University of Southern California

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
University of Southern California
Tommytrojan2007.jpg
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Città Los Angeles
Soprannome Trojans (Troiani)
Motto Palmam qui meruit ferat (Let whoever earns the palm bear it)
Fondazione 1880
Tipo privata
Rettore C. L. Max Nikias
Studenti 33 389
Dipendenti 14 300; insegnanti 4 597 (3 200 full time) (2007[1])
Colori           Rosso cardinalizio, Giallo
Affiliazioni AAU
Pac-10
Sport 19 squadre
NCAA Division I
Sito web www.usc.edu
 
Il Trojan Shrine (altare troiano), meglio noto come "Tommy Trojan", posto nel centro del campus dell'University of Southern California.

L'University of Southern California (comunemente chiamata USC), situata nel University Park vicino a Los Angeles, California, USA, è stata fondata nel 1880, rendendola la più antica università privata della California.

U.S. News & World Report colloca USC come la 27ª università nella classifica 2008 dell'"America's Best Colleges", riconosciuta anche come una delle più selettive università con solo 8.364 studenti degli oltre 34.000 applicanti ammessi nel 2006.[2] Secondo il profilo delle matricole del 2007, il 18% delle ammissioni erano associate a legacy preferences, cioè al titolo di preferenza concessa ai parenti di ex studenti (alumni) dell'università.

USC è stata anche nominata nel 2000 "College dell'anno" da TIME magazine e dalla Princeton Review per i notevoli servizi offerti alla comunità universitaria. Collocata nel cuore in una città globale come Los Angeles, USC registra il più alto numero negli Stati Uniti di nazionalità tra i suoi studenti, provenienti da tutti i 50 stati americani e oltre 115 paesi.[3]

USC è anche casa di vincitori del Premio Nobel come il chimico Prof. George Olah, direttore del Loker Hydrocarbon Research Institute. Dall'anno 2005 è sede della USC Shoah Foundation Institute, fondazione creata da Steven Spielberg, per la raccolta delle testimonianze audio-video dei sopravvissuti della Shoah.

USC è il più grande datore di lavoro privato di Los Angeles ed il terzo più grande nello Stato della California, ed è responsabile per 4 miliardi di dollari di profitto nel Los Angeles County; gli studenti di USC spendono $406 milioni all'anno nell'economia locale ed i visitatori del campus aggiungono altri $12.3[4]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Gli atleti, sia in ambito maschile che femminile, di USC hanno vinto 87 campionati del National Collegiate Athletic Association (NCAA),[5] terzo migliore della nazione, seguendo solo UCLA e Stanford University. La NCAA esclude dai suoi calcoli i campionati di football americano per college. Nonostante ci sono diverse organizzazioni che hanno conquistato i campionati nazionali, USC vanta 11 campionati di football. Escludendo il football, le squadri maschili di USC hanno collezionato 86 campionati NCAA. Le donne ne hanno vinto 27, tutte dal 1976. Inoltre, USC ha 347 campioni NCAA individuali, la miglior seconda della nazione. I 296 campioni individuali sono i migliori della nazione e 50 in più della seconda Michigan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ USC at a Glance: Faculty 2006-2007 (PDF), USC, 2007. URL consultato il 2007-04-26.
  2. ^ Vedi USNews.com: America's Best Colleges 2008: University of Southern California: At a glance; USC's own numbers available here
  3. ^ Campus Ethnic Diversity: National Universities, U.S.News & World Report: America's Best Colleges 2008
  4. ^ Evan George, Trojan Dollars: Study Finds USC Worth $4 Billion Annually to L.A. County, Los Angeles Downtown News, December 11, 2006.
  5. ^ [1], NCAA Sports History Website, Accessed December 5, 2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]