero vento a favore (0,90 m/s).

Nel 1980, réalizza 13.21 a Zurigo ma non può partecipare ai giochi di Mosca per il boicottaggio déciso dal governo americano.

All'inizio della stagione 1981, Nehemiah è vittima d'un incidente che lo tiene lontano dalle piste per quattro mesi. Il 19 agosto 1981, al meeting di Zurigo, diventa il primo uomo a correre un 110 ostacoli in meno di 13 secondi. Lottando con Greg Foster, il suo avversario più forte, Renaldo Nehemiah s'impone facilmente in 12.93 (vento contrario di 0,2 m/s), staccando Foster di più di un mètro.

Football americano[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile del 1982, Nehemiah sorprende il mondo dell'atletica, decidendo di unirsi alla squadra di football americano dei San Francisco 49ers che lo corteggiava da tempo, proponendogli un contratto per 4 anni per un salario di un milione di dollari l'anno[1], condizioni finanziarie contrastanti con lo statuto di puro dilettantismo in vigore nell'atletica all'epoca. Nehemiah occuperà il ruolo di wide receiver. Durante i tre anni di carriera, riceverà 43 passaggi per un totale di 754 yard, segnerà 4 touchdown e parteciperà alla vittoriosa stagione dei 49ers nel Super Bowl XIX del 1984. Al termine di quell'annata, dopo la scelta del ricevitore Jerry Rice nel primo giro del Draft NFL 1985, il contratto non gli viene rinnovato.

Ritorno all'atletica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1985, Nehemiah negozia con la IAAF il suo reintegro nel circuito mondiale dell'atletica e fa il suo rientro nell'agosto del 1986 à Viareggio, réalizzando un tempo di 13.48. Vittima di una nuova rottura, è costretto a mettere prématuramente termine alla sua stagione. L'anno successivo, Nehemiah si fissa come obiettivo la participazione ai suoi primi giochi olimpici, à Seul, ma è costretto a rinunciare nel corso dei trial, in seguito ad una tendinite ricorrente.

Nel 1989, l'américano réalizza successivamente: 13.20 al meeting di Berna, 13.24 à Grosseto e 13.27 à Rieti. Il 16 agosto1989, Roger Kingdom migliora di un centesimo di secondo il record del mondo di Nehemiah che resisteva da più di otto anni, facendo segnare 12.92 al meeting de Zurigo.

nuovamente infortunato durante la stagione 1990, è accreditato del tempo di 13.19 l'anno seguente, ma una nuova lesione gli fa mettere fine definitivamente alla sua carriera sportiva.

Carriera post-sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il suo ritiro, Nehemiah ha intrapreso la carriera di manager sportivo nel campo dell'atletica leggera. In questo ruolo egli ha rappresentato parecchi atleti, tra cui: Allen Johnson, Mark Crear e Justin Gatlin.

Records[modifica | modifica wikitesto]

Record del mondo
Specialità Tempo Data Anno Luogo
1. 50 metri ostacoli 6 s 36 3 febbraio 1979 Edmonton
2. 55 metri ostacoli 6 s 89 20 gennaio 1979 New York
3. 110 metri ostacoli 13 s 16 14 aprile 1979 San José
4. 110 metri ostacoli 13 s 00 6 maggio 1979 Westwood
5. 50 yard ostacoli 5 s 98 1981
6. 110 metri ostacoli 12 s 93 19 agosto 1981 Zurigo
7. 50 yard ostacoli 5 s 92 1982
8. 60 yard ostacoli 6 s 82 30 gennaio 1982 Dallas

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Parienté et Alain Billouin, La fabuleuse histoire de l'Athlétisme, page 467, Paris, Minerva 2003 ISBN 2830707273

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 55428759