Notre Dame Fighting Irish football

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Notre Dame Fighting Irish
Football americano American football pictogram.svg
NotreDameFightingIrish.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Colori sociali           Oro, Blu navy
Mascotte Notre Dame Leprechaun
Inno Notre Dame Victory March
Michael J. e John F. Shea
Dati societari
Città Notre Dame (IN)
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega Stati Uniti NCAA
Conference Division I FBS independent schools
Fondazione 1887
Denominazione Notre Dame Fighting Irish (1887-presente)
Capo-allenatore Stati Uniti Brian Kelly
Stadio Notre Dame Stadium
(80795 posti)
Notre-dame-stadium.jpg
Sito web www.und.com
Palmarès
Titoli nazionali 11

I Notre Dame Fighting Irish football team sono la squadra di football americano intercollegiale dell'Università di Notre Dame. Essi competono come scuola indipendente all'interno della Football Bowl Subdivision della NCAA e sono membri fondatori della coalizione Bowl Championship Series (BCS)[1]. Secondo quanto riconosciuto dalla NCAA, 13 sono i titoli nazionali vinti dai Fighting Irish[2] che sono inoltre l'università che ha sfornato il maggior numero di vincitori del prestigioso Heisman Trophy (7), il maggior numero di All-American (96), il maggior numero di All-American all'unanimità (32)[3] ed il maggior numero di giocatori selezionati dalla National Football League.

Tutti i loro incontri casalinghi sono trasmessi dalla NBC tramite il pacchetto Notre Dame Football on NBC sin dal 1991: Notre Dame è l'unica università ad aver stipulato un proprio contratto televisivo nazionale[4][5] che le ha permesso di rifiutare l'invito da parte della Big Ten per unirsi alla conference[6] oltre che di essere l'unico programma indipendente nell'ambito della coalizione BCS. Questi fattori fanno si che quello di Notre Dame sia uno dei programmi di football economicamente più rilevanti di tutti gli Stati Uniti[7][8].

Strutture[modifica | modifica sorgente]

Notre Dame Stadium[modifica | modifica sorgente]

I Fighting Irish giocano i loro incontri casalinghi al Notre Dame Stadium. Situato nella parte sud-est del campus universitario e costruito nel 1930, lo stadio ha oggi una capienza pari a 80.795 posti a sedere, frutto dei lavori di riammodernamento da 50 milioni di dollari terminati nel 1997[9]. Lo stadio è uno degli impianti che ospitano partite di football americano più rinomati, tanto che il settimanale sportivo Sporting News nel 2006 lo inserì al secondo posto nella sua lista delle "Cattedrali del football universitario"[10].

Giocatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Heisman Trophy[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Heisman Trophy.
L'Heisman Trophy vinto da Hornung nel 1956.

Sette sono stati i giocatori di football di Notre Dame ad aver vinto il prestigioso Heisman Trophy, più di qualsiasi altra università (Ohio State ha vinto 7 trofei con 6 giocatori; USC ha vinto 6 trofei con altrettanti giocatori a seguito della revoca dell'Heisman al running back Reggie Bush, reo di aver violato nel 2006 il regolamento NCAA).

Fighting Irish votati dalla giuria dell'Heisman Trophy:[11]

  • 1938 – Whitney Beinor, 9º
  • 1943 – Angelo Bertelli, 1º, Creighton Miller, 4º, Jim White, 9º
  • 1944 – Bob Kelly, 6º
  • 1945 – Frank Dancewicz, 6º
  • 1947 – Johnny Lujack, 1º
  • 1949 – Leon Hart, 1º, Bob Williams, 5º, Emil Sitko, 8º
  • 1950 – Bob Williams, 6º
  • 1953 – Johnny Lattner, 1º
  • 1954 – Ralph Guglielmi, 4º
  • 1956 – Paul Hornung, 1º
  • 1958 – Nick Pietrosante, 10º
  • 1959 – Monty Stickles, 9º
  • 1964 – John Huarte, 1º, Jack Snow, 5º
  • 1965 – Bill Wolski, 11º
  • 1966 – Nick Eddy, 3º, Terry Hanratty, 6º
  • 1967 – Terry Hanratty, 9º
  • 1968 – Terry Hanratty, 3º
  • 1969 – Mike McCoy, 6º
  • 1970 – Joe Theismann, 2º
  • 1971 – Walt Patulski, 9º
  • 1974 – Tom Clements, 4º
  • 1975 – Steve Niehaus, 12º
  • 1977 – Ken MacAfee, 3º, Ross Browner, 5º
  • 1979 – Vagas Ferguson, 5º
  • 1983 – Allen Pinkett, 16º
  • 1985 – Allen Pinkett, 8º
  • 1987 – Tim Brown, 1º
  • 1989 – Tony Rice, 4º, Raghib Ismail, 10º (ex aequo)
  • 1990 – Raghib Ismail, 2º
  • 1992 – Reggie Brooks, 5º
  • 2005 – Brady Quinn, 4º
  • 2006 – Brady Quinn, 3º
  • 2009 – Golden Tate, 10º[12]
  • 2012 – Manti Te'o, 2º

Altri premi nazionali[modifica | modifica sorgente]

College Football Hall of Fame[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi College Football Hall of Fame.

I Fighting Irish hanno attualmente 50 membri indotti nella College Football Hall of Fame, 44 di essi sono giocatori, i restanti 6 allenatori. Grazie ad essi Notre Dame risulta l'ateneo della nazione con più membri indotti[28]

Nome Ruolo Anno d'induzione
Hunk Anderson Offensive guard 1974
Angelo Bertelli Quarterback 1972
Tim Brown Wide receiver 2009
Ross Browner Defensive end 1999
Jack Cannon Offensive guard 1965
Frank Carideo Quarterback 1954
Dave Casper Tight end 2012
George Connor Offensive tackle 1963
Jim Crowley Halfback 1966
Zygmont Czarobski Offensive tackle 1977
Dan Devine Coach 1985
Bob Dove End 2000
Ray Eichenlaub Fullback 1972
Bill Fischer Offensive tackle/Offensive guard 1983
George Gipp Halfback 1951
Jerry Groom Centro 1994
Ralph Guglielmi Quarterback 2001
Jesse Harper Coach 1994
Leon Hart End 1973
Frank Hoffman Offensive guard 1978
Lou Holtz Coach 2008
Paul Hornung Quarterback 1985
John Huarte Quarterback 2005
Johnny Lattner Halfback 1979
Elmer Layden Fullback 1951
Nome Ruolo Anno d'induzione
Frank Leahy Coach 1970
Johnny Lujack Quarterback 1960
Jim Lynch Linebacker 1992
Ken MacAfee Tight end 1997
Jim Martin End/Offensive tackle 1995
Bert Metzger Offensive guard 1982
Creighton Miller Halfback 1976
Don Miller Halfback 1970
Edgar Miller Offensive tackle 1966
Fred Miller Offensive tackle 1985
Wayne Millner End 1990
Alan Page Defensive end 1993
Ara Parseghian Coach 1980
Knute Rockne Coach 1951
Louis Salmon Fullback 1971
Marchy Schwartz Halfback 1974
Bill Shakespeare Halfback 1983
Red Sitko Halfback/Fullback 1984
John "Clipper" Smith Offensive guard 1975
Harry Stuhldreher Quarterback 1958
Joe Theismann Quarterback 2003
Adam Walsh Centro 1968
Bob Williams Quarterback 1988
Tommy Yarr Centro 1987
Chris Zorich Defensive Tackle 2007

Fighting Irish nella NFL[modifica | modifica sorgente]

Left alt text Center alt text Right alt text
Da sinistra a destra, Curly Lambeau, Alan Page e Joe Montana, 3 dei 10 Irish alumni indotti nella Pro Football Hall of Fame.
Fighting Irish NFL Hall of Famer
Anno d'induzione Giocatore Squadre NFL Stagioni nella NFL
1963 Curly Lambeau Green Bay Packers 1919–49
1963 John McNally[a] Milwaukee Badgers 1925–26
Duluth Eskimos 1926-27
Pottsville Maroons 1928
Green Bay Packers 1929-33, 1935-36
Pittsburgh Pirates 1934, 1937-38
1964 George Trafton Chicago Bears 1920-32
1968 Wayne Millner Boston Braves/Washington Redskins 1936–41, 1945
1975 George Connor Chicago Bears 1948–55
1986 Paul Hornung Green Bay Packers 1957-62, 1964-66
1988 Alan Page Minnesota Vikings 1967-78
Chicago Bears 1978-81
2000 Joe Montana San Francisco 49ers 1979-92
Kansas City Chiefs 1993-94
2001 Nick Buoniconti Boston Patriots 1962-68
Miami Dolphins 1969-74, 1976
2002 Dave Casper Oakland Raiders 1974-80
Houston Oilers 1980-83
Minnesota Vikings 1983
Note
  • Fonte ProFootballHOF.com
  • [a] McNally conseguì la laurea presso la St. John's in Minnesota, ma la sua carriera ebbe inizio a Notre Dame ed è per questo considerato dalla Pro Football Hall of Fame membro indotto di ambedue le università[29]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

La seguente è la lista degli 11 titoli nazionali vinti da Notre Dame:

Anno Capo-allenatore Selettore Record Bowl
1924 Knute Rockne Helms, CFRA, NCF 10–0 Vittoria al Rose Bowl
1929 Knute Rockne Helms, CFRA, NCF 9–0
1930 Knute Rockne Helms, CFRA, NCF 10–0
1943 Frank Leahy AP 9–1
1946 Frank Leahy AP 8–0–1
1947 Frank Leahy AP 9–0
1949 Frank Leahy AP 10–0
1966 Ara Parseghian AP, Coaches]] 9–0–1
1973 Ara Parseghian AP 11–0 Vittoria allo Sugar Bowl
1977 Dan Devine AP, Coaches' 11–1 Vittoria al Cotton Bowl
1988 Lou Holtz AP, Coaches' 12–0 Vittoria al Fiesta Bowl
Titoli nazionali 11

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Bowl Championship Series FAQ", URL consultato in data 19 maggio 2014
  2. ^ Recognized National Championships by Year, NCAA Official Records, 2012. URL consultato il 19 maggio 2014.
  3. ^ pp.176-177, 2012 Notre Dame Football Media Guide (PDF), Università di Notre Dame. URL consultato il 19 maggio 2014.
  4. ^ Richard Sandomir, COLLEGE FOOTBALL; Notre Dame Scored a $38 Million Touchdown on Its TV Deal in New York Times, NYTimes.com, 25 agosto 1991. URL consultato il 19 maggio 2014.
  5. ^ NBC and Notre Dame Extend Football Agreement Through 2010, und.cstv.com, 18 dicembre 2003. URL consultato il 19 maggio 2014.
  6. ^ Helliker, Kevin, Notre Dame's Holy Line, The Wall Street Journal, 3 gennaio 2013. URL consultato il 19 maggio 2014.
  7. ^ Jack Gage, The most valuable college football teams in Forbes, newsinfo.nd.edu, 22 dicembre 2006. URL consultato il 19 maggio 2014.
  8. ^ Notre Dame Football Program Ranked Most Valuable In College Football in Forbes.com, und.cstv.com, 20 novembre 2006. URL consultato il 19 maggio 2014.
  9. ^ Notre Dame Stadium in und.com. URL consultato il 19 maggio 2014.
  10. ^ Sporting News College Football Cathedrals in MSNBC. URL consultato il 19 maggio 2014 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2006).
  11. ^ http://und.cstv.com/sports/m-footbl/archive/nd-m-footbl-archive.html/
  12. ^ 2009 Heisman Trophy vote totals, Al.com. URL consultato il 19 maggio 2014.
  13. ^ a b c d The Maxwell Award Collegiate Player of the Year: Past Recipients, The Maxwell Football Club. URL consultato il 19 maggio 2014.
  14. ^ The Maxwell Award College Player of the Year: Brady Quinn, University of Notre Dame, The Maxwell Football Club. URL consultato il 19 maggio 2014.
  15. ^ Walter Camp Football Foundation Awards (page 3), The Walter Camp Foundation. URL consultato il 19 maggio 2014.
  16. ^ a b c Walter Camp Football Foundation Awards (Page 2), The Walter Camp Football Foundation, Inc.. URL consultato il 19 maggio 2014.
  17. ^ a b Past Winners, The Golden Arm Foundation. URL consultato il 19 maggio 2014.
  18. ^ a b SAMMY BAUGH TROPHY RECIPIENTS, Touchdown Club of Columbus. URL consultato il 19 maggio 2014.
  19. ^ Golden Tate Wins Biletnikoff Award, Named Walter Camp First Team All-American, Università di Notre Dame, 10 dicembre 2009. URL consultato il 19 maggio 2014.
  20. ^ Tyler Eifert of Notre Dame Named 2012 John Mackey Award Recipient, johnmackeyaward.org. URL consultato il 19 maggio 2014.
  21. ^ Butkus Award Past Winners, thebutkusaward.com, 3 dicembre 2012. URL consultato il 19 maggio 2014.
  22. ^ Notre Dame's Te'o wins Butkus Award, chicagotribune.com, 3 dicembre 2012. URL consultato il 19 maggio 2014.
  23. ^ a b c d e Winners & Finalists, Rotary Club of Houston. URL consultato il 19 maggio 2014.
  24. ^ "College football-Notre Dame's Manti Teo wins Lott Trophy", URL consultato in data 19 maggio 2014
  25. ^ Notre Dame linebacker Manti Te’o wins Bronko Nagurski Award for nation’s top defensive player, Washington Post, 3 dicembre 2012. URL consultato il 19 maggio 2014.
  26. ^ a b c ALL-TIME OUTLAND TROPHY WINNERS, Football Writers Association of America. URL consultato il 19 maggio 2014.
  27. ^ Brady Quinn Selected as Cingular All-America Player of the Year, Università di Notre Dame, 9 gennaio 2007. URL consultato il 19 maggio 2014.
  28. ^ College Football Hall of Famers, CollegeFootball.org. URL consultato il 19 maggio 2014.
  29. ^ Pro Football Hall of Fame, John (Blood) McNally. URL consultato il 19 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]