Draft NFL 1949

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draft NFL 1949
Data 21 dicembre 1948
Sede Bellevue-Stratford Hotel
Città Philadelphia
Scelte
Prima scelta Chuck Bednarik, C Philadelphia Eagles
Mr. Irrelevant John Schweder, G Philadelphia Eagles
Selezioni totali 251

Il Draft NFL 1949 si è tenuto il 21 dicembre 1948 al Bellevue-Stratford Hotel di Philadelphia[1].

Primo giro[modifica | modifica sorgente]

= Pro Bowler[2] = Hall of Famer
Scelta Squadra Giocatore Ruolo College
1 Philadelphia Eagles Chuck Bednarik Centro Pennsylvania
2 Detroit Lions Johnny Rauch Quarterback Georgia
3 Boston Yanks Doak Walker Halfback Southern Methodist
4 New York Giants Paul Page Halfback Southern Methodist
5 Green Bay Packers Stan Heath Quarterback Nevada-Reno
6 Pittsburgh Steelers Bobby Gage Back Clemson
7 Los Angeles Rams Bobby Thomason Quarterback Virginia Military Institute
8 Washington Redskins Rob Goode Back Texas A&M
9 Philadelphia Eagles Frank Tripucka Quarterback Notre Dame
10 Chicago Cardinals Bill Fischer Guard Notre Dame
11 Chicago Bears Dick Harris Center Texas

Hall of Fame[modifica | modifica sorgente]

All'annata 2013, quattro giocatori della classe del Draft 1949 sono stati indotti nella Pro Football Hall of Fame:

  • Chuck Bednarik, centro dalla University of Pennsylvania scelto come primo assoluto dai Philadelphia Eagles.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1967.
  • Norm Van Brocklin, quarterback dalla University of Oregon scelto nel quarto giro (37° assoluto) dai Los Angeles Rams.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1971.
  • George Blanda, quarterback dalla University of Kentucky scelto nel 12º giro (119° assoluto) dai Chicago Bears.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1981.
  • Doak Walker, halfback dalla Southern Methodist University scelto come terzo assoluto dai Boston Yanks.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1986.
  • Anche se non indotto, la foto di Wallace Triplett è presente nella Hall of Fame come riconoscimento per essere stato il primo giocatore afroamericano e venire scelto nel draft e a giocare nella NFL.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1949, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 12 luglio 2013.
  2. ^ I giocatori sono identificati come Pro Bowler se sono stati convocati per il Pro Bowl in qualsiasi momento della propria carriera

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]