Angelo Bertelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angelo Bertelli
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Carriera
Giovanili
Stemma Notre Dame Fighting Irish Notre Dame Fighting Irish
Squadre di club
1946 Stemma Los Angeles Dons Los Angeles Dons
1947 - 1948 Border Chicago Rockets
Statistiche aggiornate al 24 maggio 2013

Angelo Bortolo Bertelli (West Springfield, 18 giugno 1921Clifton, 26 giugno 1999) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella All-America Football Conference (AAFC). Fu la prima scelta assoluta del Draft NFL 1944 da parte dei Boston Yanks della NFL. Al college giocò a football all'Università di Notre Dame dove vinse l'Heisman Trophy, il massimo riconoscimento individuale a livello universitario[1].

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Dancewicz fu scelto dai Boston Yanks come primo assoluto nel Draft NFL 1944[2]. Dopo la fine della seconda guerra mondiale dove combatté, e rischiò di essere ucciso, nella battaglia di Iwo Jima, Bertelli firmò però per i Los Angeles Dons della AAFC nel 1946. Dopo una stagione passò i Chicago Rockets sempre nella AAFC. Gli infortuni lo costrinsero al ritiro dal football professionistico prima della stagione 1949.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Bertelli era il padre di Robert Bertelli, meglio noto come Bob Bert, un musicista membro dei Sonic Youth e di altre band.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Heisman Winners, heisman.com. URL consultato il 2 luglio 2014.
  2. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1944, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 24 maggio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]