Ricky Bell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricky Bell
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running back
Ritirato 1982
Carriera
Giovanili
Stemma USC Trojans USC Trojans
Squadre di club
1977 - 1981 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
1982 Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers
Statistiche aggiornate al 09/08/2012

Ricky Lynn Bell (Houston, 8 aprile 1955Los Angeles, 28 novembre 1984) è stato un giocatore di football americano, di nazionalità statunitense, che ha giocato nel ruolo di running back per i Tampa Bay Buccaneers e i San Diego Chargers della National Football League (NFL). Fu la prima scelta assoluta del Draft NFL 1977 da parte dei Buccaneers. Al college ha giocato a football alla University of Southern California.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Bell fu la prima scelta assoluta del Draft 1977 da parte dei Tampa Bay Buccaneers[1]. Bell firmò un contratto quinquennale del valore di 1,2 milioni di dollari, all'epoca il più ricco contratto mai firmato da un rookie nella NFL[2][3][4]. La sua selezione fu in qualche modo controversa poiché Tony Dorsett era considerato essere un running back probabilmente migliore di Bell[5]. La selezione di Bell non fu una sorpresa, comunque, dal momento che Tampa Bay era allenata da John McKay, ex allenatore di Bell a USC. Nel 1979, Ricky disputò la sua migliore stagione, correndo 1.263 yard e guidando i Buccaneers alla vittoria della NFC Central. Egli guidò i Buccaneers alla prima vittoria nei playoff della storia della franchigia quella stagione, correndo per 142 yard su 38 possessi e segnando 2 touchdown contro i Philadelphia Eagles. La squadra si fermò a una gara dal Super Bowl XIV, terminando la stagione nella finale della NFC persa contro i Los Angeles Rams.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Bell morì nel 1984 a causa di un'insufficienza cardiaca causata da una dermatomiosite. Mario Van Peebles immortalò il giocatore nel film per la televisione "A Triumph of the Heart: The Ricky Bell Story" basato sulla vita di Bell. I resti di Bell sono sepolti all'Inglewood Park Cemetery, a Inglewood, California.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 64
Yard su corsa 3.063
Touchdown su corsa 16

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1977 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 22 giugno 2013.
  2. ^ (EN) "This Agent's No Secret,".
  3. ^ (EN) "The Key to Pro Football Success: Good Legs, Strong Body and a Contract Negotiated by Mike Trope,".
  4. ^ (EN) "Ricky Bell: "It Can't Get Worse".
  5. ^ (EN) "Bucs Get Ricky Bell ... Dallas Gets Tony Dorsett".

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]