Progressione del record mondiale dei 110 metri ostacoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aries Merritt, detentore del record mondiale di specialità.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale dei 110 metri ostacoli maschili di atletica leggera.

Il primo record del mondo sui 110 metri ostacoli venne riconosciuto dalla International Amateur Athletics Federation, poi diventata International Association of Athletics Federations (IAAF), nel 1912, che riconobbe come record il tempo di 15"00 ottenuto dallo statunitense Forrest Smithson ai Giochi olimpici di Londra 1908.[1]

Dal 1975, la IAAF ha accettato anche la misurazione dei tempi con metodi elettronici per le distanze fino ai 400 metri e dal 1º gennaio 1977 ha richiesto, per l'omologazione dei record, il cronometraggio elettronico al centesimo di secondo.[1] Rod Milburn, vincitore dei Giochi olimpici di Monaco di Baviera 1972 col tempo di 13"24 fu il primo detentore del primato con cronometraggio elettronico.

Ad oggi, la IAAF ha ratificato 40 record mondiali sulla distanza.[1]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Cronometraggio manuale (dal 1912 al 1976)[modifica | modifica sorgente]

Tempo
manuale
Vento
(m/s)
Tempo
elettrico
Atleta Nazionalità Luogo Data Note
15"0 Forrest Smithson Stati Uniti Stati Uniti Londra, Regno Unito 25 luglio 1908
14"8 Earl Thomson Canada Canada Anversa, Belgio 18 agosto 1920
Sten Pettersson Svezia Svezia Stoccolma, Svezia 18 settembre 1927
14"6 George Weightman-Smith Sudafrica Sudafrica Amsterdam, Paesi Bassi 31 luglio 1928
14"4 Erik Wennström Svezia Svezia Stoccolma, Svezia 25 agosto 1929
Bengt Sjöstedt Finlandia Finlandia Helsinki, Finlandia 5 settembre 1931
Percy Beard Stati Uniti Stati Uniti Cambridge, Stati Uniti 23 giugno 1932
-0,2 14"53 Jack Keller Stati Uniti Stati Uniti Palo Alto, Stati Uniti 17 luglio 1932
George Saling Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 2 agosto 1932
John Morriss Stati Uniti Stati Uniti Budapest, Ungheria 12 agosto 1933
John Morriss Stati Uniti Stati Uniti Torino, Italia 8 settembre 1933
14"3 Percy Beard Stati Uniti Stati Uniti Stoccolma, Svezia 26 luglio 1934
14"2 Percy Beard Stati Uniti Stati Uniti Oslo, Norvegia 6 agosto 1934
Alvin Moreau Stati Uniti Stati Uniti Oslo, Norvegia 2 agosto 1935
14"1 2,4 Forrest Towns Stati Uniti Stati Uniti Chicago, Stati Uniti 19 giugno 1936 [2]
1,3 Forrest Towns Stati Uniti Stati Uniti Berlino, Germania 6 agosto 1936
13"7 0,0 Forrest Towns Stati Uniti Stati Uniti Oslo, Norvegia 27 agosto 1936
0,0 Fred Wolcott Stati Uniti Stati Uniti Filadelfia, Stati Uniti 29 giugno 1941
13"6 0,9 Dick Attlesey Stati Uniti Stati Uniti College Park, Stati Uniti 24 giugno 1950
13"5 Dick Attlesey Stati Uniti Stati Uniti Helsinki, Finlandia 10 luglio 1950
13"4 0,0 Jack Davis Stati Uniti Stati Uniti Bakersfield, Stati Uniti 22 giugno 1956
13"2 1,9 13"56 Martin Lauer bandiera Germania Ovest Zurigo, Svizzera 7 luglio 1959
0,0 Lee Calhoun Stati Uniti Stati Uniti Berna, Svizzera 21 agosto 1960
1,8 13"43 Earl McCullouch Stati Uniti Stati Uniti Minneapolis, Stati Uniti 16 luglio 1967
-0,9 Willie Davenport Stati Uniti Stati Uniti Zurigo, Svizzera 4 luglio 1969
0,0 13"24 Rod Milburn Stati Uniti Stati Uniti Monaco, Germania Ovest 7 settembre 1972
1,1 13"41 Rod Milburn Stati Uniti Stati Uniti Zurigo, Svizzera 6 luglio 1973
1,5 Rod Milburn Stati Uniti Stati Uniti Siena, Italia 22 luglio 1973
13"1 1,2 Guy Drut Francia Francia Saint-Maur, Francia 23 luglio 1975
13"0 1,8 Guy Drut Francia Francia Berlino Ovest 22 agosto 1975

Cronometraggio elettronico (dal 1977 ad oggi)[modifica | modifica sorgente]

Tempo Vento
(m/s)
Atleta Nazionalità Luogo Data Note
13"24 0,0 Rod Milburn Stati Uniti Stati Uniti Monaco, Germania Ovest 7 settembre 1972
13"21 0,6 Alejandro Casañas Cuba Cuba Sofia, Bulgaria 21 agosto 1977
13"16 1,7 Renaldo Nehemiah Stati Uniti Stati Uniti San Jose, Stati Uniti 14 aprile 1979
13"00 0,9 Renaldo Nehemiah Stati Uniti Stati Uniti Westwood, Stati Uniti 6 maggio 1979
12"93 -0,2 Renaldo Nehemiah Stati Uniti Stati Uniti Zurigo, Svizzera 19 agosto 1981
12"92 -0,1 Roger Kingdom Stati Uniti Stati Uniti Zurigo, Svizzera 16 agosto 1989
12"91 0,5 Colin Jackson Regno Unito Regno Unito Stoccarda, Germania 20 agosto 1993
0,3 Liu Xiang Cina Cina Atene, Grecia 27 agosto 2004
12"88 1,1 Liu Xiang Cina Cina Losanna, Svizzera 11 luglio 2006
12"87 0,9 Dayron Robles Cuba Cuba Ostrava, Repubblica Ceca 12 giugno 2008
12"80 0,3 Aries Merritt Stati Uniti Stati Uniti Bruxelles, Belgio 7 settembre 2012 [3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Statistiche IAAF di atletica leggera, aggiornate a Daegu 2011 (PDF), IAAF.org, 2011, pp. 602-603. URL consultato il 25 settembre 2012.
  2. ^ Record non omologato per velocità del vento superiore al consentito.
  3. ^ (EN) Bob Ramsak, 12.80!! Merritt stuns with World record in 110m Hurdles in Brussels – Samsung Diamond League – FINAL, Part 2, IAAF.org, 7 settembre 2012. URL consultato il 25 settembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera